Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Eleonora Abbagnato (page 4)

Tag Archives: Eleonora Abbagnato

Soirée Française va in scena al Teatro dell’Opera di Roma: Suite en blanc e Pink Floyd Ballet

Soirée Française va in scena al Teatro dell’Opera di Roma da domenica 28 gennaio a sabato 3 febbraio 2018, e per i giovani anche venerdì 26 gennaio nell’anteprima con ingresso “Vietato ai maggiori di 26 anni”. Il Sovrintendente Carlo Fuortes, durante la conferenza stampa, ha dichiarato: “Una serata, un grande omaggio alla coreografia francese del Novecento è il terzo appuntamento del Balletto di questa stagione. Per Suite en blanc è con la Compagnia Madame Bessy, la Musa di Serge Lifar, un onore per noi. Per Pink Floyd Ballet il Maestro Bonino per una serata travolgente. Abbiamo abbinato la nostra serata sulle note dei Pink Floyd alla mostra The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains, in corso al MACRO Museo d’Arte Contemporanea di Roma di Via Nizza, e grazie a un accordo con la Concert Productions International B.V. e l’Azienda Speciale Palaexpo sarà possibile avere uno sconto ai due eventi”. Serge Lifar (1905-1986), ballerino e coreografo, scrittore e illustratore di diversi libri sulla danza, inizia la sua carriera in seno ai Ballets Russes dove Diaghilev gli concede l’opportunità di realizzare la sua prima coreografia, Renard. È il 1929, anno in cui balla e crea all’Opéra di Parigi Les créatures de Prométhée. ...

Read More »

Doppia nomina al Teatro dell’Opera di Roma: Susanna Salvi e Alessio Rezza Primi Ballerini

Susanna Salvi e Alessio Rezza, al termine della rappresentazione di sabato 6 gennaio de Lo schiaccianoci di Giuliano Peparini sono stati nominati dal Sovrintendente Carlo Fuortes, alla presenza della Direttrice del Corpo di Ballo Eleonora Abbagnato, Primi Ballerini del Teatro dell’Opera di Roma. In tale occasione il Sovrintendente Carlo Fuortes ha dichiarato: “La doppia nomina e il riconoscimento a Susanna Salvi e Alessio Rezza è motivo di orgoglio per me e il Teatro tutto. Due primi ballerini che hanno sempre dimostrato, oggi ancor di più, il loro carisma e la loro capacità di essere artisti, interpretando con vigore e luminosità ogni ruolo che gli viene affidato. Il virtuosismo e la grande personalità li distingue e li caratterizza, rendendoli meritevoli di questo titolo” Susanna Salvi, nata a Rieti, si diploma alla Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma, perfezionandosi nel 2008. Nello stesso anno entra a far parte del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, per poi unirsi al Tulsa Ballet nel 2010 e alla compagnia del Maggio Musicale Fiorentino nel 2012. Nel 2013 torna all’Opera di Roma, dove nel giugno 2015, sotto la Direzione di Eleonora Abbagnato, è promossa solista. Nel 2016 riceve il Premio Danza&Danza come ...

Read More »

Il giornaledelladanza.com proclama Rebecca Bianchi “Danzatrice dell’anno 2017”

In questo 2017 la nomina di Danzatore dell’anno assegnata dal giornaledelladanza.com va a Rebecca Bianchi, étoile del Teatro dell’Opera di Roma. Una carriera in ascesa per Rebecca Bianchi che lo scorso 20 settembre, al termine della rappresentazione di Giselle, ha ricevuto la nomina di étoile da Virginia Raggi in qualità di Presidente del Teatro dell’Opera di Roma, alla presenza del Sovrintendente Carlo Fuortes e della Direttrice del Corpo di Ballo Eleonora Abbagnato. Rebecca Bianchi ha iniziato a studiare danza presso la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano all’età di undici anni. Nel 2009 entra a far parte del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, dove sotto la Direzione di Eleonora Abbagnato nel maggio 2015 diventa solista e nel dicembre dello stesso anno è nominata prima ballerina. Parole di stima per la danzatrice arrivano dal Sovrintendente Fuortes: “La nomina dell’elegante e raffinata Rebecca Bianchi a étoile è per me una gioia e la conferma che i talenti del nostro Teatro stanno crescendo. Solo il 20 dicembre 2015 Rebecca Bianchi, al termine della recita de Lo schiaccianoci di Giuliano Peparini, veniva nominata prima ballerina e oggi, a quasi due anni di distanza, étoile, un titolo che testimonia ...

Read More »

Il Balletto dell’Opera di Roma protagonista a teatro e in tv

L’étoile, i primi ballerini, i solisti e il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma da domenica 31 dicembre 2017 a domenica 7 gennaio 2018 tornano a danzare al Teatro Costanzi ne Lo schiaccianoci di Giuliano Peparini, un cult del periodo natalizio per festeggiare insieme l’inizio del nuovo anno. Lo schiaccianoci di Peparini è una rilettura in chiave contemporanea e dal forte taglio teatrale del famoso classico con le musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij, appositamente creata per il Balletto del Teatro dell’Opera di Roma. Regista e coreografo visionario, dall’importante carriera internazionale, Peparini è riuscito a trasformare questo spettacolo tradizionale del repertorio classico in un vero e proprio fenomeno generazionale, grazie alla capacità di parlare in maniera diretta agli spettatori di ogni età. La sua versione inedita debutta nel dicembre 2015, raccogliendo il consenso di pubblico e critica, registrando incassi da record e diventando da subito un incredibile successo. Il balletto, nelle stagioni precedenti, ha incuriosito anche molti ragazzi alle prime esperienze come spettatori del Teatro dell’Opera di Roma, dando loro la possibilità di scoprire e apprezzare l’arte della danza in generale. Una grande gioia per Giuliano Peparini, che afferma che l’atmosfera natalizia del suo Schiaccianoci fa sognare i più ...

Read More »

Dicembre con l’Opera di Roma: il Balletto protagonista della “Soirée Roland Petit” e “Lo schiaccianoci”

Il Balletto del Teatro dell’Opera di Roma, diretto da Eleonora Abbagnato, a dicembre è protagonista di due importanti appuntamenti: la tournée a Cannes con la Soirée Roland Petit, in scena domenica 10 dicembre 2017 al Palais des Festivals, e l’atteso ritorno sul palcoscenico del Teatro Costanzi de Lo schiaccianoci di Giuliano Peparini, da domenica 31 dicembre 2017 fino a domenica 7 gennaio 2018. La Soirée Roland Petit, in programma al Palais des Festivals di Cannes nell’ambito del Festival de Danse diretto da Brigitte Lefèvre, è un omaggio al grande coreografo francese, di cui vengono proposti tre capolavori ripresi da Luigi Bonino, con le luci di Jean-Michel Désiré. Ad aprire la serata è L’Arlésienne, balletto in un atto ispirato al lavoro letterario e teatrale di Alphonse Daudet su musiche di Georges Bizet, dove l’étoile Rebecca Bianchi e il solista Alessio Rezza sono rispettivamente Vivette e Frédéri. A seguire La rose malade, struggente pas de deux su musica di Gustav Mahler interpretato dall’étoile e Direttrice del corpo di ballo Eleonora Abbagnato, che danza affiancata da Giacomo Castellana. Il terzo e ultimo titolo è Carmen, straordinario balletto nato dalla rielaborazione di Petit dell’Opera di Bizet, che vede la partecipazione dell’étoile internazionale Natalya Kusch, ...

Read More »

Dentro la Danza: #DESIDERI – #DANZOPOLI – #SANREMO – #AMICI

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’ oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.    #DESIDERI Il mondo della danza è stato colpito dalla perdita del maestro Walter Zappolini fondatore del Balletto di Roma. Tra gli ultimi saluti social spicca quello di Paola Jorio, direttrice della Nuova Scuola del Balletto di Roma che nel ricordare il maestro ha anche svelato quello che era uno dei suoi desideri: “Ricreare quella scuola che Franca voleva”. Considerando che al momento di scuole legate al Balletto di Roma, almeno nel nome, ne esistono due, l’espressione di quel desiderio sembra più una frecciatina!   #DANZOPOLI La danza sportiva italiana sta navigando in bruttissime acque a causa dello scandalo Danzopoli2. La vicenda riguarda alcune gare di danza che sarebbero state truccate e la nomina di alcuni vertici della Federazione. Proprio riguardo a ciò, l’elezione del presidente della Fids nel 2016, anziché avvenire a ...

Read More »

Rebecca Bianchi nominata étoile del Teatro dell’Opera di Roma

Rebecca Bianchi, al termine della rappresentazione di ieri mercoledì 20 settembre di Giselle di Patricia Ruanne, in scena al Teatro Costanzi fino a domenica 24 settembre, è stata nominata dal Presidente del Teatro dell’Opera di Roma Virgina Raggi, alla presenza del Sovrintendente Carlo Fuortes e della Direttrice del Corpo di Ballo Eleonora Abbagnato, étoile del Teatro dell’Opera di Roma. In tale occasione il Sovrintendente Carlo Fuortes ha dichiarato: “La nomina dell’elegante e raffinata Rebecca Bianchi a étoile è per me una gioia e la conferma che i talenti del nostro Teatro stanno crescendo. Solo il 20 dicembre 2015 Rebecca Bianchi, al termine della recita de Lo schiaccianoci di Giuliano Peparini, veniva nominata prima ballerina e oggi, a quasi due anni di distanza, étoile, un titolo che testimonia un percorso serio e impegnativo contrassegnato da grandi soddisfazioni per lei e per noi tutti”. Rebecca Bianchi, nata a Parma, entra alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano all’età di undici anni. Nel 2009 entra a far parte del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, dove sotto la Direzione di Eleonora Abbagnato nel maggio 2015 vince il concorso da solista e nel dicembre dello stesso anno è nominata prima ballerina. Nel 2016 ...

Read More »

“Giselle” torna a danzare al Teatro dell’Opera di Roma

Dopo il grande successo della Soirée Roland Petit, il Balletto del Teatro dell’Opera di Roma, diretto da Eleonora Abbagnato, danza l’ultimo titolo della stagione 2016-17: Giselle di Patricia Ruanne, nel riallestimento del Teatro dell’Opera di Roma, in scena al Teatro Costanzi dal 20 al 24 settembre 2017. Capolavoro del balletto romantico, Giselle nasce nel 1841 dai due coreografi Jean Coralli e Jules Perrot e dall’intuizione del poeta e romanziere francese Théophile Gautier, che leggendo il De l’Allemagne di Heinrich Heine rimane profondamente affascinato dalla leggenda delle Villi, gli spiriti delle fanciulle morte alla vigilia delle nozze. Il libretto è frutto della collaborazione tra Gautier e Jules-Henri Vernoy de Saint-Georges, mentre la celebre musica è del compositore Adolphe Adam. A più di un secolo e mezzo dal suo debutto all’Opéra di Parigi il 28 giugno del 1841, con Carlotta Grisi nel ruolo della protagonista e Lucien Petipa in quello di Albrecht, Giselle è il balletto dal fascino intramontabile, banco di prova di tutte le étoile e titolo del repertorio classico con cui i maggiori coreografi internazionali amano confrontarsi. Patricia Ruanne, forte della sua esperienza di principal dancer e di Maître con e al fianco di Rudolf Nureyev, ha affrontato il riallestimento ...

Read More »

“Soirée Roland Petit”: il Teatro dell’Opera di Roma omaggia il grande coreografo

Un vero e proprio omaggio alla sua danza e alle sue creazioni, un regalo per chi, al mondo della danza, ha dato tantissimo: con Soirée Roland Petit l’Opera di Roma ricorda, rigorosamente con le sue pièce, il grande Maestro che, sin dall’inizio della sua carriera, ha lasciato un segno tangibile nel balletto internazionale. L’Arlesienne, Le Jeune Homme et la Mort e Carmen sono le tre coreografie in scena a Roma fino al prossimo 14 settembre. Protagonista anche Eleonora Abbagnato, Direttrice del Corpo di ballo. L’Arlésienne, che apre la Soirée, è un balletto in un atto ispirato al lavoro letterario e teatrale di Alphonse Daudet creato per il Ballet National de Marseille. I protagonisti della vicenda sono Vivette, Frédéri e l’ombra-ossessione dell’Arlesiana. L’azione si svolge nella giornata della festa di Sant’Eligio: nella piazza del paese, mentre gli amici (8 coppie) di Vivette e Frédéri danzano gioiosi, i due protagonisti promessi sposi non riescono ad amarsi. Frédéri è in balia dell’ossessione per l’Arlesiana, donna di Arles dai trascorsi poco rispettabili che mai compare nel balletto, la cui presenza è però tangibile e influenza le azioni del giovane uomo, che non solo rifiuta l’amore dell’amica d’infanzia, ma impazzisce e si getta dalla finestra ...

Read More »

Dentro la Danza: #CHACHACHA – #KABUL – #IPANEMA – #VULCANO – #BERLINO – #OPERA – #TAIPEI

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.    #CHACHACHA Poche vacanze e tanto lavoro per la regina italiana della danza, Carla Fracci. L’étoile, come consuetudine, ama trascorrere le vacanze in famiglia a Forte dei Marmi, ma quest’anno gli impegni di lavoro le hanno concesso solo una brevissima pausa. Impegnata nello spettacolo del tenore Andra Bocelli prima, ed in uno stage di danza dopo, la Fracci ha continuato a ballare per tutta l’estate, non mancando di concedere qualche piccolo aneddoto della sua vita da star. Ha infatti raccontato di come lei ed il mitico Rudolf Nureyev, suo partner/amico/rivale di scena, si divertissero ad andare a ballare il cha cha cha nei locali mandando in delirio il pubblico presente. #KABUL Estate 2017 all’insegna del volontariato per il coreografo Luca Tommassini che è partito alla volta di Kabul per sostenere una onlus che ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi