Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Carlos Acosta

Tag Archives: Carlos Acosta

GD Web TV: Le prove di Don Quixote – Royal Ballet

Don Quixote è uno dei balletti classici più amati del ventesimo secolo: è una storia tratta da una pietra miliare di Cervantes a cui si è aggiunta la magia di Ludwig Minkus. Il balletto è noto per i suoi virtuosismi e per il bellissimo terzo atto. La produzione di Carlos Acosta è stata realizzata per il Royal Ballet nel 2013 e porta sul palco il sole della Spagna e l’esuberanza dell’intera compagnia. Insomma: un Don Quixote da vedere!   www.giornaledelladanza.com

Read More »

Primo Solista al “Royal Ballet”: intervista a Valentino Zucchetti

Valentino Zucchetti è nato a Calcinate (Bergamo) ed è vissuto a Palazzolo sull’Oglio (Brescia). Dal 2010 fa parte dell’organico del Royal Ballet di Londra ed attualmente è ballerino Primo Solista. Ha studiato dapprima alla Enjoy Dance di Sarnico (Bergamo), poi ha frequentato la Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala di Milano ed in seguito ad un’audizione si è trasferito a Londra dove ha ottenuto il Diploma alla “Royal Ballet School” all’interno della prestigiosa “Royal Opera House”. Dal 2007 è presente sui palcoscenici internazionali avendo anche fatto parte dello “Zürich Ballet” e del “Norwegian National Ballet”. Si è già cimentato con l’arte della coreografia sia per la Royal Ballet School che per il New English Ballet Theatre. Nel 2006 ha vinto il Genée International Ballet Competition e nel 2007 il Solo Seal Award. Ha creato un ruolo dal film di Christopher Hampson “Three Dialogues” per i matinee annuali della Scuola. Nel suo repertorio, prima di Londra, sono presenti Gurn (La Sylphide) e il Principe (Lo Schiaccianoci). Valentino Zucchetti con “The Royal Ballet” ha danzato in: Colas (La Fille mal gardée), Rhapsody, blue boy (Les Patineurs), Lescaut and Beggar Chief (Manon), Brother Clown (The Winter’s Tale), Gypsy Girl’s Lover (The Two ...

Read More »

2016, l’anno di Shakespeare: il Royal Ballet porta in scena Queen Elizabeth

Il 2016 sarà l’anno delle celebrazioni per il 400 anniversario della morte di Shakespeare, il Bardo di Stradford-upon-Avon che ha tanto ispirato anche i coreografi e la storia del balletto. Numerose saranno le iniziative, in Inghilterra e non solo, che per il Royal Ballet cominciano già dall’8 gennaio, con una serie di repliche da sold out al Linbury Studio. Le repliche sono quelle del balletto Elizabeth, non una nuova produzione, ma la ripresa del lavoro commissionato per la performance del 2013 all’Old Royal Naval College di Greenwich, dove sarebbe nata Elisabetta I. La messa in scena nasce dal lavoro di Will Tuckett, ex danzatore e ora coreografo non solo per il balletto, e Alasdair Middleton, librettista e drammaturgo. La produzione unisce balletto e teatro non solo a livello creativo, ma anche interpretativo: nel ruolo della celebre sovrana inglese sia la ballerina Zenaida Yanowsky, sia l’attrice Lindsay Duncan, mentre nel ruolo dei protagonisti maschili della vita di Elisabetta I, il ballerino Carlos Acosta, prossimo all’addio alle scene. L’ispirazione per la messa in scena viene dagli stessi scritti di Elisabetta I, sia dagli scritti di suoi contemporanei come Sir Walter Raleigh, François, Duc d’Anjou, e Robert Devereux, da cui parte la drammaturgia ...

Read More »

Dentro la danza: film, tour d’addio, una tazzina di caffè, Schiaccianoci super star!

In questo primo appuntamento di dicembre per Dentro la danza voci parliamo di nuove grandi produzioni, di nuovi progetti e di tour d’addio alle scene (di nuovo!), ma anche di brevi ritorni a casa. E ospite speciale di questo mese di dicembre il balletto natalizio per antonomasia, che si dimostra anche molto social! FILM, DANZA…FILM DI DANZA! Voci di corridoio parlano di un nuovo grande progetto del coreografo Matthew Bourne, celebre per il suo Swan Lake al maschile, ma anche per le sue riproposizioni di titoli classici in ambientazioni differenti (la Cenerentola trasportata nel 1940 ad esempio) o da punti di vista inaspettati (The Car Man, ad esempio). Questa volta nell’aria un altro grande classico, su cui vige ancora il massimo riserbo, se non per un piccolo grande indizio sfuggito alle labbra del coreografo: sarà ispirato a un noto film inglese sulla danza, che le persone indovineranno probabilmente, ma, secondo Mr. Bourne, “solo se sono anziani abbastanza!”. SI CHIUDE UNA PORTA…SI INIZIA IL TOUR! Conclusi gli addii alle scene di Sylvie Guillem, inizia un nuovo tour di addii alle scene, quello di Carlos Acosta, per il momento solo in Inghilterra, dove è l’idolo degli spettatori. Tra il 3 e il 14 maggio ...

Read More »

I ritmi e la danza cubana in scena a Londra con Carlos Acosta

Se anche per voi l’estate è fatta di ritmi più “latini”, ma non avete alcuna intenzione di sorbirvi i soliti cliché da spiaggia del villaggio vacanze, allora per fine luglio potreste scegliere una meta meno calda e meno lontana del centro/sud America (Londra), ma molto più vicina a Cuba e ai suoi ballerini di quanto immaginiate. Ritorna sul main stage della Royal Opera House londinese lo spettacolo Cubanìa di e con il Principal Dancer (ormai Guest Principal) Carlos Acosta, che ha creato un programma per una serata i danza ispirata alla sua terra natale: Cuba. Acosta era il più giovane di undici fratelli, e lui stesso racconta di aver incontrato la danza per le strade, da una troupe di break-dance ispirata alle mosse celebri di Michael Jackson, e alle radici della danza cubana, come la rumba, il danzòn… Per quanto riguarda la danza meno legata alle tradizioni locali, il balletto a Cuba arrivò già durante il XIX secolo, e dal 1931 la Sociedad Pro-Arte aveva fondato la scuola di balletto in cui la leggendaria Alicia Alonso mosse i primi passi, e da cui partì la sua carriera fino alla fondazione del Ballet Nacional de Cuba, una delle compagnie più apprezzate ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi