Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Mibac

Tag Archives: Mibac

PROSPETTIVE01 – AZIONE_2018/2019: “prova di studio”

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. Si chiude il percorso di AZIONE_2018/2019, progetto per una rete stabile di insegnamento sul territorio toscano dedicato alla formazione per la danza contemporanea, promosso da Aldes/CAB 008/Compagnia Simona Bucci/Company Blu/KLm-Kinkaleri, Le Supplici, mk/Sosta Palmizi. Il 27 marzo alle 18:00 al Teatro Mecenate di Arezzo il lavoro sarà presentato al pubblico in una “prova di studio”. Vincitore, in questa seconda edizione, del bando SIAE “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, il progetto AZIONE, con il sostegno del MiBAC e della SIAE, nasce nel 2016 dall’intento della coreografa Raffaella Giordano di condividere, fra autori e strutture che operano professionalmente nel territorio toscano, lo slancio verso un ideale necessario: la costruzione di un polo di alta formazione ...

Read More »

Collettivo Cinetico XD, scritture retiniche sull’oscenità dei denti

La stagione danza al PimOff di Milano mette in scena il CollettivO CineticO, gruppo nato nel 2007 come fucina di sperimentazione performativa tra teatro e arte visiva. Nella forma di rete flessibile di artisti e ricercatori il collettivo indaga l’evento performativo mettendone in discussione meccanismi e regole. A Milano il CollettivO giunge con due lavori firmati nel concept e nella regia da Francesca Pennini e creati e interpretati assieme ad Andrea Amaducci, Angelo Pedroni e Angelo Pedroni. Apre XD scritture retiniche sull’oscenità dei denti, spettacolo scelto per rappresentare la danza contemporanea italiana al Fringe Festival di Edimburgo. Dalle note degli autori: “XD. Sorriso telematico. Corpo letterale e digitabile, icona emotiva. Viso serrato in una X di occhi strizzati e ridenti, amplificati e nulli. X croce oftalmica. Intersezione cartesiana a definire il punto di indagine nel luogo senza luogo dell’immagine. Viso esposto ed oscenato in una D dentaria. D bocca che si mostra come soglia tra visibile e dietro-le-quinte della scena del corpo. Corpi deformi, colorati e androgini approssimati nelle forme manga. Incasellati nello scorrere rettangolare del tempo fumettistico. Patinati e cristallizzati nell’anatomia temporale eterna e puntiforme della foto che li possiede. Bagnati dalla superficie lucida della retina che li tocca”. ...

Read More »

Sette danzatori per “Lei e Tancredi – denunce di corpi parlanti”

  Cie Twain va in scena domenica 21 ottobre a Bologna; alle ore 21:00 presso Teatri di Vita con Lei e Tancredi – denunce di corpi parlanti. Con le coreografie di Loredana Parrella, lo spettacolo vedrà sul palco sette danzatori: sette corpi danzanti che contemporaneamente interpreteranno gli eroi delle crociate medievali raccontati nella Gerusalemme Liberata di Torquato Tasso, e gli eroi contemporanei: i giovani dell’intifada israelo-palestinese, gli studenti e i poliziotti delle rivolte degli anni di piombo. Camilla Zecca, Elisa Teodori, Roberta Petti, Annarita De Michele, Yoris Petrillo, Fernando Pasquini e Giuseppe Claudio Insalaco saranno gli interpreti che divideranno la scena con le videoproiezioni live: un gioco di rimandi tra azione coreografica e dettagli espressivi in cui la tecnica raggiunge la profondità dell’intimo umano evidenziandone l’autenticità. Con il sostegno del MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) questo progetto per 7 danzatori coreografato da Loredana Parrella, direttrice artistica della compagnia, è un lavoro di ricerca e riflessione sulla figura dell’eroe, sulla condizione di solitudine e infaticabilità così distante dalla realtà di oggi in cui è davvero facile cadere nella trappola della rinuncia, visualizzando l’azione come chiave della continuità, trasformandola in luogo di partenza e stimolo nel proseguire oltre dopo il ...

Read More »

Cie Twain in scena con “Transgression” per la rassegna “Che danza vuoi?”

  La compagnia d’autore Cie Twain, in occasione della rassegna annuale Che danza vuoi? organizzata presso il Teatro Greco, andrà in scena martedì 9 ottobre alle ore 21:00 con lo spettacolo Transgression, coreografato da Loredana Parrella ed interpretato dai danzatori Camilla Zecca, Elisa Teodori, Yoris Petrillo e Giuseppe C. Insalaco. Transgression, una produzione AcT realizzata con il sostegno di Mibac, sarà una perfomance in due atti: Transgression disobedience e Transgression 4R in a room, che racconteranno il dramma dell’assenza di comunicazione nei rapporti umani ed il doloroso percorso dell’uomo che, per raggiungere la propria condizione di equilibrio e libertà, si ritrova a dover affrontare la paura della solitudine. Il primo atto: Disobedience parla della necessità di obbedire alla propria natura e riconoscendo nella trasgressione delle regole e dei limiti imposti dalla coscienza e dalle leggi della ragione umana l’unica maniera per riuscire nell’impresa. La seconda parte dello spettacolo, 4R in a room, si focalizza invece sull’incapacità dell’uomo di relazionarsi e comunicare; essendo egli infatti troppo concentrato sulle sue ossessioni e poco impegnato nell’imparare a convivere e coesistere con gli altri, deve trovare il modo di conoscere se stesso per riuscire ad instaurare rapporti che non si lascino offuscare dalle ossessioni, dalle manie ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi