Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Maurice Bejart (page 3)

Tag Archives: Maurice Bejart

L’arte delle punte riparte al Real Teatro di San Carlo, con la terza edizione di”Ottobre Danza 2012”

  Dal 25 Settembre al 31 Ottobre l’arte di tersicore riprende vita nel suggestivo Real Teatro San Carlo con la terza edizione di “Ottobre Danza” a cura, della  direttrice del corpo di ballo, Alessandra Panzavolta. La rassegna si aprirà, Mercoledì 25 Settembre, alle ore 20.30, al Teatrino di Corte, di Palazzo Reale,  con uno dei balletti più rappresentativi della storia della danza, Don Juan di Massimo Moricone, interpretata  dalla straordinaria musa di Maurice Béjart, l’étoile Luciana Savignano. Il 4 Ottobre sarà la volta di Body Against Body, un trittico composto da Spent Days Out Yonder, Continuous Replay  e  l’anteprima Ravel: Landscape or Portrait?  del ballerino e coreografo statunitense definito «un insostituibile tesoro della danza», Bill T. Jones.  Il 31 Ottobre il festival si concluderà Gran Gala per i duecento anni della Scuola di Ballo del teatro, la più antica d’Italia, una grande serata di festa  dove si esibiranno non solo i giovani allievi dei corsi, diretti da Anna Razzi, ma anche ballerini ospiti come Giuseppe Picone e Ambra Vallo che, dopo aver studiato a Napoli, sono diventati importanti étoiles nei Teatri di tutto il mondo. Un  grande appuntamento, in uno dei teatri più belli  d’Europa, con un  grande festival, che porterà nel ...

Read More »

Rai 5 offre ai telespettatori un “Omaggio alla Danza”

Il canale satellitare Rai 5, che dedica spesso il palinsesto alla cultura, ha deciso di dare il via ad un ciclo di trasmissioni intitolato Omaggio alla Danza. L’iniziativa è cominciata con il mese di settembre con la messa in onda del balletto La Bella Addormentata, in scena nel 2002 alla Scala di Milano, con protagonisti Roberto Bolle e Diana Vishneva. Si è continuato con il documentario Rudolf Nureyev alla Scala, girato da Claudio e Dino Risi con immagini inedite estratte dagli archivi della Scala e con i commenti di grandi nomi della danza che hanno avuto l’onore di collaborare  con lui come Carla Fracci, Liliana Cosi, Maurice Bejart. Saranno trasmessi altri importantissimi balletti di repertorio come Per la dolce memoria di quel giorno, ispirato ai Trionfi di Francesco Petrarca, coreografato da Maurice Bejart e musicato da Luciano Berio. Un ulteriore balletto firmato da Bejart sarà Le martyre de Saint Sebastien, sempre in una versione della Scala di Milano, interpretato dall’étoile Eric Vu An. Si potrà ammirare anche la raffinata firma di Mauro Bigonzetti con la sua creazione Mediterranea con Massimo Murru e Antonino Sutera ed ancora la Bayadere interpretata da due grandi stelle mondiali del balletto, Roberto Bolle e Svetlana ...

Read More »

Red Carpet: Su e Giù di Sara Zuccari

Red Carpet è la nuova rubrica del giornaledelladanza.com, la prima testata giornalistica online di settore. Ogni settimana i “Su e Giù” del mondo della danza internazionale visti dagli occhi del Direttore Sara Zuccari. Di male in peggio… All’Opera di Roma ormai dobbiamo aspettarci di tutto: andiamo sempre di più di male in peggio! Rimango sconcertata, proprio io, che sin dall’inizio sono stata una sostenitrice rispetto a tanti miei colleghi sulla nuova gestione sia artistica che amministrativa del teatro. E invece no! Mi sono dovuta ricredere, quando si dice che il tempo svela ogni verità, è vero. Abbiamo assistito – a partire  dallo Schiaccianoci “Bignami”, al flop della Danza Americana, sino ad arrivare all’ultima fatica culinaria, frittata rigirata, Serata Béjart, per non parlare poi delle problematiche future di una Giselle fantasma –  ad un vero e proprio declino senza precedenti alcuni dell’ente lirico romano. Non capisco che cosa stia accadendo, o forse lo comprendo bene. Quello che è certo sono le sedie vuote, tante e rosse, ad ogni replica di balletto!!! Mi auguro che, da parte degli interessati, ci sia presto una presa di coscienza, perché della presa di posizione abbiamo ormai perso ogni speranza: tutto “giù” senza ombra di dubbio. ——————————————————————————————————– Avanti ...

Read More »

Luc Bouy: “Per me coreografare vuol dire trasmettere emozioni. Riportare nel movimento il prolungamento di un’idea”

  Tra pochi giorni si svolgerà la seconda edizione del Concorso Dansepartout di cui lei è direttore artistico. Ce ne vuole parlare?   Il concorso si svolgerà nei giorni 8, 9 e 10 marzo a Nocera Inferiore, questa sarà la seconda edizione in cui cercheremo di trovare nuovi talenti. Nella passata edizione abbiamo avuto modo di trovare degli ottimi elementi ed infatti due dei partecipanti hanno poi lavorato con noi in Compagnia, speriamo di essere fortunati anche quest’anno. Il concorso prende il nome dalla Sua Compagnia   Esattamente! È stato sempre il mio sogno poter avere una mia compagnia di danza e così insieme a Gaetano Petrosino abbiamo deciso di intraprendere questa “follia”, forti anche del fatto che qui a Nocera non esisteva nessuna compagnia di danza di un certo livello e così ci siamo messi a lavoro e abbiamo fondato Dansepartout nel 2006. Ha avuto una carriera artistica molto ricca, iniziamo a ripercorrere alcune tappe fondamentali. Ci racconta del suo rapporto lavorativo con Maurice Béjart? Il nostro rapporto di lavoro è iniziato nel 1971 ed è proseguito fino al 1976. È stato un periodo bellissimo anche perché lavorare con lui era un altro sogno che sono riuscito a realizzare. ...

Read More »

Il Teatro Romano di Aosta ospita le “meraviglie” del Béjart Ballet Lausanne

Una cornice speciale per una compagnia che ha fatto del candore, della precisione e soprattutto della meraviglia i suoi punti forti: il 21 Maggio il Teatro Romano di Aosta ospiterà il Béjart Ballet Lausanne, che rappresenterà due capolavori del suo repertorio, entrambi firmati da Maurice Béjart, il coreografo che ha segnato indelebilmente lo sviluppo della danza del ventesimo secolo. Le due pièce sono Dionysos (suite) e Boléro. Dionysos (suite), su musiche di Manos Hadjidakis, viene definito come “una focosa celebrazione della vita”, nella pluralità delle sue dimensioni, carnali e spirituali. Presentato nella sua forma attuale per la prima volta al City Centre Theatre di New York nel dicembre 1985, dopo essere stato creato a Milano l’anno precedente, questa coreografia ricava moltissima della sua energia anche dai dipinti di Yokoo Tadanori e dai costumi di Gianni Versace. La seconda meraviglia, Boléro, danzato e creato appositamente sulla celebre musica di Ravel dallo stesso Béjart nel 1961, che si è occupato personalmente anche di scene e costumi, è ora un grande classico del balletto contemporaneo, un capolavoro assoluto, in grado di dare alla musica stessa nuove profondità e vibranti suggestioni. Due creazioni semplici ma al contempo energiche, ricche di danza di elevatissima qualità: anche e soprattutto ...

Read More »

Prospettiva danza-teatro presenta “B come Béjart”

Un documentario dedicato al coreografo che ha segnato, e cambiato, la danza del secolo scorso e che per sempre resterà nei repertori di tutte le compagnie: B comme Béjart viene finalmente presentato al grande pubblico, all’interno di Prospettiva danza-teatro, rassegna diretta da Laura Pulin che comprende teatro, danza, workshop, mostre e sperimentazioni. Giunto alla sua tredicesima edizione, il Festival presenta un programma inteso e articolato di spettacoli e proposte legate alla formazione, sperimentazione e spettacolarità della danza.  Promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune di Padova e Arteven – associazione Spaziodanza, in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali, la manifestazione dedica un ampio spazio al grandissimo Maurice Béjart, presentando anche il documentario diretto da Marcel Schüpbach, regista svizzero che ha seguito il coreografo lungo la preparazione del suo spettacolo Lumière, da febbraio a giugno 2001, mettendosi in ascolto e cercando di essere invisibile per non interferire con ciò che gli accadeva di fronte. B comme Béjart è il risultato di questodifficile sforzo, concedendo a noi spettatori il raro privilegio di entrare nel “labirinto della creazione”, parafrasando lo stesso Béjart. Il regista studia minuziosamente i movimenti, l’intensità crescente dello sguardo man mano che i ballerini si avvicinano alla coreografia ...

Read More »

Esce “Lettere ad un giovane danzatore”, un libro contenente preziosi consigli inerenti ad uno stile di vita: la danza

“Lettere ad un giovane danzatore” è il nuovo libro da poco uscito in tutte le librerie per Lindau, nato dall’idea di uno dei più grandi coreografi del xx secolo: Maurice Bejart. Scritto in occasione del Natale dell’anno 2000, il ballerino descrive la danza, sua passione da sempre, e la formazione artistica e umana dei nuovi talenti. Maurice Bejart (1 gennaio 1927 – 22 novembre 2007) attraverso la sua esperienza consacrata nel mondo della danza, offre preziosi consigli ai giovani ballerini. L’artista, ormai anziano, parla di sè e dell’amore verso la danza, vissuta come la ricerca di ciò che è universale ed è espressione dell’unicità di Dio. Pur essendo un grande maestro, non evita il confronto con quelli che sono i grandi sogni dei giovani principianti. In tal modo Bejart riesce a trovare un equilibrio tra la sua generazione di danzatori e quella moderna, stabilendo che l’amore per la danza si manifesta con la stessa forza e la stessa costanza, indipendentemente dallo scorrere del tempo. Questo libro, considerato una sorta di testamento, fornisce istruzioni non solo riguardo la danza, bensì riguardo uno stile di vita. Perchè la danza è uno stile di vita. E chi meglio di Maurice Bejart,fondatore della scuola ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi