Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Bob Fosse

Tag Archives: Bob Fosse

Franco Miseria: “La danza dovrebbe essere per tutti, anche per coloro che non danzano” [ESCLUSIVA]

Franco Miseria, ballerino e coreografo, è uno dei nomi più noti del panorama della danza televisiva italiana e non solo. Il suo nome è legato a trasmissioni quali “Piccolo Slam”, “Fantastico”, “Luna Park”, per citarne solo alcune. A dicembre 2018 presenterà il suo primo concorso di danza “Key Dance Competition”, di cui è ideatore e direttore artistico, e debutterà come stilista in una nuova linea di moda e abbigliamento dedicata alla danza: “Key Dance by Franco Miseria”. In questa intervista si racconta in esclusiva al Giornale della Danza. Franco Miseria, un grande nome, una grande carriera. Lei ha esordito con “Piccolo Slam”, uno dei primi spettacoli RAI dedicato ai giovani che ha segnato una pagina della storia della TV, possiamo definirlo in qualche modo rivoluzionario per i tempi? Direi di sì, perché comunque l’idea (ero anche autore insieme a Marcello Mancini) era un po’ rivoluzionaria. Portammo praticamente la discoteca in televisione e il pomeriggio tutti i ragazzi, per un’ora circa, seguivano questo programma. La prima edizione era in bianco e nero, mentre la seconda edizione, nel 1978, fu trasmessa a colori e rappresentò anche il lancio di una grande showgirl che mi sta molto a cuore: Stefania Rotolo, insieme a ...

Read More »

Dialogo tra corpo e musica: intervista a Maria Laura Baccarini

Maria Laura Baccarini comincia la sua carriera nel teatro musicale, interpretando, nel corso degli anni, i ruoli più importanti del repertorio dei grandi classici americani: Sally Bowles in “Cabaret”, Cassie in “A Chorus Line”, Anita in “West Side Story”, poi ancora spettacoli come “Gigi”, “Stanno Suonando la nostra canzone” (regia di Gigi Proietti), “Promises Promises” e infine il ruolo di Roxie Hart in “Chicago”. Il suo percorso cambia nel 2004, in Francia, grazie al suo incontro con il violinista compositore Régis Huby nel progetto “Nuit Americaine” (un omaggio alla musica americana del ventesimo secolo) accanto alla star francese Lambert Wilson. La collaborazione con Régis Huby darà luogo ai primi due progetti discografici: “All Around” (composizioni musicali Régis Huby – libretto Yann Apperry) e “Furrow” (a Cole Porter Tribute) sempre con direzione musicale e arrangiamenti di Régis Huby (Abalone Productions). Lo scrittore francese, Yann Apperry, è l’altro grande complice del nuovo percorso artistico di Maria Laura che con lui collabora in varie sperimentazioni, musicali e letterarie, come “Terra Vagans” (musica di Claude Barthélemy), “La foire aux chansons” (musica di Régis Huby), “Calvinologie” (musica di Massimo Nunzi) registrate per France Culture (Radio France). Maria Laura fa anche parte del progetto: “Poète… vos ...

Read More »

Da Broadway all’Italia con successo: intervista a Brian Bullard

Brian Bullard nasce a Pittsburgh nel Texas, dopo la laurea, studia danza e per due anni è “primo ballerino” presso il Pacific Ballet di San Francisco. Ha danzato poi in diverse produzioni di Broadway tra cui “Oklahoma!” e “Pirate of Penzance”. Ha lavorato nei film “A Chorus Line” e “The Best Little Whorehouse”, è stato co-autore di un libro, “I Can Dance”, sulla danza per bambini. Il suo arrivo in Italia risale al 1983 con la Compagnia di Bob Fosse nel musical Dancin’. Ha esordito alla televisione italiana in coppia con Garrison Rochelle sulla RAI con “Fantastico 4”. In seguito sulle reti Mediaset è avvenuta la consacrazione del duo “Brian & Garrison” i quali hanno creato e firmato numerosi varietà e spettacoli di successo tra cui Festivalbar, Il grande Bluff, Il Guastafeste, Unomania, e La sai l’ultima? Brian ha curato anche le coreografie per il teatro (“La dodicesima notte” al Teatro Romano di Verona e “La Vedova Allegra” con Andrea Bocelli all’Arena di Verona), per la televisione (Passaparola, La sai l’ultima?, Provini, Canzoni sotto l’albero, Bellissima d’Italia, Bellissima del Mondo, Moda Mare, Superstar Tour, Il mondo è piccolo con le gemelle Kessler, Una voce nel sole con Natalia Estrada ed ...

Read More »

Storia del grande ballerino: Don Lurio il piccoletto della Tv

Don Lurio ballerino e coreografo televisivo e teatrale, nato a New York nel 1927 come Donald Benjamin Lurio (in arte Don Lurio il “piccoletto” del varietà in bianco e nero) entra nelle case degli italiani nel 1957 debuttando in uno show in onda a Torino dal titolo Crociera d’estate di cui a curato le coreografie rimanendoci per circa quaranta anni. Inizia la sua carriera artistica in America come ballerino e aiuto coreografo con Jerome Robbins e Ted Shawn, poi con Roland Petit in Francia; dopo anni di vari spettacoli a Broadway si è trasferito a Parigi, dove apre una scuola di danza. Importando degli Stati Uniti quel suo stile fatto di danza, velocità e di umorismo, affascinando talmente tanto il pubblico francese che Don diventa il punto di riferimento del varietà e del musical. Ma il suo grande desiderio è scoprire l’Italia tanto che negli anni ’50 prende la sua valigia dei sogni e lascia Parigi. Sin dalle sue prime apparizioni nel nostro paese Don Lurio viene apprezzato dagli italiani e inizia per lui un periodo d’oro pieno di successi: Canzonissima (1959) di Garinei e Giovannini, con Delia Scala, Nino Manfredi e Paolo Panelli; Giardino d’Inverno (1961) varietà condotto dal ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi