Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Lavanderia a vapore di Collegno

Tag Archives: Lavanderia a vapore di Collegno

Corpo, linguaggio e divenire creativo in “Energheia” di Paola Bianchi

Il 31 ottobre 2019, all’interno di Torinodanza Festival 2019, presso Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) andrà in scena Energheia, coreografia e performance di Paola Bianchi, musiche composte ed eseguite dal vivo da Fabrizio Modonese Palumbo. Produzione PinDoc, coproduzione Agar, Teatri di Vetro, Teatro Akropolis. Con il sostegno di L’arboreto – Teatro Dimora | La Corte Ospitale – Centro di Residenza Emilia Romagna, Centro di Residenza della Toscana, con il contributo di Mibac e Regione Sicilia. Danzatrice e coreografa indipendente, Bianchi collabora con musicisti, artisti visivi, videoartist, registi cinematografici e teatrali, e partecipa a numerosi festival nazionali e internazionali. Cofondatrice del collettivo c_a_p impegnato nella divulgazione della cultura della danza contemporanea, conduce inoltre laboratori di ricerca coreografica e impartisce lezioni teoriche presso diversi atenei italiani. Il lavoro della coreografa si incentra dunque sul corpo inteso come strumento di linguaggio e come area di esplorazione attorno a cui ruota la ricerca artistica, e pone particolare attenzione all’anatomia e ai movimenti nati dalle improvvisazioni, che durante la creazione coreografica si depositano nella memoria del corpo. Ciò che viene scartato trova una sua nuova ricchezza grazie a un cambio di prospettive in cui il divenire, lo scorrere senza fine e l’effimero costituiscono i ...

Read More »

Il Balletto Teatro di Torino nell’inedito e appassionante “Medea” di Giorgio Li Calzi e Josè Reches

Il 25 maggio 2019, presso Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) sarà in scena il Balletto Teatro di Torino con la prima esecuzione dello spettacolo Medea, regia, suono e musiche Giorgio Li Calzi, coreografia Josè Reches. Coproduzione Balletto Teatro di Torino, Rivolimusica, in collaborazione con Piemonte dal Vivo. Accompagnati dalle musiche del trombettista, produttore musicale e regista Li Calzi e dal violoncello di Manuel Zigante, i sei danzatori del Balletto Teatro di Torino raccontano la tragica e affascinante storia di uno dei personaggi più controversi della mitologia greca, Medea, principessa dotata di poteri magici. La rivisitazione della tragedia in chiave pop proposta dal noto coreografo spagnolo Reches si avvale della proiezione di frame tratti da note opere cinematografiche come Salò di Pier Paolo Pasolini, Viva la Muerta di Fernando Arrabal e Medea di Lars Von Trier. Medea è una donna che tradisce il proprio Paese per seguire il suo amante Giasone, ritrovandosi poi reietta in una società che rifiuta lei e la sua discendenza, abbandonata perfino dal padre dei suoi figli. La metamorfosi cui va incontro termina con la decisione finale di abbandonare il ruolo di madre per recuperare quello primigenio di donna, ignorando le convezioni imposte e il conformismo ...

Read More »

Balletto Teatro di Torino a Collegno con la prima italiana di “Dove sei?” di Laura Domingo Agüero

Il 24 novembre 2018, all’interno di Sharing, serata dedicata a due storiche compagnie di danza piemontesi, Egribiancodanza e Balletto Teatro di Torino, Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) vede in scena in prima italiana Dove sei?, coreografia Laura Domingo Agüero, musica Agustin Barrios Mangoré e Inti Illimani, testo originale James Joyce. Interpreti Nadja Guesewell, Lisa Mariani, Viola Scaglione, Flavio Ferruzzi, Hillel Perlman, Emanuele Piras. Con il sostegno di MIBACT, Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT. Ispirata al saggio del filosofo torinese Maurizio Ferraris Dove sei? Ontologia del telefonino, la nuova creazione della giovane e affermata coreografa cubana esplora il significato dell’identità esaminato da differenti prospettive, indagando sulle differenze e similarità tra gli individui nell’era dei media, da cui l’uomo è ormai dipendente, arrivando a sacrificare la propria intimità e spesso la propria identità a favore dell’esibizione di un finto sé. Il lavoro è intriso della cultura, dell’arte e della danza contemporanea cubana, e mescola armoniosamente tecniche e ritmi differenti a rappresentazione di una danza universale, veicolo di relazione gestuale ed emozionale con l’ambiente e con l’altro. ORARI & INFO 28 novembre 2018, ore 21.00 Lavanderia a Vapore Corso Pastrengo 51 10093 Collegno (TO) Telefono: ...

Read More »

Creazione artistica, azione e intenzione in “Prometeo: il dono” di Simona Bertozzi

Il 30 maggio 2017, all’interno del Festival Interplay, presso Lavanderia a vapore di Collegno andrà in scena la prima regionale di Prometeo: il dono, ideazione e coreografia Simona Bertozzi, musiche Francesco Giomi, interpreti Aristide Rontini, Stefania Tansini, Bertozzi, produzione Nexus 2015, con il contributo di MIBACT e Regione Emilia Romagna. Coreografa, danzatrice e performer, vincitrice del concorso Giovane Danza d’Autore 2007 e del premio del pubblico a Masdanza17 Festival Internazionale di Danza contemporanea di Canarias 2012, selezionata per Aerowaves 2007 e per Fringe Festival Edimburgo 2013, Bertozzi è considerata una tra le più affermate coreografe italiane e conduce con la sua compagnia Simona Bertozzi/Nexus un percorso di ricerca e scrittura coreografica di grande successo. Prometeo: il dono è il secondo di cinque quadri coreografici facenti parte del progetto Prometeo e racconta la creatività umana come un dono, che si realizza attraverso il gesto e il movimento generati dall’intenzione, dall’azione e dall’emozione di chi lo mette in essere. Spettacolo intenso, profondo e coinvolgente che spinge a ritrovare e accendere la scintilla dell’arte che vive in tutti noi. ORARI & INFO 30 maggio 2017, ore 21.00 Lavanderia a Vapore Corso Pastrengo, 51, 10093 Collegno TO Telefono: +39 011 432 0786 Stefania Napoli Fotografie: Luca Del ...

Read More »

Itzik Galili gioca con luci, ironia e sensualità in “L’ombra della luce”

Il 18 e il 19 ottobre 2016, Torinodanza Festival, vede in scena presso Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) la prima italiana di L’ombra della luce – Serata Galili, opera in cinque parti, regia e coreografia di Itzik Galili, su musiche di autori vari, artistic executive Elisabeth Gibiat, interpretata dai danzatori del Balletto Teatro di Torino (Marco de Alteriis, Axier Iriarte, Agustin Martinez, Wilma Puentes Linares, Julia Rauch e Viola Scaglione). Il coreografo israeliano ha firmato oltre 70 spettacoli di successo e ha fondato e diretto importanti compagnie artistiche da Tel Aviv a San Paolo, dall’Avana a Helsinki, da Amsterdam a Torino, dove dal 2014 collabora con il Balletto Teatro di Torino. L’ombra della luce si compone di cinque differenti coreografie che hanno come comune denominatore e protagonista assoluta proprio la luce, che definisce gli spazi, i movimenti e stimola la nascita di nuove idee e di nuovi gesti. La prima parte dell’opera, Will-o’-the-Wisp racconta il percorso di crescita e conoscenza degli interpreti, sospesi tra l’affermazione della propria individualità e la ricerca del riconoscimento da parte degli altri. Between L… è tutta basata sul concetto di corpo come strumento di danza, in bilico tra la profondità del proprio mondo interiore ...

Read More »

A Torinodanza Festival, inferno e possibilità di salvezza con “A.H.C.” di Denis Plassard

Il 15 ottobre 2016, nell’ambito di Torinodanza Festival, presso Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) sarà in scena la prima italiana di A.H.C. – Albertine, Hector Et Charles, regia generale e suono di Eric Dutriévo, coreografia di Denis Plassard, in coproduzione con Théâtre ONYX – scène conventionnée danse de Saint-Herblain, Biennale de la Danse de Lyon 2016, in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo – Circuito Regionale Multidisciplinare e con La Francia in Scena. Danzatore classico e contemporaneo, formatosi al Conservatorio Nazionale di Lione e poi al Conservatorio Nazionale di Musica di Lione, nel 1990 Plassard dà vita alla sua compagnia, Propos, che prende il nome da un solo da lui creato. Fin dall’inizio, lo stile del coreografo francese si basa sulla creazione di legami dinamici tra la parola e il movimento, esplorando il rapporto tra testo teatrale e gesto, elementi che ritroviamo in A.H.C. – Albertine, Hector Et Charles, la cui scrittura coreografica richiama l’Inferno di Dante Alighieri, qui formato da 9 gironi e reinterpretato come un gioco serio e drammatico, regolato da severe norme, che le anime devono rispettare scrupolosamente per poter accedere al girone successivo e forse salvarsi. Per fare tutto ciò, hanno a disposizione i 69 ...

Read More »

A Torinodanza Festival, l’intenso e introspettivo “Odio” di Daniel Abreu

Il 13 ottobre 2016, all’interno di Torinodanza Festival, presso Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) sarà in scena Odio, coreografia di Daniel Abreu, in coproduzione con Torinodanza festival, Les Halles de Schaerbeek e in collaborazione Fattoria Vittadini, Arteven Circuito Teatrale Regionale Veneto, Teatro Comunale Città di Vicenza, AMAT – Associazione Marchigiana Attività Teatrali. Vincitore del Premio Nazionale di Danza categoria ‘creatività’ nel 2014, Abreu viene riconosciuto miglior direttore all’interno di Indifestival e ottiene il premio della giuria per la coreografia al Concorso coreografico di Madrid. In questa sua nuova composizione, il coreografo indaga sui comportamenti generati dall’odio, in tutte le sue manifestazioni e discordanze, si interroga, attraverso i suoi performer (le bravissime danzatrici Chiara Ameglio, Noemi Bresciani, Vilma Trevisan), sulle modalità di espressione di questa forza emotiva e sulle connessioni che essa crea tra gli esseri umani, nella convinzione che in fondo odiare gli altri spesso significa odiare qualcosa di se stessi. ORARI & INFO 13 ottobre 2016 – Ore 19.30 Lavanderia a Vapore Corso Pastrengo 51 10093 Collegno (TO) Telefono: 011 403 3800 Stefania Napoli www.giornaledelladanza.com  

Read More »

Piccoli gesti e nuove logiche di pensiero con la Compagnia Zerogrammi

In occasione del Giorno Internazionale della Danza, il 29 aprile 2016 Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) ospita la Compagnia Zerogrammi con Zerogrammi, regia e coreografia di Stefano Mazzotta e Emanuele Sciannamea, su musiche di Erik Satie. Quella di Zerogrammi è una danza fatta di osservazione e ripetizione, al limite del grottesco, degli aspetti più fragili, assurdi e contraddittori della persona, di quei piccoli gesti quotidiani, dettagli a volte quasi invisibili e imperfetti che raccontano gli aspetti più profondi dell’essere umano: un tic, un’incertezza, una distrazione. La performance, nata all’interno del progetto Permutazioni, dedicato alle attività produttive collegate alle arti performative contemporanee e promosso dalla Compagnia e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo, mira a creare punti di vista inediti e originali e a suggerire allo spettatore nuove logiche di pensiero, attraverso un linguaggio leggero, diretto, colorato e poetico. ORARI & INFO 29 aprile 2016 – Ore 21.00 Lavanderia a Vapore Corso Pastrengo 51 10093 Collegno (TO) Telefono: 011 403 3800 E mail: biglietteria@piemontedalvivo.it Stefania Napoli Fotografia: Antonio Palma www.giornaledelladanza.com

Read More »

A Collegno un attuale “Romeo e Giulietta” del BallettO di ToscanA Junior

Il 28 gennaio 2016 alla Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) andrà in scena, in prima regionale, Romeo e Giulietta del BallettO di ToscanA Junior, drammaturgia e coreografia Davide Bombana, su musica di Sergej Prokofiev. BallettO di ToscanA Junior (BdTJ) nasce nel 2005 ed è considerata una delle compagnie giovanili più fresche e vivaci a livello europeo, sia per l’alta preparazione tecnica dei suoi componenti (di età compresa tra i 16 ed i 21 anni), sia per qualità del suo repertorio, che spazia nella pluralità dei linguaggi espressivi della danza dal neo-classico al contemporaneo, al modern-jazz fino all’hip-hop. Bombana allestisce per BdTJ un’innovativa e contemporanea versione di Romeo e Giulietta, raccontando l’amore tragico e tormentato dei due giovani, la cui purezza di sentimenti sopravvive intatta al bisogno di potere degli adulti. Il coreografo tuttavia non si limita a narrare trasposizione dell’intramontabile dramma di Shakespeare, trasforma le vicende dei due amanti di Verona, in una storia di straordinaria attualità, in cui i conflitti socio-culturale ed etnico-religioso del terzo millennio vengono incarnati da due ragazzi, separati e poi uccisi da pregiudizi e intolleranza verso chi viene considerato diverso. ORARI & INFO 28 gennaio 2016, ore 21.00 Lavanderia a Vapore Corso Pastrengo, 51 ...

Read More »

Omaggio alla forza delle donne con “Barbablù” del Grupp e-Motion

Il 28 novembre 2015, alla Lavanderia a Vapore di Collegno (TO) andrà in scena Barbablù della compagnia e-Motion, regia e coreografia di Francesca La Cava, in collaborazione con i danzatori Corinna Anastasio, Luisa Memmola, Sara Catellani e Manolo Perazzi, su musica originale e live electronics di Concetta Cucchiarelli e Stefano Di Pietro (Metapherein collective). Il Gruppo e-Motion, in residenza al Gran Teatro Parco delle Arti de L’Aquila, finanziato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dalla Regione Abruzzo e dal Comune dell’Aquila, ha partecipato ai più importanti Festival e stagioni teatrali nazionali e internazionali, ricevendo importanti riconoscimenti. Barbablù prende spunto dalla nota fiaba noir di Charles Perrault, già oggetto di interesse per registi, musicisti e coreografi, e rende omaggio non solo all’astuzia che supera la ferocia e alla lotta femminile contro i rigidi precetti maschili, ma anche alla forza, al coraggio, alla curiosità e alla natura combattiva della donna, rifiutati per troppo tempo dalla cultura occidentale. Il lavoro si dota di un supporto multimediale che gioca sul rapporto acustico del suono prodotto dal movimento, dando allo spettacolo un effetto coinvolgente e insolito grazie all’uso di pedane interattive (di recente molto utilizzate nella drammaturgia e nelle arti ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi