Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Lago dei Cigni (page 4)

Tag Archives: Lago dei Cigni

Appuntamento al Teatro alla Scala per un “Viaggio nel cuore del Lago”

  In attesa della prima de Il Lago dei cigni, capolavoro del repertorio classico, il Teatro alla Scala invita gli appassionati lunedì 10 giugno, alle ore 18:00, a partecipare all’appuntamento Viaggio nel cuore del Lago, del ciclo “Prima delle prime – Balletto”; per quest’occasione l’incontro verrá condotto dal giornalista Sergio Trombetta, autore di numerose pubblicazioni, firma per La Stampa e studioso di danza e di cultura russa. Per onorare i vent’anni dalla scomparsa di Rudolf Nureyev, uno dei personaggi che ha fatto la storia nel mondo della danza, Il Teatro alla Scala si prepara a riportare in scena la versione del balletto, firmata dalla grande étoile, in due diversi momenti della stagione: dal 17 al 24 luglio, con la presenza di Natalia Osipova, e dal 14 al 18 ottobre. Creato originariamente tra il 1875 ed il 1876 con le musiche di Čajkovskij, le coreografie di Julius Wenzel Reisinge ed il libretto a cura di Vladimir Petrovic Begicev; Il Lago dei Cigni ha dato luogo alla sua prima rappresentazione al Teatro Bolshoi di Mosca nel febbraio del 1877 e da allora numerosi coreografi, artisti e registi, si sono lasciati ispirare da quest’opera, creando nuove versioni e rivisitazioni, tra i quali citiamo Marius Petipa con ...

Read More »

“Il Lagno dei cigni” della Donlon Dance Company in scena al Teatro Comunale di Vicenza

  La stagione 2013 del Teatro Comunale di Vicenza prosegue con un altro appuntamento con la grande danza; venerdì 22 e sabato 23 marzo la Donlon Dance Company presenta una versione rivisitata del balletto classico Il Lago dei Cigni. La coreografa irlandese Marguerite Donlon, (direttore artistico della compagnia noto per il suo stile innovativo) propone una rilettura di uno dei balletti classici per eccellenza focalizzando la sua attenzione su differenti momenti che passano sia per quelli tormentati, caratterizzati da una sensazione di vuoto emozionale, sia per quelli impregnati di inebriante gioia. Anche la scelta musicale offre un differente modo di vivere lo spettacolo dato dal contrasto tra la partitura originale composta da Tchaikovsky ed il paesaggio sonoro creato dal duo Sam Auinger & Claas Willeke. Con le coreografie della Donlon, le musiche di Tchaikovsky, Sam Auinger & Claas Willeke, le scene curate da Cecile Bouchier, le luci a cura di Sascha Ertel ed i costumi di Nicole Maas, gli interpreti della compagnia tedesca, nota e considerata per il suo elevato livello tecnico ed artistico, presenteranno sul palcoscenico del Teatro di Vicenza una versione del balletto innovativa e di forte impatto. ORARI&INFO Teatro Comunale Viale Mazzini 39, Vicenza Dal 22 al 23 ...

Read More »

Luc Petton omaggia il Lago dei cigni con la sua “Swan”

  Cigni e danzatrici: il secondo attesissimo appuntamento della stagione InDanza di Trento è con Swan, ultima fantasmagorica creazione di Luc Petton che ha conquistato Parigi lo scorso giugno. Omaggio al Lago dei Cigni realizzato con sei danzatrici e otto cigni (veri), Swan è un brano di ornitodanza sorprendente, ironico e poetico. Un lavoro sulla dualità tra bianco e nero e l’animalità dell’essere umano: in 60 minuti i pennuti non sono l’effetto di alcun maleficio, bensì gli artefici di una deliziosa e disinvolta danza. In mezzo a loro le danzatrici, ammaliate dai lunghi colli degli animali. In linea con il precedente La Confidence des oiseaux, Luc Petton approfondisce la sua attività di ricerca e proprio attraverso Swan affronta un tema antichissimo: la trasfigurazione uomo/animale, descritta dalle Metamorfosi di Ovidio e già ampiamente vista nelle coreografie di Petipa-Ivanov ne “Il Lago dei cigni”, balletto dei balletti. Per interpretare al meglio le danze di questa pièce, le danzatrici hanno seguito i cigni sin dalla loro nascita, avvenuta nella primavera del 2010. Un contatto assiduo e costante sin da quando le uova si sono schiuse e che si è protratto per più di due anni alla ricerca di una confidenza che permettesse loro ...

Read More »

Un “Lago dei Cigni” contemporaneo con la Compagnia Opus Ballet

  Debutto in prima assoluta della compagnia Opus Ballet, diretta da Rosanna Brocanello, con la nuova produzione de Il lago dei cigni. Il 26 ed il 27 ottobre i danzatori Maria Vittoria Feltre, Giada Morandin, Manuel Paolini, Martina Platania, Jennifer Lavinia Rosati, Adrien Ursulet, Gabriele Vernich e Luca Zanni interpreteranno un “must” del balletto classico riattualizzato e rivoluzionato in chiave contemporanea che andrà in scena presso il Teatro Cantiere Florida di Firenze alle ore 21:00. La scelta del coreografo Loris Petrillo, in collaborazione con il drammaturgo Massimiliano Burini, è stata quella di rivoluzionare il modo di leggere il balletto classico attraverso il contemporaneo mirando a svelare e riscoprire il nucleo dell’opera partendo dalle origini del balletto per arrivare alle radici ed ai legami con l’uomo. Questa ricerca viscerale ha portato le coreografie ad un livello di fisicità quasi animalesca restituendo così al cigno la sua vera natura senza privarlo però della sua incomparabile eleganza. L’intenzione è quella di accompagnare lo spettatore, dopo le molte rivisitazioni del balletto classico, in un viaggio in cui la drammaturgia e la danza riescono a trovare la giusta fusione per ritrovare e riscoprirne la classicità attraverso lo stile contemporaneo. Lo spettacolo è stato prodotto dalla Compagnia Opus Ballet ...

Read More »

Il prestigioso atelier di danza Jasha crea una collezione esclusiva per Sara Zuccari ispirata ai grandi capolavori del balletto classico

Bozzetto per Sara Zuccari ispirato a Il Lago dei Cigni   Una firma prestigiosissima: Jasha, per un’icona dell’eleganza del mondo tersicoreo: Sara Zuccari. Nasce così la collezione unica ispirata ai grandi balletti del repertorio classico che i due stilisti Salvatore D’Orsi e Antonino Terminiello hanno voluto disegnare in esclusiva assoluta per Sara Zuccari, giornalista e critico di danza, direttore del giornaledelladanza.com, membro della commissione tecnica di “Amici” – Edizione 2012 e direttore artistico del Premio Amalfi Danza International. Quattro bozzetti, quattro abiti straordinari, aventi come tema i seguenti balletti di repertorio: Lago dei Cigni, Uccello di Fuoco, Don Chisciotte, La Bayadère, che saranno indossati da Sara Zuccari in occasione dei più importanti eventi di danza della stagione 2012/2013, una collezione senza pari nella storia della moda di danza. «Guardando Sara, la sua carnagione, il suo portamento, il colore dei suoi capelli, l’ispirazione per i bozzetti è ricaduta spontaneamente su titoli del repertorio classico che cromaticamente e stilisticamente la rappresentano di più secondo il nostro occhio. Sono i nostri balletti preferiti e creare degli abiti da sera traendo spunto da essi per noi è un progetto entusiasmante che stimola fortemente la nostra creatività», queste le parole dei creatori della collezione, Salvatore D’Orsi e Antonino Terminiello, fondatori dell’atelier Jasha, con sede a Monticchio (Massalubrense) in provincia di Napoli,  dei ...

Read More »

Danza e cucina tradizionale: in Valnerina si può!

  In Valnerina tradizione e innovazione si incontrano, solo in Valnerina la danza può elegantemente sposare le delizie culinarie che questa terra sa offrire. Ebbene sì: a Cerreto di Spoleto va in scena C’era una volta…un lago dei cigni, pièce della compagnia La Terra Nuova/Oplas “condito” da ottime frittelle e scarselle con prosciutto, prelibatezze a cui, nemmeno i danzatori, possono sicuramente resistere! Il collettivo di trampolieri-danzatori porta sul palco della piccola località spoletina una versione “inattesa” del famoso balletto a cui si ispira – Il lago dei cigni appunto – raccontando con la danza ed il teatro di strada una poetica bizzarra versione di questo grande classico. Creato nel 1997, lo spettacolo ha debuttato per la Biennale Theatre Jeunes Publics de Lyon e ricevuto numerosi riconoscimenti nei maggiori festival del mondo di teatro di strada e danza. La Compagnia umbra produce, sin dalla sua creazione, spettacoli di danza per il teatro e per gli spazi non convenzionali, è stata ospite di manifestazioni culturali e rassegne di 12 paesi dell’Unione Europea, dell’Europa dell’Est, del Vicino Oriente, dell’Estremo Oriente, nel Sud Est Asiatico e negli Stati Uniti e nei Caraibi. Più di centomila spettatori hanno già avuto la possibilità di assistere alla ...

Read More »

Il Balletto Russo di Mosca al Teatro di Verdura di Palermo

  L’appuntamento è fissato per il 5 agosto alle ore 21.00 presso il suggestivo Teatro di Verdura a Palermo, dove la Compagnia del Balletto Russo di Anna Ivanova porterà in scena il classico per antonomasia, Il Lago dei Cigni. La sublime quanto drammatica storia d’amore di Odette e il principe Siegfried rivivrà a Palermo grazie all’interpretazione di Anna Ivanova, nel doppio ruolo di Odette/Odile, e di Aleksander Alikin. Amore, inganni e magia, come simbolo dell’eterna lotta tra il bene e il male, accenderanno il palcoscenico palermitano, dove ancora una volta Siegfried giurerà eterno amore al cigno bianco inconsapevole del tranello cui dovrà presto soccombere. Il sortilegio di un mago malvagio spezzerà la promessa d’amore che avrebbe potuto liberare Odette dal vincolo di dover vivere la doppia vita di donna/cigno. Il Teatro del Balletto Russo si basa sulle tradizioni della scuola del balletto classico russo. Molti artisti del teatro sono vincitori di concorsi internazionali e premi prestigiosi in Russia e all’estero distinguendosi per l’elevata professionalità e per genio artistico, arte ed espressività. Tutti i costumi e le scenografie sono state create appositamente per il tour italiano, sulla base dei canoni artistici del Grande Teatro Imperiale Russo con particolare attenzione per coreografie ...

Read More »

Ersilia Danza presenta “Il Lago dei Cigni”

  Una rielaborazione in danza dell’opera originale che tutti, grandi e piccini, conoscono da sempre: è Il Lago dei Cigni di Laura Corradi, coreografa della compagnia Ersilia Danza, che si esibirà il prossimo primo dicembre a Ventimiglia. La scommessa dell’ensemble è quella di riproporre un titolo così amato per la tradizione romantica a cui è ispirato, cercando di rendere altrettanto amata la disillusione che lo caratterizzerà. Forse lo spirito di compassione aiuterà il pubblico contemporaneo ad innamorarsi di qualche personaggio sgangherato in cui, in parte, si riconoscerà. Lo spettacolo, però,  non racconterà gli eventi che la trama del balletto omonimo richiede; sarà piuttosto un viaggio parallelo ad esso e alle sue simbologie, una danza densa di contraddizioni, di attraversamenti e di ostacoli, di aperture improvvise e ricadute. Sarà le storie di cinque personaggi che non racconterebbero nulla se l’ inconscio e il corpo non lo facessero da sé, come per incanto, come per magia. È il mistero del lago, delle acque torbide, dei vapori sulla sua superficie. La storia delle molte trasformazioni, quelle volute e quelle subite, le improvvise rivoluzioni che irrompono nella vita, rumorose e non. La storia diversa di ognuno dei cinque che scendono al lago per rovesciarvi ...

Read More »

Presentata oggi la stagione estiva, alle Terme di Caracalla, del Teatro dell’Opera di Roma

La stagione invernale dell’Opera di Roma chiude con un bilancio positivo e dal 2 luglio al 9 agosto il Teatro si sposterà a Caracalla per la stagione estiva, con un concerto-spettacolo di Fura dels Baus, due opere, Tosca e Aida, e due balletti, Il lago dei cigni e un gala con Roberto Bolle. “La promessa di rilancio dell’Opera è stata mantenuta: grazie al maestro Muti c’è stato un salto qualitativo, il bilancio è in pareggio e proprio in questo teatro è avvenuto l’incontro tra il Maestro e il ministro Tremonti che ha portato al reintegro del Fus. Ora ci aspetta una stagione estiva all’insegna del rinnovamento, e vista la qualità dell’offerta stiamo pensando alla creazione di un vero e proprio festival di Caracalla” ha affermato il sindaco Alemanno, che ha reso noto che la stagione invernale è costata il 30% in meno e ha incassato il 30% in più delle stagioni precedenti e che Roma Capitale ha stanziato per l’Opera 15 milioni e mezzo di euro. La stagione estiva alle Terme di Caracalla quest’anno presenterà per la prima volta opere classiche ma anche spettacoli innovativi: si aprirà il 2 luglio con un concerto-spettacolo, la “Trilogia romana” di Respighi, con un ...

Read More »

“Il Lago dei Cigni” del Balletto dell’Opera di Kiev in scena a Genova

Torna a Genova la magica storia di Odette/Odile: questa settimana il Teatro Carlo Felice, infatti, ospita il Balletto dell’Opera di Kiev, compagnia sempre distintasi per danza eccelsa e movenze dei suoi ballerini, nonché per qualità interpretative fantastiche. Un appuntamento da non perdere: oltre ai danzatori della compagnia, il direttore artistico Victor Yaremenko affiancherà solisti ed étoiles del Balletto Kirov del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, un punto in più per un balletto che si preannuncia essere a dir poco meraviglioso. La coreografia in scena è di Lev Ivanov, Marius Petipa e Aleksandr Gorskij, ovvero una versione coreografica che attinge ad alcune delle più autorevoli fonti russo/sovietiche: dalla versione Ivanov/Petipa e da quella di Gorskij del 1901. Balletto in quattro atti su libretto di Vladimir Petrovic Begicev e Vasily Geltser, Il Lago dei cigni venne rappresentato per la prima volta al Teatro Bol’šoj di Mosca 1877 e fu un vero e proprio fiasco: il pubblico ritenne la musica di Čajkovskij piuttosto rivoluzionaria, la coreografia di Julius Wentsel Reisinger sciocca, gli interpreti non brillanti e la scenografia inadatta, tanto che il balletto scomparve dopo solo poche repliche. Fu riallestito nel 1880 e nel 1882, sempre a Mosca, con una nuova coreografia di ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi