Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Giovanni Di Palma

Tag Archives: Giovanni Di Palma

Roma in Danza: con Sara Zuccari alla scoperta di Lindsay Kemp e Giovanni Di Palma

Lindsay Kemp

  Roma in Danza non è solo lezioni, stage, concorsi e audizioni, ma si riconferma anche quest’anno come un’occasione di approfondimento e conoscenza dei grandi artisti della danza e dei temi d’attualità sul mondo tersicoreo. Per questo è stata pensata le sezione Convegni, una serie di appuntamenti dedicati alle figure portanti della danza nazionale e internazionale e all’approfondimento di tematiche legate al mondo del balletto con la partecipazione degli esperti del campo. E per ben due occasioni il ruolo di moderatrice spetterà a Sara Zuccari, che utilizzerà le sue conoscenze di critico di danza e la sua esperienza di direttore del giornaledelladanza.com per ripercorrere insieme ai presenti i successi di due grandi artisti contemporanei: Lindsay Kemp e Giovanni Di Palma. Insieme a Lorena Coppola, vicedirettore del giornaledelladanza.com e presidente della Fondazione Léonide Massine, il direttore della prima rivista on line sulla danza, vincitore lo scorso 12 dicembre del Premio Anita Bucchi 2011, guiderà la conferenza di mercoledì 4 gennaio Incontro con…Lindsay Kemp e quella di venerdì 6 gennaio Incontro con…Giovanni Di Palma. Lindsay Kemp, cresciuto nell’Inghilterra del nord ma legato all’Italia fin dal 1978, quando il successo di Flowers condusse la sua compagnia fuori i confini dell’isola di nascita per esibirsi ...

Read More »

Giovanni Di Palma: il tricolore che splende nella terra del Sol levante

Italia in Giappone

    L’eccellenza italiana splende lontano lontano, nell’Impero del Sol Levante: è la passione, la delicatezza ma soprattutto la professionalità di Giovanni Di Palma, danzatore italiano d’origine ma cittadino del mondo d’adozione. Giovanni ha saputo far splendere il suo talento facendosi apprezzare anche dai vertici della nostra rappresentanza in Giappone, tanto che l’Ambasciatore Italiano ha voluto inserirlo nel calendario degli eventi ufficiali della cultura per l’anno 2011. In suo onore, l’Ambasciatore terrà presso l’Ambasciata una colazione alla quale è prevista la presenza delle autorità locali, dei ragazzi della scuola e persone italiane che operano in Giappone proprio per dare ulteriore risalto all’evento. Architanz è una scuola di Danza con circa 500 allievi dove da circa 5 anni Giovanni si reca per 4 mesi circa all’anno tenendo lezioni sempre attese. Questa volta è stato anche capace di elaborare il progetto di un intero spettacolo con due balletti: Piano concerto n°3 di Rachmaninoff  per la prima volta in Giappone e un balletto dal titolo Time del maestro Tsumura del balletto Noh nonché un balletto di Alessio Silvestrin dal titolo “Paesaggio con la notazione” di William Forsythe. Insomma, Giovanni Di Palma porta l’Italia all’estero: lo fa con classe ed eleganza,con il patrimonio di ...

Read More »

“Passi di bellezza”, la danza da palcoscenico e i suoi retroscena

Giovanni-Di-Palma-e1316126680284

Pubblicato recentemente nelle migliori librerie per la casa editrice Romano Editore di Firenze, è già un successo.  Si tratta del nuovo libro intitolato Passi di bellezza tra danza e fotografia, del  primo ballerino Giovanni Di  Palma. “Il libro è frutto del progetto della giornalista Gloria Chiappani Rodichevski, che, grazie a un delicato lavoro di tessitura, ha potuto lumeggiare opinioni, entusiasmi, fragilità, desideri dei due artisti.” Il libro è stato presentato lo scorso 17 settembre presso le antiche mura dell’Abbazia Benedettina del Santo Salvatore, a San Salvatore Telesino,  durante il programma “Parole e click in arabesque”, moderato dal direttore del giornaledelladanza.com , Sara Zuccari. Nel libro sono presenti 65 fotografie scattate ad un Giovanni di Palma danzante, dal ballerino e fotografo Felix Aarts.  Inoltre al progetto si aggiunge anche il prezioso lavoro di tessitura, portato a termine dalla giornalista Gloria Chiappani Rodichevski. L’obiettivo principale del libro è quello di introdurre il lettore nel mondo della danza, fuori e dentro il palcoscenico. “Passi di bellezza” può essere quindi considerato un manuale, in cui passo dopo passo viene spiegato il modo con cui intraprendere l’arte della danza, portandola avanti come se fosse uno stile di vita. Antonia Nedelcu

Read More »

A San Salvatore Telesino la presentazione del libro “Passi di Bellezza” del danzatore Giovanni Di Palma

Sara Zuccari - Giornaledelladanza

“Parole e  Click in  Arabesque” è questo il titolo dell’evento che il 17 settembre 2011, alle ore 18.30,  presso l’Abbazia benedettina di San Salvatore Telesino (Benevento) alla presenza di personalità della danza, della politica e della cultura ha promosso un interessante incontro all’insegna della danza. Organizzato dall’Associazione culturale “Artisti per sbaglio” di Roma, l’evento gode del patrocinio del Comune di San Salvatore Telesino. L’evento ha visto la presentazione del libro, in italiano e in inglese, di Gloria Chiappani Rodichevski, Passi di bellezza – Giovanni Di Palma tra danza e fotografia – Romano editore di Firenze. L’incontro con il primo ballerino Giovanni Di Palma è stato moderato dal Direttore del giornaledelladanza.com Sara Zuccari. Presente alla manifestazione anche Lorena Coppola – Presidente della Fondazione Léonide Massine e vicedirettore del giornaledelladanza.com. Nel volume figurano 65 eloquenti fotografie a colori e in bianco e nero scattate, in scena e dietro le quinte, al primo ballerino italiano Giovanni Di Palma dal ballerino e fotografo olandese Felix Aarts. Oltre che attraverso le immagini, i due artisti vengono presentati attraverso la parola, grazie a un delicato lavoro di tessitura compiuto dalla giornalista Gloria Chiappani Rodichevski, che ha in tal modo potuto lumeggiare opinioni, entusiasmi, fragilità, desideri. Il ...

Read More »

“Parole e click in Arabesque” l’evento moderato dal Direttore Sara Zuccari

Giovanni Di Palma

Il 17 settembre, alle ore 19.00 nell’esclusivo scenario delle antiche mura dell’Abbazia Benedettina del Santo Salvatore in San Salvatore Telesino (BN), si svolgerà l’evento “ Parole e click in arabesque “. Il ballerino di fama internazionale di origini sansalvatoresi Giovanni Di Palma e la giornalista e scrittrice Gloria Chiappani Rodichevski presenteranno per la prima volta il libro “Passi di bellezza tra danza e fotografia” scritto dalla stessa Chiappani Rodichevski ed edito dalla Romano Editore di Firenze; l’incontro verrà moderato dal critico e direttore del giornaledelladanza.com Sara Zuccari. A fare da cornice all’evento ci saranno due mostre fotografiche sempre incentrate sulla danza: la prima di Felix Aart, ballerino, coreografo e fotografo internazionale di origini olandesi e la seconda allestita sempre dalla scrittrice Gloria Chiappani Rodichevski dal titolo “Sussurri poetici per Vladimir Derevianko”, che vede la presentazione di poesie, fotografie, testimonianze, interviste e libri, ed è dedicata all’étoile del Bolshoj, già direttore di varie compagnie internazionali e, in Italia, del  corpo di ballo del Maggio Fiorentino. Le foto di Felix Aarts ritraggono un ballerino – Giovanni Di Palma – nel dietro le quinte di un palcoscenico, luogo sacro e poco conosciuto ai non addetti ai lavori. Per l’occasione, lo scienziato-musicista Alexandre Rodichevski ha ...

Read More »

Giovanni Di Palma: “si avrà sempre bisogno di arte come unico modo di espressione e di comunicazione di persone con una sensibilità diversa”

Giovanni Di Palma

La forte determinazione di voler ballare ad altissimi livelli ti ha portato a compiere delle scelte sofferte sin da piccolo: hai lasciato il tuo paesino in Campania, i tuoi genitori, la tua quotidianità per inseguire i tuoi sogni. Guardandoti indietro, cosa vedi? E soprattutto: avresti magari agito diversamente? Non avrei potuto fare che questa scelta. Vent’anni fa non c’erano tutte le opzioni che, invece, ci sono oggi: non c’era Internet, non avevamo una vasta scelta di programmi televisivi e nemmeno un carnet di studi liceali e universitari. Nel mio piccolo paese le alternative di studio erano poche: indirizzo scientifico, classico o tecnico…e nessuno di questi faceva per me. Le possibilità di svago, inoltre, erano pressoché inesistenti. La frequentazione di una scuola di musica e di danza mi faceva sentire diverso: avevo delle passioni fuori dal comune che probabilmente preoccupavano e al contempo affascinavano la mia famiglia. Ogni nuovo brano musicale che ascoltavo (che scoprivo dai Juke box della spiaggia quando si andava al mare o guardando i pochi programmi musicali presentati in tv) era per me un incentivo a passare del tempo chiuso in casa ad improvvisare e a sognare. Soprattutto sognare di partire, lasciare il paese dove già da ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi