Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Les Ballets Jazz de Montreal

Tag Archives: Les Ballets Jazz de Montreal

Audizioni BJM – Les Ballets Jazz de Montréal per solisti di sesso maschile

La Compagnia Les Ballets Jazz de Montréal indice un’audizione per danzatori di sesso maschile. È richiesta statura atletica, altezza (da un metro e 76 in su), ed esperienza di almeno 4-6 anni in una compagnia di danza internazionale. I requisiti per accedere all’audizione sono solida formazione classica ed esperienza di danza contemporanea, nonché grande tecnica e capacità di lavorare con partner. Dove: Stuttgart, Germania Quando: Domenica 3 febbraio 2019 Come candidarsi:  I candidati dovranno inviare il loro CV più una foto in primo piano e una foto a figura intera, più un link a un video della durata massima di 3 minuti entro e non oltre il 20 gennaio 2019 al seguente indirizzo: ccassone@bjmdanse.ca Data limite per inviare le candidature: 20 gennaio  2019 Le audizioni sono aperte solo su invito. Per maggiori informazioni: http://www.bjmdanse.ca/en/careers/auditions/ Nata dalla collaborazione tra Genevieve Salbaing, Eva Von Genscy e Eddy Toussaint nel 1972, BJM – Les Ballets Jazz de Montreal è una compagnia di repertorio che crea, produce e distribuisce a livello nazionale ed internazionale creazioni di danza contemporanee basate sulla tecnica, il rigore e l’estetica del balletto classico. La compagnia offre ai suoi artisti una formazione professionale di altissimo livello e conta numerose collaborazioni con coreografi di ...

Read More »

Les Ballet Jazz de Montréal in scena a Mestre

Va in scena il 4 febbraio alle 21 al Teatro Toniolo di Mestre all’interno della rassegna Io sono danza la serata de Les Ballets Jazz de Montréal intitolata Rouge/Balcao/Kosmos. Sono questi infatti i tre titoli proposti dalla compagnia diretta da Louis Robitaille, che sceglie di portare in scena un trittico che includa vari generi della danza e che metta in risalto le qualità dei danzatori della compagnia. Si inizia con la creazione Rouge del brasiliano Rodrigo Pederneiras, che trasmette ai BJM il suo peculiare linguaggio derivante dalla fusione di vari stili di danza, compresi rimandi alle danze etniche. In Rouge Pederneiras cita le tradizioni indoamericane in omaggio alla cultura dei Nativi, così importanti per la cultura canadese: il risultato è una danza corale e intensa nella quale scaturiscono i sentimenti della fuga e della libertà suggeriti dal tema della migrazione. Il lavoro centrale della serata è dell’israeliano Itzik Galili, coreografo di assoluto rilievo nel panorama della danza contemporanea, che rivisita per BJM la creazione O Balcão de Amor da lui ideata nel 2014 per il Balé da Cidade de São Paulo. Una nuova produzione del 2016, in prima italiana proprio al Teatro Toniolo. Chiude la serata Kosmos di Andonis Foniadakis, ...

Read More »

BJM: tre coreografie per uno spettacolo unico!

Danza e internazionalità: un binomio fantastico quello che va in scena al Teatro Brancaccio con la compagnia Les Ballets Jazz de Montreal. Tre coreografie per uno spettacolo che rappresenta pienamente l’identità artistica ed estetica dell’ensemble: dalla visione della coppia moderna, in Mono Lisa, un pas de deux atletico e sensuale, al tormento universale della condizione umana, in Harry, alla celebrazione festosa di Kosmos, ispirato alla frenesia urbana contemporanea, troviamo tutte le caratteristiche che hanno reso BJM una compagnia acclamata dal pubblico e lodata dalla critica. In Mono Lisa il coreografo israeliano Itzik Galili rivisita il pas de deux classico in un gioco di feroce e dinamica seduzione, legata ad una musica industriale, basata sui suoni delle macchine da scrivere. Apprezzato per la sua capacità di coniugare astrazione e narrazione in questo gioco di coppia riesce a controbilanciare umorismo, violenza, sensualità e eleganza. Kosmos, invece, è una celebrazione dell’umanità, della sua bellezza e forza creativa, all’interno della quale il coreografo greco Andonis Foniadakis trae la sua ispirazione dal mondo in cui viviamo: il ritmo frenetico della vita urbana di tutti i giorni, i movimenti di folle e il trambusto della città. Una danza gioiosa e liberatoria. In Harry, il coreografo israelo ...

Read More »

Les Ballets Jazz de Montréal infiamma l’Estate Teatrale Veronese

Ad inaugurare la sezione danza di Estate Teatrale Veronese 2015, il 17 e il 18 luglio 2015 sarà Les Ballets Jazz de Montréal, che porterà in scena al Teatro Romano di Verona un trittico di coreografie, Zero In On, Rouge e Harry. Solidamente affermata nel panorama internazionale, fondata nel 1972 dai coreografi Geneviève Salbaing, Eva Von Gencsy e Eddy Toussaint e diretta dal 1998 da Louis Robitaille, la compagnia canadese propone una forma ibrida di danza, che coniuga l’estetica del balletto classico con altri stili, conservando un approccio contemporaneo e dando vita a performance originali ed stupefacenti. Ad aprire la serata, Zero in On passo a due creato nel 2010 dal coreografo Cayetano Soto su musica di Philip Glass, opera che si propone di focalizzare l’attenzione (il titolo della coreografia allude proprio a questo) degli spettatori sui danzatori, riducendo lo spazio scenico, in modo da limitare l’importanza della scenografia per aumentare quella della coreografia. Segue in prima italiana assoluta, Rouge del brasiliano Rodrigo Pederneiras, su musiche di Paul Baillargeon e dei fratelli Grand, che ha debuttato con grande successo a Boston lo scorso novembre e che abbina la danza classica e contemporanea a quella latina, dando grande risalto alla fisicità, ...

Read More »

Luglio e Agosto di danza a Verona per l’Estate Teatrale Veronese, 67ma edizione

Come da tradizione, l’estate a Verona porta con sé il Festival Shakespeariano, compreso nella stagione estiva più ampia denominata Estate teatrale veronese, giunta ormai alla 67° edizione. Cinquanta le serate previste tra il 2 e il 14 agosto, tra danza e prosa (precedute da otto serate di musica in giugno), in scena al Teatro Romano, al Teatro Camploy e al Teatro Laboratorio. Il primo evento di danza è al Camploy, l’11 luglio alle 21.15 con la Spellbound Dance Company in un Trittico di coreografie firmate Mauro Astolfi, che in ogni creazione non manca di sottolineare la qualità della compagnia e di mettere in scena l’interiorità di interpreti e spettatori. Il 18 luglio in scena una creazione che rende omaggio alla cultura giapponese, Sakura Blues di Dacru Dance Company, che nella coreografia di Marisa Ragazzo e Omid Ighani ispirata dai film di Kurosawa e Miyazaki viaggia nell’anima segreta delle donne. Il 25 luglio appuntamento in sala da ballo, con la compagnia Fabula Saltica e la coreografia di Claudio Ronda Ballades, che mette in scena appunto l’universo della sala da ballo, dove prendono vita storie e incontri che al ritmo delle orchestrine si amplificano e danzano. Il 28 luglio, il 31 luglio ...

Read More »

La danza internazionale della BJM ad Assisi

Il Teatro Lyrick si prepara ad ospitare un nuovo grande spettacolo di danza contemporanea dal Canada. Dopo lo show presentato lo scorso mese dalla compagnia L’arsenal, a debuttare in Italia sarà stavolta il gruppo Les Ballets Jazz de Montreal (BJM) che presenterà tre gioielli della propria produzione artistica: Locked up Laura, Zip Zap Zoom e Jack in a box. La compagnia, fondata nel 1972, gode di un prestigio internazionale che le deriva dai risultati e dal successo ottenuti nel corso di questi anni grazie  alla passione e alla fiducia dei fondatori (Geneviève Salbaing, Eva Von Gencsy e Eddy Toussaint) e alla forte identità con cui è riuscito a caratterizzarla Louis Robitaille, direttore artistico dal 1998. La BJM ha saputo individuare l’essenza di uno stile, fortemente espressivo e di alto livello qualitativo, per poi farlo proprio e trasformarlo in ogni performance in qualcosa di innovativo, frutto dell’incontro tra coreografo e danzatori, ma di cui il pubblico può godere a pieno per la leggibilità del linguaggio usato. Tra le molte collaborazioni vantate dalla BJM con coreografi tra i più autorevoli nel mondo della danza contemporanea (anche l’italiano Mauro Bigonzetti), rientrano gli autori delle tre coreografie proposte al teatro Lyrick. Locked up Laura ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi