Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Festival

Tag Archives: Festival

Festival Ammutinamenti 2017: “altri paesaggi” di danza a Ravenna

Festival Ammutinamenti 2017: “altri paesaggi” di danza a Ravenna

  La città di Ravenna ospita anche quest’anno un appuntamento dedicato alla danza contemporanea e alla performance sempre in continua evoluzione e ricerca esperienziale, il Festival Ammutinamenti, denominato per l’occasione Altri paesaggi, in scena dal 9 al 19 settembre prossimi. Numerosi sono i luoghi deputati alla messinscena dei laboratori, dei workshop e, soprattutto, degli spettacoli presenti in cartellone: l’Ex Tiro a Segno, la Piazza San Francesco, il Giardino della Biblioteca Oriani, le Artificerie Almagià, la Darsena di città, la Palestra Montanari, la Banchina Darsena, Darsena Pop Up, Magazzeno Art Gallery, la Biblioteca Classense, la Piazza del Popolo e, infine, l’Ardis Hall. Ammutinamenti quest’anno apre la strada a micro-utopie realizzabili attraverso il corpo, l’azione e la parola. In questa prospettiva io, Selina Bassini e Monica Francia abbiamo condiviso uno dei momenti del progetto Appunti per un Terzo Paesaggio, la manifestazione migrante che, pensata come riflessione culturale sul pensiero del paesaggista Gilles Clément, coordino per Rete Almagià. Attraverso il pensiero sul Terzo Paesaggio, Ammutinamenti 2017 apre lo sguardo su altri paesaggi/passaggi possibili per la nostra esistenza. (S. Ghinassi). Il cartellone eventi si apre il 9 settembre con Darsena: Ecosistema Creativo, workshop sui temi della performance facente parte del progetto europeo Creative Spirits; ad ...

Read More »

La danza urbana invade Bologna ancora una volta!

La danza urbana invade Bologna ancora una volta!

  Anche quest’anno la città di Bologna si trasforma per qualche giorno nel “palcoscenico” di una delle manifestazioni totalmente dedicate alla danza urbana e la performance, il Festival Danza Urbana, in calendario dal 5 al 9 settembre prossimi. A ospitare gli appuntamenti performativi in programma 8 location tanto diverse tra loro quanto affascinanti, “cornice” perfetta di espressioni corporee e artistiche che mirano a fondersi – letteralmente – con ogni singola particella del capoluogo emiliano-romagnolo: il Collegio d’Arte Venturoli, la Piazza del Nettuno, il Cortile d’Ercole di Palazzo Poggi, il Museo Civico Medievale, la Dynamo Velostazione, la Pinacoteca Nazionale, la Piazza Scaravilli e, infine, il Parco 11 settembre. Il cartellone degli spettacoli si articola di appuntamenti che vanno capolino a realtà di danza contemporanea e network fortemente d’impatto sulla scena odierna, come Danza Urbana XL, Focus Young Arab Choreographers (LEGGI ANCHE: UNA VENTATA DI CULTURA ARABA RINFRESCA L’ESTATE DEI FESTIVAL ITALIANI) e Masdanza Platform. Ad “aprire le danze”, il 5 settembre, è Deriva traversa di Dewey Dell & A Dead Forest Index, a cui seguono Re-Garde della Compagnie MF e Kill your darlings di Joshua Monten. Il giorno seguente, il 6 settembre, il cartellone eventi si apre con Prospettive, conferenza stampa ...

Read More »

La nuova danza mondiale a Rovereto per Oriente Occidente 2017

La nuova danza mondiale a Rovereto per Oriente Occidente 2017

  Giunge alla 36a edizione uno dei Festival di danza contemporanea più rinomati e importanti della scena nazionale e internazionale, Oriente Occidente Dance Festival, i cui spettacoli hanno luogo – come sempre – a Rovereto (TN) dal 30 agosto al 10 settembre. I luoghi ospitanti le variegate e peculiari performance sono il Teatro Zandonai, la Piazza del Mart (Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto), la Piazza Malfatti, l’Auditorium Melotti, la Terrazza del Mart, il Progetto Manifattura, il Teatro alla Cartiera, la Piazza della Pace, la Piazza Cesare Battisti, la Piazza Erbe, Via Santa Maria, e infine il Brentonico – Monte Giovo. Lo spirito del Festival nei suoi 36 anni di attività è stato quello di mettere in scena le reciproche influenze esercitate nel Novecento dalla tradizione artistica orientale sulla sperimentazione occidentale e viceversa. Oriente Occidente diventa così un viaggio circolare tra teatro e danza, ricerca e tradizione, identità e innovazione. Il programma prevede inoltre una sezione dedicata al coinvolgimento delle realtà giovanili territoriali, con l’obiettivo di offrire occasioni creative e produttive per i giovani coreografi e danzatori italiani. (orienteoccidente.it). Ad “aprire le danze” il 30 agosto sono Abou Lagraa e la Compagnie La Baraka (Francia) con Wonderful ...

Read More »

A Torino è tempo di Tango, con l’International Tango Torino Festival

Tango Festival

L’ International Tango Torino Festival giunge quest’anno alla diciassettesima edizione, e si svolge in varie location del capoluogo piemontese – come sempre durante le vacanze di Pasqua – dal 13 al 17 aprile 2017. Diretto da Marcela Guevara e Stefano Giudice, il Festival prevede un programma strutturato intorno a stage e seminari di studio con la partecipazione dei ballerini e musicalizadores internazionali e un ricco calendario di milonghe e spettacoli teatrali che fanno da imperdibile corollario al programma principali. Ad aprire questa diciassettesima edizione, lo spettacolo La Cumparsita in scena giovedì 13 aprile alle ore 21 al Teatro Nuovo: uno spettacolo unico che presenta le coppie di artisti protagonisti del festival in coreografie di assolo e di gruppo. Non mancherà un omaggio alla compagnia TANGO X 2, interpretati dagli artisti ospiti del festival: Miguel Angel Zotto e Daiana Guspero, Sebastian Arce y Mariana Montes, Esteban Moreno y Claudia Codega, Sebastian Achaval y Roxana Suarez, Neri Piliu y Yanina Quinones, Facundo Pinero y Vanessa Villalba e Marcela Guevara y Stefano Giudice. A seguire, la Milonga di Apertura al Club Almagro. Anche quest’anno l’ITTF mantiene la sua matrice didattica, e a guidare gli allievi insieme ai direttori artistici saranno tutte le coppie ospiti, ognuna con un proprio corso specifico: dalle classi di tecnica e armonia ai ...

Read More »

“Testimonianze Ricerca Azioni”: molto più di un Festival

“Testimonianze Ricerca Azioni”: molto più di un Festival

Continua l’ottava edizione del Festival “Testimonianze Ricerca Azioni”, che quest’anno presenta un ricco programma di teatro, danza, musica, incontri, convegni, seminari, residenze che faranno di Genova un punto di riferimento nel panorama teatrale nazionale. Il Festival è promosso da Teatro Akropolis con la direzione artistica dei registi e drammaturghi Clemente Tafuri e David Beronio e realizzato con il sostegno del Comune di Genova e Società per Cornigliano e con la collaborazione di numerosi partner tra cui Palazzo Ducale – Fondazione per la Cultura, Compagnia di San Paolo, l’Università di Genova, l’Università di Bologna, il Conservatorio Niccolò Paganini, Anticorpi XL, il Museo Biblioteca dell’attore. Inaugurato lo scorso 5 aprile, si svolgerà fino al 7 maggio 2017. L’edizione di quest’anno  azioni rappresenta un’importante conferma del percorso intrapreso da Teatro Akropolis. Il rapporto fra l’accadere di un evento artistico e il luogo che lo ospita ha portato al naturale sviluppo del tema dell’accoglienza e dell’ospitalità anche attraverso l’organizzazione di Genius loci, periodi di residenza artistica per artisti nazionali e internazionali e Progetto Maia, nato per valorizzare la danza contemporanea ligure, che rappresentano una straordinaria occasione di incontro e di confronto sia per gli attori che per i danzatori. Fra gli artisti coinvolti in questa ...

Read More »

La letteratura si fa danza al Moving Stories Festival

Moving-Stories

Il prossimo 6 aprile la danza incontra la letteratura, la reinterpreta, la interroga, ne esplora gli obiettivi e ne traduce l’arte delle parole in un linguaggio coreografico: ADARTE propone la seconda edizione di Moving Stories – Festival di danza e letteratura, ideato e diretto da Paola Vezzosi. Presso il Saloncino della Pergola, in scena quattro compagnie italiane di danza per altrettante coreografie ispirate a testi, autori o personaggi letterari: Versiliadanza, Déjà Donné, Muxarte e Adarte; sviluppato nell’arco di un giorno, il progetto Moving Stories si articola in una doppia rappresentazione dei quattro pezzi. L’appuntamento della mattina (alle ore 10.15) è dedicato agli allievi delle scuole fiorentine, mentre la rappresentazione serale (alle ore 20.15) è destinata al pubblico. Accanto alle performance, Moving Stories propone anche incontri con le compagnie subito dopo l’esibizione, e – in collaborazione con la Libreria dei Lettori e le Edizioni Clichy – alle ore 18.00, la presentazione del libro Pina Bausch. Una santa sui pattini a rotelle: in un dialogo stimolato dalle domande della coreografa Paola Vezzosi, l’autrice del volume traccerà un ritratto artistico e personale della capofila del teatrodanza europeo, un’artista di riferimento, che alla fine del secolo scorso ha segnato profondamente non solo il panorama ...

Read More »

Festival “Oriente Occidente”: quando la danza profuma di socialità

Festival “Oriente Occidente”: quando la danza profuma di socialità

  Quando il panorama della danza contemporanea deborda nel territorio della cultura e della socialità si ottiene un risultato performativo senza dubbio interessante. È il caso di Oriente Occidente, il festival di danza contemporanea che dal 1981 ha luogo a Rovereto (TN), in programma per quest’anno dal 30 agosto all’11 settembre. Il tema predominante, per la stagione corrente, si racchiude nel titolo Corpi e confini, con il quale “Oriente Occidente 2016 prosegue la sua storia di connessione tra arte coreutica e fenomeni sociali”, come attesta il sito web di presentazione. In virtù di tale proposito, il cartellone si articola con eventi di vario genere, da incontri a workshop a spettacoli in palcoscenico e all’interno di spazi urbani. Il 30 agosto due incontri danno il via all’intera manifestazione, dapprima con Maurizio “Manolo” Zanolla e Antoine Le Menestrel, poi con Paolo Mieli. L’indomani, 31 agosto, si “aprono – letteralmente – le danze” con la performance di Davide Valrosso I would like to be pop, seguita da Il coraggio di stare di Tommaso Serratore e, infine, dallo spettacolo di Jan Fabre Attends, attends, attends… (pour mon père). Per i primi tre giorni di settembre è prevista la messinscena pomeridiana in contemporanea di due ...

Read More »

“Giacomo Puccini, oltre la passione” sul palco del Festival Pucciniano

Giacomo Puccini Oltre la Passione Emox Balletto

Una nuova avventura coreografica porta la Compagnia Emox Balletto alla sessantaduesima edizione del Festival Puccini, manifestazione che ogni anno si svolge proprio a Torre del Lago per onorare l’importante compositore. E, quest’anno, anche l’ensemble diretta dalla coreografa Beatrice Paoleschi avrà modo di esibirsi proprio con una pièce dedicata unicamente al grande Maestro: il prossimo 8 agosto, a Torre del Lago Puccini, andrà infatti in scena Giacomo Puccini, oltre la passione, progetto nato dalla volontà di celebrare il Maestro sia come compositore di fama mondiale che come uomo dalle travolgenti passioni e dalla esuberante umanità. La regia e le coreografie sono di Beatrice Paoleschi – allo spettacolo parteciperà anche l’attore Andrea Buscemi. Il pubblico avrà la possibilità di assistere a uno spettacolo fuori dell’ordinario e di vivere un’esperienza innovativa nel modo di rappresentare ed interpretare Puccini. ORARI & INFO 8 agosto ore 21.30 Gran Teatro all’aperto Giacomo Puccini Torre del Lago Puccini, Viareggio Tel. (+39) 0584 359322 http://www.puccinifestival.it/ E-mail: ticketoffice@puccinifestival.it www.giornaledelladanza.com

Read More »

Biennale Danza 2016: visioni internazionali del corpo che danza

Biennale Danza 2016: visioni internazionali del corpo che danza

  Il Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia giunge alla decima edizione, sotto la direzione artistica di Virgilio Sieni, che l’ha intitolata: Senza il mio corpo lo spazio nemmeno esisterebbe. Con il sostegno della Regione del Veneto, il Festival ha luogo nella Serenissima dal 17 al 26 giugno, proponendo le creazioni di 23 artisti internazionali, di cui 12 sono protagonisti dei workshop del Biennale College – Danza, nonché Spazio Ergonomico, un simposio di presentazione del progetto europeo Ergonomica. Connecting dance and architecture in urban areas, avente luogo il 23 giugno dalle 10:30 alle 13:30 presso Ca’ Giustinian. Ad “aprire le danze” sono il coreografo Sandy Williams e la compagnia Rosas (Belgio), che presentano My walking is my dancing con i danzatori del Biennale College – Danza. Segue sul programma l’italiano Daniele Ninarello che, insieme allo statunitense Dan Kinzelman, presenta in prima assoluta Kudoku. Altra rappresentante del Bel Paese è Claudia Castellucci, in scena con Verso la specie (lavoro realizzato coi danzatori del Biennale College – Danza). Direttamente dall’Algeria giunge la coreografa Nazera Belaza, in scena con La traversée e Sur le fil (quest’ultimo in prima italiana); inoltre, coi danzatori del Biennale College – Danza presenta La procession. ...

Read More »

Teatro a Corte: l’arte si muove tra le dimore sabaude

Teatri a corte singola

La sedicesima edizione del Festival Internazionale Teatro a Corte, diretto da Beppe Navello, va in scena dal 7 al 17 luglio fra Torino e le Dimore Sabaude di Aglié, Racconigi, Rivoli, Stupinigi e Venaria Reale e ospiterà 19 compagnie provenienti da 5 paesi d’Europa, Italia, Francia, Spagna, Austria e Gran Bretagna e da Israele, spaziando tra differenti discipline, dalla danza al teatro al circo contemporaneo, dalla performance all’installazione, dallo spettacolo pirotecnico alla nuova magia. Due weekend di programmazione intensa che prende le mosse dalla città di Torino e dal Teatro Astra, casa della Fondazione TPE, per allargare lo sguardo al contesto delle Dimore Sabaude. La città di Torino sarà il prezioso punto di partenza di questa sedicesima edizione con una serie di appuntamenti che si snodano tra Palazzo Madama, il Parco della Tesoriera, il Teatro Astra, il Polo del ‘900 e Palazzo Lascaris. Il 7 luglio apertura con doppio spettacolo, accanto a Picasso Parade (in scena fino al 10 luglio nell’atrio di Palazzo Madama), un progetto speciale per il festival diretto e ideato da Nicola Fano: arriva in prima nazionale la compagnia britannica di circo aereo Ockham’s Razor, che porta al Teatro Astra due lavori di grande raffinatezza, Arc e Every Action, piccoli capolavori che hanno reso questo gruppo uno dei più applauditi nel Regno Unito. L’8 ...

Read More »