Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Paolo Mohovich

Tag Archives: Paolo Mohovich

Danza e spiritualità nel “MessiaHaendel” di Paolo Mohovich

Il 17 maggio 2019, il Teatro Astra di Torino ospita Eko Dance International Project con MessiaHaendel, concept e coreografia Paolo Mohovich, musiche Georg Fredrich Händel, interpreti Giuditta Alfarano, Silvia Arena, Carlotta Avidano, Giorgia Bonetto, Andrea Carozzi, Anastasia Crastolla, Carlo di Lorenzo, Manuela Gallingani, Nicole Gritti, Aymara Herrero Feria, Roberta Inghilterra, Stefano Milione, Veronica Morello, Francesca Raballo, Umberto Rota, Ivan Spitale, Federico Tosello, Elena Zanato. Produzione esecutiva Zerogrammi, in collaborazione con Fondazione Teatro Piemonte Europa, con il sostegno di Regione Piemonte e MiBAC. Direttore artistico della rassegna Palcoscenico Danza di Torino e vincitore di prestigiosi riconoscimenti tra cui Prix Volinine, Parigi, premio Salerno Danza Coreografia Italiana e il premio come miglior coreografo della Piattaforma Short Time di Maggiodanza, Mohovich rimane talmente affascinato dalla potente partitura musicale del Messiah di Händel da ricamarci attorno una coreografia straordinaria, animata da quadri evocativi ricreati da diciotto talentuosi performer di Eko Dance International Project. Elemento caratterizzante dell’opera è la spiritualità intesa come cammino intimo e personale, finalizzato al raggiungimento della consapevolezza e alla liberazione dalla materialità, raccontato attraverso simbolismi e una scenografia che ricrea un’atmosfera sospesa tra sogno e realtà. ORARI & INFO 17 maggio 2019, ore 21.00 Teatro Astra Via Rosolino Pilo, 6 10100 ...

Read More »

“Made in Italy 16.0”: Agorà Coaching Project a Palcoscenico Danza

Agorà Coaching Project, giovane realtà da sempre sostenuta all’interno del cartellone di Palcoscenico Danza, presenta al Teatro Astra Made in Italy 16.0: tre coreografie firmate da Paolo Mohovich, Michele Merola e Gustavo Ramirez Sansano (rispettivamente Bach Éclat, O Fortuna, Flabbergast), caratterizzate dall’energia esplosiva e coinvolgente dei giovani interpreti della compagnia. Bach Éclat è una sorta di omaggio del coreografo Paolo Mohovich alla musica di Bach e in particolare ai Concerti Brandeburghesi, su alcuni dei quali è costruito il balletto: in diversi quadri indipendenti tra loro sono presenti la giocosità, l’intimità, la solennità e la dinamicità che si ritrovano anche nelle partiture. È come un percorso tra le stanze di un palazzo, nelle quali assistiamo a diverse scene di convivenza sociale, per finire in una sorta di divertissement finale ispirato al crescendo della musica stessa, ma anche alle prospettive di un immaginario labirinto. Con Flabbergast lo spirito latino si accende di combustione spontanea in questo pezzo eccentrico e gioioso sulla musica di Juan García Esquivel. Il coreografo Gustavo Ramírez Sansano svela con umorismo e ironia gli stereotipi spagnoli, presentando una coreografia che è energia pura, divertimento e voglia di vivere. Flabbergast è dedicata alla madre del coreografo, che gli ha insegnato a ballare il ...

Read More »

“Made in Italy 16.0”: tre coreografi per un unico progetto di danza

“Made in Italy 16.0”: tre coreografi per un unico progetto di danza

Il 9 febbraio 2017, nell’ambito di Palcoscenico Danza, al Teatro Astra di Torino andrà in scena Made in Italy 16.0. Protagonisti i danzatori di Agora Coaching Project, progetto di alto perfezionamento nella danza promosso e sostenuto dalla e dall’A.S.D Progetto Danza di Reggio Emilia, con la direzione artistica di Michele Merola ed Enrico Morelli. Giunto alla sua settima edizione, il corso ormai sta ottenendo pieno  riconoscimento nel mondo della danza europea e vanta collaborazioni con  docenti e coreografi di fama internazionale. Tanti nomi illustri si sono susseguiti in questi sei anni di lavoro, portando i ragazzi che hanno partecipato a questo progetto a danzare in compagnie internazionali. Il corso nasce infatti con la specifica intenzione di far incontrare i giovani danzatori selezionati con affermati coreografi di differente orientamento stilistico. Da questi incontri nascono gli spettacoli Made in Italy, contenitore in costante evoluzione dove trovano spazio di espressione i  diversi coreografi ospiti del corso. Il programma prevede Bach Eclat, coreografie di Paolo Mohovich, Flabbergast di Gustavo Ramirez Sansano e O Fortuna (estratto dai Carmina Burana) di Michele Merola. Bach Eclat è un omaggio del coreografo Paolo Mohovich alla musica di Bach e in particolare ai Concerti Brandeburghesi, su alcuni dei quali è costruito il ...

Read More »

“Palcoscenico Danza”: al via il 26 gennaio!

Inaugura giovedì 26 gennaio Palcoscenico Danza, la stagione dedicata all’arte coreutica inserita all’interno del cartellone di Fondazione TPE, con la direzione artistica di Paolo Mohovich. L’apertura della rassegna è affidata ad un importante ritorno sul palcoscenico del Teatro Astra di Torino: Aterballetto, la più importante compagnia di produzione italiana di danza, inaugura quest’edizione con un lavoro che è manifesto dello stile della compagnia, a cavallo tra innovazione e tradizione. Aterballetto, sotto la direzione artistica di Cristina Bozzolini, si pone l’obiettivo di proporre nuovi autori affiancandoli ad alcuni nomi di fama internazionale, offrendo un repertorio di danza formalista e di balletto contemporaneo. Per Palcoscenico Danza andranno in scena in una sola serata: il recente e apprezzatissimo lavoro dal titolo L’Eco dell’Acqua di Philippe Kratz, giovane coreografo nato in seno ad Aterballetto, che si rifà alla terribile vicenda dell’abbattimento di un aereo civile da parte di un missile militare nei cieli ucraini; 14’20’’ del grande Jiří Kylián, un pezzo sull’idea del tempo come invenzione degli esseri umani; Rain Dogs, uno dei capolavori di Johan Inger, recentemente insignito del Benois de la Danse come miglior coreografo, il “premio Oscar” della danza internazionale. Altri otto appuntamenti, sei dei quali in prima nazionale, compongo tra ...

Read More »

Giovani promesse della danza a confronto con grandi coreografi in “Made In Italy 16.0”

Il 21 gennaio 2017, al Teatro Bonifazio Asioli di Correggio (RE), sarà in scena Made In Italy 16.0, trittico di coreografie di Paolo Mohovich, Michele Merola e Gustavo Ramirez Sansano, su musiche di Johann Sebastian Bach, Carl Orff e Juan García Esquivel. Il lavoro nasce dalla collaborazione con Agorà Coaching Project, corso di perfezionamento professionale che permette a giovani promesse della danza di interpretare coreografie firmate da noti e apprezzati coreografi, protagonisti della danza contemporanea italiana e internazionale. La prima coreografia del trittico è Bach éclat, un omaggio di Mohovich (già direttore artistico del Balletto dell’Esperia) alle composizioni di Bach, in particolare ai Concerti Brandeburghesi, su alcuni dei quali è costruito il balletto, un gioco di dinamiche e forme che vuole rappresentare la musica attraverso i movimenti degli interpreti. Merola (direttore artistico e coreografo principale di MM Contemporary Dance Company), propone una versione più fresca e snella dei notissimi Carmina Burana, portando in scena solo alcuni brani dell’opera di Orff. I danzatori, figure astratte manovrate dalla sorte che governa il destino umano e del mondo, diventano il mezzo con cui la danza parla e afferma se stessa. Infine Flabbergast, opera che Ramirez Sansano (direttore artistico e coreografo della sua compagnia ...

Read More »

“La forza fragile / Made for you”: la danza di Mats Ek torna in scena

“La forza fragile / Made for you”: la danza di Mats Ek torna in scena

L’appuntamento Eko Dance International Project è ormai tradizionale all’interno del cartellone di Palcoscenico Danza. La formazione torinese diretta da Pompea Santoro e formata da 14 giovani danzatori di grande talento ci presenta il repertorio di Mats Ek, uno dei più grandi coreografi viventi, di cui la Santoro è stata musa, ora impegnata a ridar vita ai suoi balletti per varie compagnie internazionali. La forza fragile è dedicato alla donna: alcuni balletti con al centro una figura femminile di cui Ek traccia un ritratto diretto, efficace, che colpisce per la forza e insieme per la fragilità che esprime. Made for You è invece la nuova iniziativa di Palcoscenico Danza realizzata insieme a Eko Dance International Project: un progetto che dà la possibilità ad un coreografo emergente europeo, scelto dai direttori artistici Paolo Mohovich e Pompea Santoro, di creare una pièce per i giovani danzatori dell’Eko Dance. Per il 2016 la scelta è ricaduta su Pedro Lozano Gomez, coreografo spagnolo che si è imposto come autore di spicco per il Balletto Reale delle Fiandre, ed ha creato balletti per diverse compagnie in Germania e Stati Uniti. Porta in scena una coreografia su musiche di Olafur Arnalds dal titolo Reverbe. Lo spettacolo include anche due nuovi brevi lavori dei coreografi emergenti ...

Read More »

“Opening/Woman”: la celebrazione del mondo femminile in scena al Teatro Astra

Il Teatro Astra di Torino apre la nuova stagione e, tra le varie proposte, ha in calendario Opening/Woman, nuova pièce tutta da vedere ed assaporare al meglio. Uno spettacolo, cinque coreografie dedicate ad altrettante diverse personalità femminili. In apertura due brevi coreografie di Paolo Mohovich LO-LI-TA e Marie Antoinette: una breve introduzione pop dello spettacolo sulla celebre canzone di Alizée Yacotey ispirata al romanzo di Nabokov, seguito da un assolo in prima assoluta ispirato alla sfortunata regina di Francia. A seguire, il passo a due creato da Enrico Morelli Di nuda persona per un racconto d’amore intriso di grande e violenta poesia; e ancora, un estratto di una coreografia di Mats Ek incentrata sulla figura della donna/madre: Il Focolare, ritratto di una famiglia tradizionale nel dopoguerra intriso di drammatico realismo. In chiusura il nuovo ed energico brano di Fabio Crestale per le donne dell’Eko Dance International Project, La procréation du printemps: un gruppo di madri adolescenti sulle celebri note di Le Sacre di Stravinsky. ORARIO & INFO 31 ottobre ore 21.00 1 novembre ore 21.00 Teatro Astra – Sala Grande Via Rosalino Pilo, 6 Torino Tel: 011 563 4352 http://fondazionetpe.it/ www.giornaledelladanza.com

Read More »

“Opening 2013”: Agorà Coaching Project ed Eko Dance International Project in scena a Torino

Si alza il sipario del Teatro Astra di Torino e arrivano loro, i ragazzi dell’Agora Coaching Project di Michele Merola e dell’Eko Dance International Project di Pompea Santoro, pronti a danzare “Opening”, pièce composta da coreografie di Paolo Mohovich, Pedro Lozano Gomez e di Mats Ek.  L’Opening 2013 è come un canto alla vita e alla morte affrontato in modo diverso dai coreografi. Incontri fugaci ma intensi e pieni di significato, dinamiche cariche di tensione a rappresentare ogni attimo come se dovesse fuggire per sempre. I ragazzi di Eko Dance portano sul palco il pezzo “In memory of B”, di Paolo Mohovich, omaggio a Benjamin Britten per i cento anni della nascita del compositore inglese: il pezzo si sviluppa su una musica di Arvo Part scritta in occasione della scomparsa. I danzatori, invece, di Agorà Coaching danzano il brano di Lozano Gomez, “Time Fraction”, su musiche di Plastic People. Spagnolo, Lozano Gomez si è messo recentemente in luce come danzatore e coreografo presso il Balletto delle Fiandre. Un ulteriore palco di prova è anche questa occasione, portata in scena con giovani ma bravissimi danzatori che sicuramente non mancheranno di esprimere al meglio potenzialità ed espressività corporale. La stagione del teatro torinese ...

Read More »

A Palcoscenico Danza torna la Miami Contemporary Dance Company

  Felice ritorno a Palcoscenico Danza della Miami CDC, importante realtà della danza contemporanea americana, che da anni ha instaurato con il Balletto dell’Esperia una proficua collaborazione artistica. Saranno ben due le coreografie portate in scena i prossimi 30 e 31 gennaio.  A Torino, come prima, l’ensemble porta The Rooms of Suspicion: passione, sospetto, tradimento, emozioni che spaziano da uno stato di angoscia profonda a momenti di esilarante comicità. La nuova creazione di Paolo Mohovich farà sicuramente risplendere le meravigliose caratteristiche di questi magnifici danzatori. Un vero e proprio set cinematografico, diviso in tre parti corrispondenti a tre stanze di un immaginario palazzo, dove avvengono incontri sociali, scene amorose, ma anche momenti di profonda solitudine.  La nuova creazione, invece, di Raymond SullivanNot in my name persegue invece la strada artistica che caratterizza fin dalla sua nascita la Miami CDC, ispirata a temi eterni dell’umanità come in questo caso il tema religioso. Cosa aspettiamo, quindi, a fare un tuffo in queste due fantastiche pièce? A voi la scelta! ORARI & INFO 30 gennaio ore 19.00 31 gennaio ore 21.00 Teatro Astra – Sala Grande Via Rosolino Pilo 6 – 10121 Torino Tel. +39 0115634352  http://fondazionetpe.it info@teatroacorte.it C.V.

Read More »

Tutto pronto per la sesta edizione della fortunata rassegna torinese Palcoscenico Danza, Teatro Asta, 2013

  L’ultima settimana di Giugno la città di Torino e il Balletto dell’Esperia hanno presentato la conferenza stampa relativa alla sesta edizione di Palcoscenico Danza, rassegna tra le più seguite dal pubblico cittadino che si caratterizza per la scelta di compagnie che esplorano, seppure con diverse modalità di linguaggio, le tante anime della danza contemporanea. Il prossimo 14 Dicembre la serata inaugurale della rassegna vedrà in scena presso il Teatro Astra le due compagnie di punta dell’ex capitale: da un lato il Balletto dell’Esperia di Paolo Mohovich, dall’altro Il Balletto Teatro di Torino diretto da Loredana Furno. La compagnia di Mohovich presenta Fantasie Stucker, in cui la musica dal vivo, seppur fortemente descrittiva, non soggioga la danza bensì consente di costruire perfetti equilibri tra note e movimento, tali da rendere musica e balletto l’una al servizio dell’altro e viceversa. Il Balletto Teatro di Torino invece presenta In Mozart, in cui il coreografo Matteo Levaggi avvalendosi della musica di Michael Nyman propone uno spettacolo, si ancorato al vocabolario classico ma attraversato da un grande sentire contemporaneo. Il 10 Gennaio del nuovo anno invece la Eko Dance Project, compagnia nata sotto la direzione artistica di Pompea Santoro, presenta La Bella…Giselle. La grande danzatrice ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi