Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Mikhail Baryshnikov (page 2)

Tag Archives: Mikhail Baryshnikov

A Verona il Balletto del Teatro Nazionale Russo di Mosca

  La Compagnia creata da Vladimir Moiseev, il Balletto del Teatro Nazionale Russo di Mosca, sarà in Italia e precisamente a Verona presso il Teatro Nuovo per portare in scena Lo Schiaccianoci. Il balletto era stato segnato in cartellone per il 10 dicembre 2011 ma la data fu annullata e verrà quindi replicato il 23 gennaio alle ore 21.00. Lo Schiaccianoci è considerato il balletto natalizio per antonomasia anche perché la trama stessa dell’opera ha come ambientazione la sera della vigilia di Natale. Il Teatro Nuovo di Verona si vestirà dunque, nostalgicamente, della magia natalizia con tutti i protagonisti della favola di Hoffmann, Clara, la Fata Confetto e per l’appunto Lo Schiaccianoci. Il Balletto del Teatro Nazionale Russo nacque dalla collaborazione di Vladimir Moiseev con quello che è il direttore artistico Evgeny Amosov che vollero riunire in questa compagnia il meglio di due grandi scuole, quella di Mosca e quella di Perm. È formato da giovani danzatori che però presentano già un curriculum di tutto rispetto come ad esempio Nadezhda Ivanova, Maxim Romanov, Kristina Pavinskaya, Veronica Zemliakova, Andrey Shalin. Il  repertorio della compagnia è strutturato su due canali ben definiti, il balletto classico ed il ballo folklorico. Il primo filone prevede ...

Read More »

Dopo 6 anni finalmente pronto dopo il restauro il Teatro Bolshoi

Oramai manca pochissimo, ne è infatti prevista l’inaugurazione nel mese di ottobre, dopo sei anni di lavoro e circa 600 milioni di euro spesi riaprirà i battenti lo storico Teatro Bolshoi, tempio della danza che ha dato i natali artistici a danzatori come Ekaterina Maximova e Maya Plisetskaya. La riapertura sarebbe dovuta avvenire già nel 2008 ma tante sono state le cause che hanno portato ad un ritardo così consistente, ci sono stati scandali politici e giudiziari, i lavori sono stati più difficoltosi del previsto, e c’è stato anche un notevole aumento dei costi che ha fatto anche dubitare della regolarità delle spese. Adesso però si comincia ad intravedere il traguardo ed a parte la zona della platea che è ancora occupata dalle impalcature, già all’esterno si notano i primi cambiamenti. Sono spariti dalla facciata i simboli comunisti, falce e martello, lasciando il posto all’aquila bicefala zarina che sarà presente anche in sala sul nuovo sipario. Il restauro del leggendario soffitto abitato dalle dieci muse è durato nove mesi e lo splendido lampadario dorato che lo illumina è ancora tutelato da una pellicola protettiva ed è sospeso a pochi metri da terra. I vestiboli e le gallerie ritorneranno all’antico splendore ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi