Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Egribiancodanza

Tag Archives: Egribiancodanza

Il sottile confine tra tangibile e impalpabile, realtà e fantasia in “Apparizioni” di Raphael Bianco

Il 15 novembre 2018, il Teatro Cajka di Modena ospita la compagnia di danza torinese EgriBiancoDanza con Apparizioni, regia e coreografia Raphael Bianco, maître de Ballet Vincenzo Galano, musiche Arvo Pärt, Ivan Bert, John Luther Adams, Salvatore Sciarrino, Alin Andrei, Diego Mingolla. Interpretato da Elisa Bertoli, Simona Bogino, Maela Boltri, Vanessa Franke, Vincenzo Criniti, Cristian Magurano, Alessandro Romano, Paolo Piancastelli. Con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Piemonte, Studio Rolla, Compagnia di San Paolo. Nata nel 1999 a Torino sotto la direzione artistica di Susanna Egri e Raphael Bianco, EgriBiancoDanza è considerata una delle realtà più interessanti della danza italiana e offre un repertorio ricco e versatile che spazia dal balletto neoclassico alla danza contemporanea, coniugando la solida base accademica dei suoi danzatori con la realtà dinamica della creazione coreografica attuale. Negli ultimi anni, a distinguere la compagnia sono le opere di Bianco, intrise di valore sociale, etico e spirituale, che hanno trovato apprezzamento di critica e pubblico a livello nazionale e internazionale. Apparizioni prende vita proprio da un’intima riflessione sul labile confine tra ciò che appare e scompare ai nostri sensi, talvolta in forma concreta, talvolta in maniera intangibile. Il lavoro si compone ...

Read More »

La Fondazione Egri per la Danza presenta: Showcase

Il 30 gennaio alle ore 21 al Teatro Matteotti di Moncalieri andrà in scena Showcase, uno spettacolo curato dalla Fondazione Egri per la Danza. Showcase è stato creato da quattro coreografi delle compagnie EgribiancoDanza e DAS che sono entrati a far parte del progetto Ipuntidanza, una vera e propria vetrina in cui si affacciano le nuove leve della coreografia. Ospite della serata è la compagnia torinese di Raffaele Irace, The very secret dance society, che spiega: “Ho curato un passo a due che racconta la storia del rapporto amicale fra ragazze, interpretate dalle ballerine Vittoria Cartegna e Francesca Porta, entrambi torinesi e under trenta. Centro dello spettacolo è l’evoluzione del rapporto stesso, partendo da un iniziale scontro e terminando con una sintonia” . Lo spettacolo Showcase si apre con Net Working, un duo femminile della compagnia residente DAS (DanzAtelierStudios), con la coreografia di Elena  Rolla, a cui segue il duo ideato da Cristian Magurano Ricordi, e quello di Raffaele Irace Distrazione di massa ed infine, in chiusura dello spettacolo, il balletto di gruppo di Vincenzo Criniti A naca d’oja. A spiegare l’anima dello spettacolo è Elena Rolla della DAS: “In Showcase gli spettacoli sono accomunati dal semplice fatto di essere frutto ...

Read More »

I balletti da non perdere. Per non perdersi (nel)la stagione milanese

Ogni appassionato di balletto al rientro dalle vacanze (trascorse a ripensare a festival di danza e a leggere il giornaledelladanza.com) ha un solo pensiero: come evitare di perdersi gli appuntamenti più interessanti della stagione? Monitorare tutta l’Italia sarebbe difficile, ma se siete di Milano e dintorni, la scelta, grazie anche all’Expo, è abbastanza ampia, per quanto non variegatissima. Fortunatamente, a supplire alle “mancanze” (dovute alla solita, arcinota, crisi) dei cartelloni ufficiali ci pensano i festival invernali e soprattutto primaverili, e così il panorama può dirsi un po’ più completo. Tra i cartelloni ufficiali milanesi dunque, abbiamo selezionato per voi alcuni titoli… Cello Suites, a marzo al Teatro alla Scala, di Heinz Spoerli: da vedere perché bellissimo dialogo tra la musica di Bach e la danza poetica, non narrativa, del coreografo che usa i colori rosso, verde e blu per mettere in scena la forza di fuoco, terra e acqua in tre momenti coreografici incantevoli. La Bella Addormentata nel Bosco, tra settembre e ottobre alla Scala: da non perdere perché è una nuova produzione (in coproduzione con l’American Ballet Theatre) che segue la coreografia dell’innovativo e divertente coreografo Alexei Ratmansky, che rielabora il capolavoro di Petipa, avendo a disposizione qui oltre ...

Read More »

“Dance, dance, dance”, il trittico di EgriBiancoDanza alla Rassegna “Che Danza vuoi”?

  Si è esibita lo scorso 28 Settembre, all’interno della  rassegna “Che danza vuoi?”, la compagnia EgriBiancoDanza diretta da Susanna Egri e Raphael Bianco. La compagnia ha portato in scena Dance, dance, dance. In codesta creazione, si è voluto focalizzare l’ attenzione sul valore intrinseco del gesto danzato e danzante, e sulla purezza di alcuni valori e principi fondamentali della danza. Lo spettacolo si è articolato su musiche di tre fra i più importanti compositori americani contemporanei: dalle sperimentazioni vocali di David Hykes, all’avanguardia di John Cage, per approdare all’eclettico minimalismo di John Adams. Di John Cage, inoltre, quest’anno ricorre il centenario della nascita e come consuetudine della Fondazione Egri, con questo spettacolo, si è voluto anche celebrare uno dei più grandi compositori americani per la Danza Contemporanea. La serata si è composta di tre nuovi balletti raggruppati sotto il titolo di “Dance, Dance, Dance”, ognuno con il suo sottotitolo: “Sacred Dance”, “Secret Dance” e “Simply Dance”. In “Sacred Dance” (Danza Sacrale) l’attenzione è stata focalizzata sull’origine sacrale del gesto e sull’uso come veicolo per la comunicazione con il trascendente, in “Secret Dance” (Danza Segreta) il gesto, invece, viene esplorato nel suo aspetto seduttivo, come nelle antiche danze, e per concludere ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi