Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Marius Petipa (page 4)

Tag Archives: Marius Petipa

PROSPETTIVE01 – “Danza & Professione”: un progetto per i giovani

PROSPETTIVE01 – Flash Mob Alice in Wonderland

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. Il Progetto Danza&Professione giunge quest’anno alla sua terza edizione e conserva la sua peculiarità di attenzione ai giovani in un duplice percorso, formativo e performativo. Si svolgeranno infatti il prossimo 16 e 17 maggio le audizioni pubbliche per il Progetto Danza & Professione 2015, diretto da Sergio Ariota, finalizzato a selezionare un’ottantina di elementi per allestire la duplice produzione de La Bayadère e del Don Chisciotte. Il Don Chisciotte di Marius Petipa, nell’allestimento di Maria Grazia Garofoli, già direttore della Compagnia del Maggio Musicale Fiorentino e del Corpo di Ballo dell’Arena di Verona, sarà rappresentato Teatro Mediterraneo di Napoli il 16 ottobre prossimo. Prima di questa rappresentazione, nella meravigliosa cornice della Valle dei Templi di Paestum, il ...

Read More »

La Danza Telematica: un’ondata di romanticismo arriva nei cinema italiani con Il Lago dei cigni!

Reduci dallo straordinario successo ottenuto con Lo Schiaccianoci, che a dicembre ha conquistato 110.000 spettatori in 34 paesi  diventando il balletto più visto di tutti i tempi nelle sale cinematografiche del mondo, Nexo Digital e Pathé Live presentano Il Lago dei cigni, in diretta via satellite nei cinema italiani dal Bolshoi di Mosca. Domenica 25 gennaio, alle ore 16.00, arriva quindi il momento di sedersi in poltrona per  assistere ad un’altra eccezionale performance; questa volta l’appuntamento è con il celebre balletto capolavoro sulle note di Tchaikovsky, uno dei più affascinanti e misteriosi balletti tardo-romantici, interpretato per l’occasione da due stelle di fama internazionale come Svetlana Zakharova e Denis Rodkin. Ricevuta la commissione per quest’opera nel 1875, Piotr Ilic Tchaikovsky ha composto le musiche per Il Lago dei cigni in un solo anno. Il balletto ha debuttato quindi nel febbraio del 1877 al Teatro Bolshoi. Anche se è stato presentato in molte versioni diverse nel corso degli anni successivi, le compagnie di danza hanno tendenzialmente basato le loro messe in scena sia coreograficamente che musicalmente sul lavoro di Marius Petipa. La coreografia che viene presentata oggi è invece molto recente: Yuri Grigoròvic l’ha infatti creata nel 2001 usando scene coreografate di ...

Read More »

Il Lago dei Cigni con il balletto di Brno tradizione, magia ed incanto

Il Balletto del Teatro Nazionale di Brno è, per prestigio e grandezza, il secondo corpo di ballo della Repubblica Ceca, vantando cinquanta danzatori e un repertorio classico e moderno. Il Lago dei Cigni è una delle opere dei più acclamate del XX secolo. Primo delle tre creazioni di Pëtr Il’ic Cajkovskij, (che comprende Lo schiaccianoci e La Bella addormentata) fu composto tra il 1875 e il 1876. La coreografia di Marius Petipa ne ha fatto uno dei principali balletti di repertorio dei teatri pietroburghesi e moscoviti, entrando a pieno titolo nella storia del balletto classico. Racconta il romantico incontro del principe Siegfild con la bella Odette, principessa trasformata in cigno dal perfido mago Rothbart. Basato su una antica fiaba tedesca, Il lago dei cigni continua a mantenere intatto il suo fascino, nell’alternanza di atmosfere lunari e festose brillanti danze di corte. Il Balletto del Teatro Nazionale di Brno è tra i più riconosciuti in Europa per la conservazione del grande repertorio classico, per la ricchezza della sua storia artistica e per l’ampio repertorio. L’alta professionalità, sia del corpo di ballo che dei solisti, permette la produzione e il mantenimento di un repertorio diversificato tra classico e contemporaneo. La compagnia collabora ...

Read More »

Si rinnova la magia del Lago dei Cigni nell’intramontabile capolavoro di Cajkovskij

Dopo vent’anni di successi sui palcoscenici internazionali, arriva anche in Italia il Balletto di San Pietroburgo, fondato nel 1990 da una famiglia di solisti del Teatro Mariinsky, appartenente ad una dinastia tersicorea con più di cento anni di storia. Il direttore artistico Alexander Bruskin ha formato numerosi solisti del Mariinsky Ballet, è stato compagno di classe di Mikhail Baryshnikov e allievo del leggendario maestro Alexander Pushkin, che fu anche mentore di Rudolf Nureyev. La sede principale della compagnia è lo storico Teatro Hermitage di San Pietroburgo, dove effettua regolarmente i suoi spettacoli che si alternano con numerose tournée all’Estero, sia in Europa che negli Stati Uniti. Il repertorio del Balletto di San Pietroburgo include tutti i balletti del repertorio classico da Il Lago dei Cigni a Giselle, da Schiaccianoci a La Bayadere. Il cast della compagnia è composto da solisti formatisi alla celebre Accademia Vaganova, la più antica scuola di balletto fondata nel 1738 e mette in scena le coreografie originali dei capolavori del balletto classico. La compagnia si esibisce per la prima volta in Italia. Considerato il capolavoro di Cajkovskij, dopo un infelice debutto nel 1877, venne riproposto, a pochi mesi dalla scomparsa del musicista, dal coreografo Marius Petipa, anche sulla ...

Read More »

Il secondo appuntamento in Italia di Svetlana Zakharova al Teatro San Carlo di Napoli

  Per il suo secondo appuntamento italiano della stagione 2012-2013, Svetlana Zakharova danzerà sul palcoscenico del Teatro di San Carlo di Napoli dove nel 2004 si esibì al fianco di Roberto Bolle per La Bayadére. L’étoile del Bolshoi e della Scala di Milano, “guest star” presso le più prestigiose compagnie di balletto del mondo, sarà protagonista al Lirico di Napoli nel ruolo di Kitri del Don Quijote di Ludwig Minkus, per la coreografia di Marius Petipa e di Alexander Gorsky, ripresa da Aleksej Fadeečev. Il debutto è in programma venerdì 22 marzo alle ore 20:30. La Zakharova si esibirà inoltre nelle recite del 24 e del 26, mentre il 23 ed il 27 il ruolo sarà ricoperto da Chinara Alizade. Nel cast figurano i nomi di Mikhail Lobukhin (primo ballerino del Bolshoi) e Alessandro Macario (in scena il 23 e il 27). Sul podio, Oleksiy Baklan dirige l’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini”. In scena, il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo diretto da Alessandra Panzavolta. ORARI & INFO Teatro di San Carlo Via San Carlo 98S, Napoli Venerdì 22 marzo 2013, ore 20:30 Sabato 23 marzo 2013, ore 19:30 Domenica 24 marzo 2013, ore 17:00 Martedì 26 marzo 2013, ...

Read More »

Al Teatro Ristori va in scena il “Don Chisciotte” del Balletto del Bolshoi

Il pubblico del Teatro Ristori entra nei grandi Teatri delle capitali del mondo, assistendo ai migliori spettacoli e concerti, dall’opera alla danza, dalla classica alla pop: il prossimo 10 febbraio verrà proiettata la magica versione del Don Chisciotte, danzata dagli artisti del Teatro Bolshoi di Mosca. Un balletto che sicuramente terrà incollati gli sguardi di appassionati e accompagnatori che, per tutta la durata della pièce, potranno assistere virtualmente e godere appieno della bravura dei ballerini della compagnia russa. Il balletto, uno dei più belli e più coinvolgenti tra le pièce del diciannovesimo secolo, narra la storia di Don Chisciotte, eccentrico gentiluomo di campagna, che si ritiene legittimo successore dei cavalieri erranti medievali e nel contempo sogna la sua nobile dama Dulcinea, per la quale combatterà le sue battaglie. Tra avventure, innamorati e peripezie, le movenze “spagnoleggianti” raccontano la storia di gente comune impegnata nella ricerca della felicità quotidiana. Tra le versioni più famose del balletto spicca quella creata dal coreografo Marius Petipa, impareggiabile Maître de Ballet dei Balletti Imperiali dello Zar a San Pietroburgo, e dal compositore austriaco Léon Minkus. Petipa montò il balletto per il Teatro Bolshoi a Mosca su commissione. La produzione debuttò il 26 ottobre 1869 ed ebbe un successo eclatante. In seguito Petipa allestì il balletto ...

Read More »

La Compagnia Ariston Proballet onora le festività natalizie con “Lo Schiaccianoci”

    Natale è alle porte e la Compagnia Ariston Proballet propone lo spettacolo natalizio per antonomasia, Lo Schiaccianoci, in una formula leggera e snella che non necessita dei grandi palcoscenici presenti nelle città, ma al contrario che farà sognare molti spettatori non abituati a vedere ballerini di danza classica professionisti sulle note magiche di Tchaikovsky. Dalla rappresentazione originale con la meravigliosa musica del compositore russo ne è stata creata una suite per modernizzare l’opera senza, però, cambiare o tralasciare i temi di grande attualità che vengono trattati al suo interno come la differenza di razza, il ruolo della famiglia e la conservazione dei valori, l’amore come forza dominante per cambiare la società. Eseguito magistralmente con le coreografie di Marcello Algeri, il balletto fantastico Lo Schiaccianoci, rappresentato per la prima volta in occasione del Natale il 6 dicembre 1892 al Teatro Marinskij di Pietroburgo, è dichiaratamente ispirato a una favola di Hoffmann, Der Nussknacker und Mausekönig, riletta però nella riduzione per bambini di Alexandre Dumas padre da Ivan Vsevoložskij, fine librettista e allora direttore dei Teatri Imperiali, che ne diede l’impronta di fiaba infantile e dal sommo coreografo Marius Petipa che già prima di incontrare Čajkovskij aveva affrontato una sorta ...

Read More »

La Danza Telematica: Cinema

Per Natale, come da tradizione, l’appuntamento è con Lo Schiaccianoci, domenica 16 dicembre, dal Teatro Bolshoi di Mosca al cinema, di cui l’elenco delle sale e giorno della singola programmazione è disponibile sul sito: www.nexodigital.it . Lo Schiaccianoci debuttò in prima assoluta nel 1892 al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo. Si tratta dell’ultimo balletto di Tchaikovsky, nonché uno dei balletti più popolari di tutti i tempi. Per quest’opera come per La Bella Addormentata Tchaikovsky ha unito nuovamente le forze con Marius Petipa. La nuova versione proposta oggi e creata per il Bolshoi da Yuri Grigorovich, è ricca di romanticismo ma anche di riflessioni filosofiche sull’amore ideale. Il balletto è così diventato uno dei grandi classici del ventesimo secolo ed è, con Spartacus e Ivan il Terribile, uno dei lavori più famosi di Grigorovich. La storia è ambientata alla vigilia di Natale a casa dei coniugi Stahlbaum dove i due vivono con i figli Marie e Fritz. Famiglia ed amici si sono riuniti per i festeggiamenti e per consegnare ai bambini i loro regali di Natale. Il padrino di Marie, Drosselmeyer, le dona così uno strano giocattolo: uno schiaccianoci di legno intagliato a forma di un uomo. A mezzanotte, dopo la ...

Read More »

La Danza Telematica: Cinema

Domenica 25 novembre alle ore 16.00, e in replica il 29 gennaio 2013, verrà trasmessa in tutti i cinema italiani che aderiscono all’iniziativa promossa da Nexodigital (elenco delle sale disponibile su www.nexodigital.it ), in diretta via satellite dal Teatro Bolshoi di Mosca, la prima coreografia  firmata da Marius Petipa, La figlia del faraone. Portata in scena in pompa magna per la prima volta nel 1862 a San Pietroburgo e divenuta sin da subito immensamente popolare presso il grande pubblico, La figlia del faraone è stata ripensata e nuovamente coreografata in numerose occasioni. Nel 1864, il balletto è stato trasferito da San Pietroburgo al Teatro Bolshoi di Mosca. In periodo sovietico però l’opera è stata accusata di essere ideologicamente immatura, rimanendo così a lungo dimenticata. Nel 2000 Pierre Lacotte è stato incaricato dal Teatro Bolshoi di far risorgere il possente affresco egiziano pensato da Petipa, dando nuova vita a questo capolavoro dimenticato. La trama racconta di Lord Wilson, giovane signore inglese che sta viaggiando attraverso l’Egitto assieme al suo servo, John Bull. Ai piedi di una piramide i due incontrano una carovana di mercanti arabi che li invitano nella loro tenda. Improvvisamente scoppia una tremenda tempesta e viaggiatori e mercanti sono ...

Read More »

La Danza Telematica: Cinema

Tutta la magia de Il Lago dei cigni del Bolshoi di Mosca arriva sul grande schermo A grande richiesta il balletto con musiche di Tchaikovsky arriva in tantissime sale italiane in triplice data: domenica 21 ottobre, martedi 23 ottobre  e lunedì 5 novembre. Dopo La Sylphide, il secondo appuntamento, promosso da Nexo Digital, è con Il Lago dei cigni, che verrà programmato da tantissimi cinema della penisola. L’elenco delle sale e giorno preciso della singola programmazione è disponibile sul sito www.nexodigital.it . Ricevuta la commissione per quest’opera nel 1875, Piotr Ilic Tchaikovsky ha composto le musiche per Il lago dei cigni in un solo anno. Il balletto ha debuttato quindi nel febbraio del 1877 al Teatro Bolshoi di Mosca. Anche se è stato presentato in molte versioni diverse nel corso degli anni successivi, le compagnie di danza hanno tendenzialmente basato le loro messe in scena sia coreograficamente che musicalmente sul lavoro di Marius Petipa. La coreografia che viene presentata oggi è invece molto recente: Yuri Grigoròvic l’ha infatti creata nel 2001 usando scene coreografate di Marius Petipa, Lev Ivanov e Alexander Gorsky. La storia è ambientata a palazzo reale dove l’erede al trono, il principe Siegfried, festeggia il suo compleanno. ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi