Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Bella Ratchinskaja

Tag Archives: Bella Ratchinskaja

Tenacia e determinazione: intervista a Endi Bahaj

Tenacia e determinazione: intervista a Endi Bahaj

  Endi Bahaj è nato nel 1998 a Trento. Si è diplomato alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala il 27 Maggio del 2017. Ha iniziato i suoi studi milanesi nel 2012 presso l’Accademia Teatro alla Scala diretta dal M° Frédéric Olivieri. Tra i suoi maestri: Gianpaolo Podini, Leonid Nikonov, Maurizio Vanadia ed Emanuela Tagliavia. Ha avuto la possibilità di collaborare anche con i maestri: P. Neary, A. Khan, G. Menegari, E. Scala, L. Alexandrescu, P. Vismara, V. Karpenko, T. Nikonova, Y. Dubreuil, S. Esseboom, C. Desmet, Agudo, M. Odoardo, Panizzut, P. Santoro, B. Ratchinskaja, A. Ratmansky, P. Nardelli, S. Lachance, G. Rochelle, P. Pelkokallio, M. Gielgud, J. Yuresha. Tra le sue esperienze formative, ha danzato sul palcoscenico del Piermarini e al Piccolo Teatro Strehler di Milano, a Ferrara, a Pavia, a Genova e a Lublin in Polonia, prendendo parte alla “Cenerentola” di Frédéric Olivieri; “Un Ballo” di J. Kylian; “Paquita” di M. Petipa; “Variation for Four” di A. Dolin, “Theme and Variations” di G. Balanchine, “La Stravaganza” di A. Preljocaj, Soloist variation in “Presentazione”, il defilée nella “Bella Addormentata” di A. Ratmansky e nello “Schiaccianoci” di F. Olivieri, e in qualità di aggiunto al Corpo di Ballo del ...

Read More »

La danza è un regalo di Dio: intervista a Bella Ratchinskaja [ESCLUSIVA]

Bella Ratchinskaja frequenta e si diploma con onore presso l’Accademia di Stato del Balletto di Perm. Successivamente partecipa al concorso dell’URSS per giovani ballerini e si trasferisce a Leningrado dove intraprende la carriera di ballerina classica presso il teatro. Dal 1972 è Solista presso la compagnia “Choreographical Miniatures” diretta da Leonid Veniaminovic Jakobson dove spazia tutto il repertorio dei canoni classici e gode del prestigio coreografico personale. Ottiene diverse premiazioni per i successi ottenuti durante le tournée internazionali. Negli stessi anni comincia a muovere i primi passi nella creazione coreografica ricevendo consenso dal pubblico sovietico. Nel 1976 viene ammessa al corso di laurea in pedagogia del balletto classico presso l’Accademia Vaganova che termina con il Diploma d’onore ottenendo il massimo dei voti e il titolo ufficiale di Pedagogo del balletto classico, delle danze storiche, di carattere e repertorio. Subito dopo entra a far parte del corpo docente dell’Accademia Vaganova e parallelamente avvia una fervida collaborazione con il Ministero della Cultura della Mongolia portando lì l’educazione e la metodologia del balletto classico della scuola Vaganova. Nel 1989 viene premiata con il Diploma e Simbolo del Ministero della Cultura dell’URSS e della Mongolia per il merito professionale ottenuto. Nel 1989 si trasferisce ...

Read More »

Spoleto Stage – V edizione: tre giorni di studio intensivo

Torna per la sua quinta edizione lo Spoleto Stage, il momento di incontro e di studio creato dagli organizzatori della Settimana Internazionale della Danza, che si colloca a poco più di metà anno tra le due edizioni del Concorso che quest’anno arriva alla sua 26esima edizione, per la direzione artistica di Irina Kashkova e la direzione organizzativa di Paolo Boncompagni. Da Domenica 30 ottobre a martedì 1 novembre 2016 il Teatro Nuovo G. Menotti di Spoleto ospiterà lo stage che darà la possibilità agli allievi di apprendere, attraverso un percorso formativo con docenti d’eccezione, le tecniche necessarie per la propria formazione professionale. Molte le opportunità e le discipline tra le quali si potrà scegliere: laboratorio coreografico con Mauro Astolfi, lezioni di danza classica con Bella Ratchinskaja e Piero Martelletta, lezioni di danza contemporanea con Laura Martorana, lezioni di hip hop con Serena Stefani e, per gli insegnanti, un corso di aggiornamento della professione tenuto dalla direttrice artistica Irina Kashkova. Durante lo stage inoltre verranno conferite, agli allievi meritevoli, alcune borse di studio e iscrizioni gratuite per il Concorso Internazionale di Danza Città di Spoleto edizione 2017, che si terrà dal 2 all’8 aprile. INFO Spoleto Stage Dal 30 ottobre al ...

Read More »

Torna Mantova danza, con importanti novità e il consueto concorso coreografico…

Si chiuderanno il 18 aprile le iscrizioni ai concorsi di Mantova Danza 2015, rassegna che riunisce nella città lombarda molti talenti diversi, sia per stile che per modalità di affrontare la danza. Organizzato da Officina delle Arti, e in scena da anni, quest’anno si arricchisce di due premi molto importanti: la possibilità per il miglior ballerino di accedere direttamente al “Concorso Silvio Oddi”, che si terrà tra ottobre e novembre 2015, e l’accesso diretto alle audizioni 2016 per entrare a far parte del Conservatorio Nazionale Superiore di Musica e Danza di Lione a discrezione del direttore Jean Claude Ciappara. Non solo, in palio anche quattro borse di studio per la Scuola di Balletto dell’Opera di Vienna, una borsa di studio per la partecipazione allo stage Dancing Time (IX edizione) che si svolgerà a Fiuggi dal 4 al 6 settembre 2015 e borse di studio per lo stage estivo Solopillole, che si terrà dal 13 al 16 Luglio 2015 a Varazze in Liguria, organizzato da PANDANZ. Al di là dei premi, interessanti gli artisti ospiti che si occuperanno sia degli stage, occasione di crescita per i ballerini più giovani ma anche per chi si affaccia ai palcoscenici professionali, sia della giuria, ...

Read More »

Bella Ratchinskaja: “Per me danza e vita sono la stessa cosa”

 Bella Ratchinskaja è diplomata con il massimo dei voti all’Accademia Vagonova di S. Pietroburgo, è stata solista presso la Compagnia diretta da Leonid Yakobson, oggi è insegnante ospite nelle maggiori Accademie di tutto il mondo: Scala di Milano, Sarasota (Usa) Madrid Ballet, Compagnia di Victor Ullate, Hungarian State Opera House, Staats Opera di Vienna. Le sue lezioni sono sintesi perfetta di uno stile impeccabile dell’impronta sovietica e una raffinata qualità unica nel suo genere. I suoi seminari e  insegnanti riscuotono sempre un notevole successo.  Come nasce la passione per la danza?  Mia madre mi ha sempre detto che ho iniziato a ballare nella sua pancia prima di nascere. Se non avessi fatto la danza,  non saprei cos’altro avrei potuto fare: è la mia vita! C’è da considerare un fatto molto importante,  ho avuto la fortuna di studiare da subito in una grande scuola, in una scuola professionale, l’Accademia  Vaganova di S. Pietroburgo, dove sono entrata all’età di quattordici anni. Questa esperienza didattica all’interno dell’accademia è stata per me tutto. Infatti, tutta la mia carriera la devo alla  formazione rigida e di grande lavoro che ho ricevuto. Della sua famiglia, chi le è stato più vicino nella sua scelta di fare ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi