Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Lo Schiaccianoci (page 10)

Tag Archives: Lo Schiaccianoci

“Lo Schiaccianoci” di Peter Wright a Londra

  Come da tradizione, nel periodo delle festività natalizie in quasi ogni teatro del mondo viene proposto Lo Schiaccianoci. Quello di Peter Wright, con Roberta Marquez and Steven McRae, debutterà stasera a Londra, con repliche fino al 16 gennaio. Lo Schiaccianoci è uno dei balletti più rappresentati e sicuramente uno dei più amati di tutti i tempi. La partitura di Pyotr Il’yich Tchaikovsky de Lo Schiaccianoci fu commissionata dal Direttore dei Teatri Imperiali Russi, a seguito del grande successo de La Bella Addormentata nel 1890. Marius Petipa creò lo “scenario”, basato sul racconto di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann Lo Schiaccianoci e il re dei topi, e Lev Ivanov vi costruì la coreografia. Rappresentato per la prima volta nel 1892 al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo, inizialmente non riscosse grande clamore, ma la combinazione sapiente di una partitura indimenticabile e una coreografia ricca di atmosfere evocative di un mondo fantastico, col tempo lo rese uno dei balletti più apprezzati. La versione di Peter Wright si distingue per l’aver coniugato sapientemente lo stile classico a brillanti espedienti di magia teatrale, quali un albero di Natale che cresce sotto gliocchi degli spettatori, soldati giocattolo che prendono vita per combattere il Re dei Topi e ...

Read More »

“Lo Schiaccianoci” di Luciano Cannito al Teatro San Carlo di Napoli

Torna in scena al Teatro  San Carlo di Napoli, nell’anno del bicentenario dal suo debutto, uno dei titoli più amati della tradizione natalizia: Lo Schiaccianoci di Pëtr Il’ič Čajkovskij. Il Lirico di Napoli propone per la Stagione Lirica e di Balletto 2012-13 la recente versione firmata da Luciano Cannito, già presentata con successo nel 2011 al Teatro Massimo di Palermo, nella quale il coreografo ha ripreso le creazioni originali di Marius Petipa. L’allestimento è quello sancarliano del 2003, con scene di Nicola Rubertelli e costumi di Giusi Giustino. Nei ruoli principali, Giuseppe Picone e Alessandro Macario (il Principe Schiaccianoci) e Ambra Vallo (Fata Cofanetto). In scena primi ballerini, solisti e Corpo di Ballo del Lirico di Napoli, diretto da Alessandra Panzavolta, con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Ballo diretta da Anna Razzi. Musiche eseguite dall’Orchestra del Teatro di San Carlo, diretta da Giuseppe Finzi. La prima è in programma giovedì 27 dicembre alle ore 20.30. Sei le recite fino al 2 gennaio 2013. Domenica 23 dicembre, ore 17.30,  prova generale aperta al pubblico. L’incasso sarà devoluto all’Associazione Santobono Onlus nell’ambito del progetto “Il San Carlo per il Sociale”. “È una versione legata filologicamente alla partitura”, spiega Luciano Cannito, ...

Read More »

Speciale Schiaccianoci 2012: La fiaba del Natale della Danza

Il binomio Natale – Schiaccianoci è ormai una formula assodata e quando arriva il mese di dicembre i più importanti teatri del mondo si vestono a festa per ospitare l’arrivo del soldatino di Hoffmann. La prima versione del balletto, risalente al dicembre del 1892 e coreografata da Lev Ivanov, non destò particolare interesse del pubblico contrariamente a quanto avvenne invece parecchi anni più tardi, nel 1954, con la versione firmata da Balanchine per il New York City Ballet. Tra le molte versioni create negli anni spiccano quelle di Gorskij, Lopukhov, Vajnonen, Ashton. Intraprenderemo adesso un viaggio nei grandi teatri mondiali per scoprire l’allestimento de Lo Schiaccianoci per questo 2012.        Teatro San Carlo Iniziamo dall’Italia dove a portare in scena il balletto sarà il Teatro San Carlo di Napoli nelle date che andranno dal 27 dicembre al 2 gennaio 2013. In questo caso le coreografie sono firmate da Luciano Cannito e verranno eseguite da due étoiles internazionali, ospiti del teatro napoletano, Giuseppe Picone ed Ambra Vallo, mentre il Primo Ballerino ospite sarà Alessandro Macario che si esibirà nella data del 2 gennaio. www.teatrosancarlo.it      Teatro dell’Opera di Vienna Rimaniamo in Europa spostandoci però in Austria e per ...

Read More »

Il Balletto Nazionale Estone al Teatro La Fenice con “Lo Schiaccianoci” di Ben Stevenson

  Martedì 18 dicembre 2012 alle ore 19.00 (turno A), al Teatro La Fenice di Venezia andrà in scena Lo schiaccianoci, balletto fantastico in due atti su musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij presentato per la prima volta nel 1892 al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo. Ispirato ai racconti Nussknacker und Mausekönig di E.T.A. Hoffmann e Histoire d’un casse-noisette di Alexandre Dumas padre, il balletto sarà proposto nella brillante e festosa versione ideata nel 1976 dal coreografo inglese Ben Stevenson per lo Houston Ballet (di cui è tuttora un classico natalizio) e rimontata nel 2010 dal Balletto Nazionale Estone di Tallinn con nuove scene e costumi di Thomas Boyd e luci di Tiit Urvik. Ripresa a Tallinn da Timothy O’Keefe, già primo ballerino allo Houston Ballet e dal 2002 collaboratore di Ben Stevenson al Texas Ballet Theatre, la coreografia di Stevenson sarà danzata dai primi ballerini, dai solisti e dal corpo di ballo del Balletto Nazionale Estone con, nei ruoli principali, Svetlana Danilova, Clara; Vladislav Lantratov  (artista ospite, solista del teatro Bol’šoj di Mosca) e Sergey Upkin, il Principe Schiaccianoci; Galina Laush e Olga Ryabikova, la Regina della neve; Alena Shkatula e Luana Georg, Fata Confetto. La partitura di Čajkovskij sarà ...

Read More »

La Compagnia Ariston Proballet onora le festività natalizie con “Lo Schiaccianoci”

    Natale è alle porte e la Compagnia Ariston Proballet propone lo spettacolo natalizio per antonomasia, Lo Schiaccianoci, in una formula leggera e snella che non necessita dei grandi palcoscenici presenti nelle città, ma al contrario che farà sognare molti spettatori non abituati a vedere ballerini di danza classica professionisti sulle note magiche di Tchaikovsky. Dalla rappresentazione originale con la meravigliosa musica del compositore russo ne è stata creata una suite per modernizzare l’opera senza, però, cambiare o tralasciare i temi di grande attualità che vengono trattati al suo interno come la differenza di razza, il ruolo della famiglia e la conservazione dei valori, l’amore come forza dominante per cambiare la società. Eseguito magistralmente con le coreografie di Marcello Algeri, il balletto fantastico Lo Schiaccianoci, rappresentato per la prima volta in occasione del Natale il 6 dicembre 1892 al Teatro Marinskij di Pietroburgo, è dichiaratamente ispirato a una favola di Hoffmann, Der Nussknacker und Mausekönig, riletta però nella riduzione per bambini di Alexandre Dumas padre da Ivan Vsevoložskij, fine librettista e allora direttore dei Teatri Imperiali, che ne diede l’impronta di fiaba infantile e dal sommo coreografo Marius Petipa che già prima di incontrare Čajkovskij aveva affrontato una sorta ...

Read More »

La Danza Telematica: Cinema

Per Natale, come da tradizione, l’appuntamento è con Lo Schiaccianoci, domenica 16 dicembre, dal Teatro Bolshoi di Mosca al cinema, di cui l’elenco delle sale e giorno della singola programmazione è disponibile sul sito: www.nexodigital.it . Lo Schiaccianoci debuttò in prima assoluta nel 1892 al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo. Si tratta dell’ultimo balletto di Tchaikovsky, nonché uno dei balletti più popolari di tutti i tempi. Per quest’opera come per La Bella Addormentata Tchaikovsky ha unito nuovamente le forze con Marius Petipa. La nuova versione proposta oggi e creata per il Bolshoi da Yuri Grigorovich, è ricca di romanticismo ma anche di riflessioni filosofiche sull’amore ideale. Il balletto è così diventato uno dei grandi classici del ventesimo secolo ed è, con Spartacus e Ivan il Terribile, uno dei lavori più famosi di Grigorovich. La storia è ambientata alla vigilia di Natale a casa dei coniugi Stahlbaum dove i due vivono con i figli Marie e Fritz. Famiglia ed amici si sono riuniti per i festeggiamenti e per consegnare ai bambini i loro regali di Natale. Il padrino di Marie, Drosselmeyer, le dona così uno strano giocattolo: uno schiaccianoci di legno intagliato a forma di un uomo. A mezzanotte, dopo la ...

Read More »

Clima natalizio per “Lo Schiaccianoci” del Balletto di Roma

  È aria di Natale e quale balletto più de Lo Schiaccianoci ne richiama l’atmosfera? Il balletto, la cui trama fu scritta da Marius Petipa nel 1891, fu successivamente messo in musica da Čajkovskij. Il soggetto si basava sulla famosissima favola Lo schiaccianoci e il Re dei Topi di Hoffmann, adattata per i bambini e trasformata in un balletto-favola. Ad oggi ne esistono moltissime versioni, alcune che si avvicinano di più alla versione originale, come quelle di Gorskij, Balanchine o Ashton, in cui predomina l’elemento fiabesco e magico che veicola l’incanto dell’atmosfera natalizia, altre invece che se ne allontanano entrando in una corrente di interpretazione più psicoanalitica che fiabesca, come nei casi di Petit, Neumeier o Béjart. A discostarsi da questi modelli precedenti c’è Lo Schiaccianoci che verrà messo in scena questo Natale all’Auditorium Conciliazione di Roma, dal 6 all’8 dicembre, dai danzatori del Balletto di Roma, con la partecipazione straordinaria di Andrè De La Roche (nel ruolo di Schiaccianoci e Fata Confetto), con la regia e coreografia di Mario Piazza e la sceneggiatura di Riccardo Reim. In questo caso la fiaba gioiosa dedicata all’infanzia non fa nemmeno capolino sulla scena, viene evidenziato quel passaggio esistente tra l’infanzia e l’adolescenza, ovvero quel ...

Read More »

Lo Schiaccianoci torna al Teatro Strehler con gli allievi della Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala

Dal 12 al 16 dicembre, al Teatro Strehler di Milano, tornano gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala in un titolo intramontabile della storia del balletto, Lo schiaccianoci, sulle note di Pëtr Il’ič Čajkovskij, con la coreografia di Frédéric Olivieri da Lev Ivanov, presentata con notevole successo per la prima volta nel 2011. Tre cast diversi si alterneranno nella favola natalizia per eccellenza, ispirata al racconto di Ernst Hoffmann Schiaccianoci e il re dei topi. Rappresentato per la prima volta nel 1892 al Marinskij di San Pietroburgo, il balletto è stato oggetto di numerose rivisitazioni, fra le più note delle quali quella di George Balanchine del 1954 acui si deve anche la nascita della consuetudine di metterlo in scena durante il periodo invernale o quella di Rudolf Nureyev del 1967. L’allestimento in scena allo Strehler porta la firma di Roberta Guidi di Bagno. Lo spettacolo rappresenta un banco di prova importante per gli allievi, costantemente impegnati in una significativa attività coreutica che va ad arricchire l’esperienza quotidiana di studio. Fra gli impegni più rilevanti della stagione 2012/13 si segnala la ripresa al Teatro alla Scala (3-13 ottobre), dopo il successo del 2011, di Raymonda di Petipa, meticolosa ricostruzione della prima messa in ...

Read More »

La nuova stagione di danza del Teatro Comunale di Ferrara

  Dopo un meritatissimo riposo estivo, tutti i teatri sono tornati a lavorare a spron battuto per aprire le porte alla nuova stagione di danza. Il Teatro Comunale di Ferrara ha già delineato il programma per il cartellone 2012/2013 e, a partire dal mese di ottobre, fino ad aprile 2013, ha messo in programmazione una serie di appuntamenti imperdibili. Si partirà il 9 ottobre con la Bill T. Jones – Arnie Zane Dance Company che in occasione del trentennale della Compagnia presenterà una trilogia dal titolo Body Against Body, tre coreografie in omaggio ai primi successi dell’accoppiata Jones/Zane. Il 23 ottobre andrà invece in scena Univers … L’Afrique, una produzione di Compagnie La Baraka/Ballet Contemporain d’Alger che il coreografo Abou Lagraa definisce come un ponte fra la cultura francese e quella algerina, culture di cui lui stesso è impregnato. Il mese di novembre verrà inaugurato da una tra le più importanti compagnie di danza italiane, l’Aterballetto, che giorno 3 salirà sul palcoscenico del teatro ferrarese con lo spettacolo Alice nel paese delle meraviglie per la coreografia di Francesco Nappa. Un racconto della storia di Alice imperniato sul filo diretto tra senso e non senso. Sempre a novembre saranno protagonisti Lutz ...

Read More »

Luciano Cannito: “Sto lavorando alla nuova stagione del Teatro Massimo”

Il Corpo di Ballo del Teatro Massimo di Palermo sta attraversando un periodo molto delicato. Reduce dal clamoroso sciopero che ha visto annullate tutte le date de Lo Schiaccianoci, e mentre infuriano le polemiche per la messa in scena del Don Chisciotte dalla Compagnia straniera del Kiev, abbiamo incontrato il Direttore Luciano Cannito che in un’intervista a cuore aperto ha raccontato la sua versione dei fatti. Luciano, ci spieghi cosa sta succedendo in questo periodo al Teatro Massimo di Palermo dove sei Direttore del Corpo di Ballo?   La situazione è complessa e delicata. Com’è noto il nostro paese sta attraversando un periodo di grave crisi economica, la Sicilia in particolare, e questo ha portato ad una contrazione ulteriore di quelli che erano stati i tagli ai fondi per lo spettacolo. Nel nostro caso specifico, il Comune di Palermo si trova in un dissesto economico particolare e di conseguenza anche la Regione Sicilia si è vista costretta a dover effettuare ulteriori tagli al budget riservato al settore spettacolo. Questo ha di conseguenza comportato che ci fosse una forte riduzione della stagione del Teatro con il taglio di alcuni titoli che avrebbero dovuto essere in cartellone. C’è una forte polemica per ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi