Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Pisa

Tag Archives: Pisa

“Hamlet” della imPerfect Dancers Company: debutto eclettico di un eterno capolavoro

“Hamlet” della imPerfect Dancers Company: debutto eclettico di un eterno capolavoro

  Quando un “classico” della letteratura mondiale viene reinterpretato e portato in scena in forma di danza è sicuramente un grande segno di riconoscenza all’autore originario per il capolavoro scritto secoli addietro. Soprattutto se si sta parlando di William Shakespeare, dalla cui più famosa tragedia è nata Hamlet. Dubbio e ambiguità, nuova produzione della imPerfect Dancers Company in prima mondiale al Teatro Verdi di Pisa il prossimo 6 maggio alle ore 21. Il genio creativo degli eclettici Walter Matteini e Ina Broeckx ha creato anche quest’anno una nuova produzione a conclusione della Rassegna di Danza 2017 del suddetto Teatro pisano, confermando ulteriormente il sodalizio artistico con la struttura presso la quale la Company è in residenza dal 2011. Amleto è un dramma sulla vita e la morte, e sull’ambigua relazione dell’uomo con queste. Si rifà anche alla malinconia e al dubbio. C’è incertezza tra essere e apparire, pensiero e azione. Il dubbio è il suo antagonista. Il tema della vendetta è soltanto un pretesto che Shakespeare utilizza per mescolare tutta una serie di temi universali: le relazioni padre-figlio, madre-figlio; le relazioni amorose nei suoi aspetti poetici ed angelicati (Amleto-Ofelia) e in quelli adulti e carnali (Claudio-Gertrude); le relazioni di forza ...

Read More »

Tre “Short Stories” per raccontare il genio di Carolyn Carlson

Tre “Short Stories” per raccontare il genio di Carolyn Carlson

  La danza contemporanea, a livello internazionale, racchiude il cuore della propria essenza nell’operato creativo di alcuni artisti che marcano indelebilmente la storia dell’arte tersicorea. Una fra questi, senza alcun dubbio, è Carolyn Carlson, in tour presso alcuni dei più importanti teatri italiani con lo spettacolo Short Stories, in scena il prossimo 30 marzo alle ore 21 al Teatro Verdi di Pisa. Si tratta di un triade di assoli tutti al femminile, creati tra il 2010 e il 2011 e performati da tre danzatrici diverse: in ordine, la stessa Carlson, Sara Simeoni e Sara Orselli. Nel primo caso, Immersion, il disegno danzato equivale a un perdersi tra le onde del mare, in cui la coreografa e interprete californiana ne emula la fluidità per suggerire agli occhi del pubblico un’immagine di totale commistione con l’elemento naturale. Le musiche originali di Nicolas de Zorzi accompagnano questo mutamento corporeo, insieme alle luci di Giullaume Bonneau. Prodotta originariamente dal Centre Chorégraphique National Roubaix – Nord Pas de Calais, in collaborazione con il Théâtre National de Chaillot, la creazione è stata poi delegata alla Carolyn Carlson Company. Il secondo lavoro presentato, Wind Woman, in soli 8 minuti di performance intende “raccontare” l’ingente universo dell’effimero, del ...

Read More »

“La Bella Addormentata”: un classico della danza al teatro Verdi di Pisa

“La Bella Addormentata”: un classico della danza al teatro Verdi di Pisa

L’apertura della Stagione di Danza 2016/2017 del Teatro Verdi  firmata insieme con Fondazione Toscana Spettacolo onlus, si caratterizza, com’è ormai tradizione, con uno dei titoli più amati e rappresentati nel panorama coreutico internazionale, La Bella Addormentata, un grande classico reinterpretato, in questo caso,  dal coreografo Fredy Franzutti per il suo Balletto del Sud, sulle immortali note di Pëtr Il´ič Čajkovskij. Una versione moderna ed affascinante della celebre fiaba, riambientata nel Mezzogiorno italiano. La Bella addormentata nel bosco è una pietra miliare del repertorio del balletto classico che richiederebbe poche parole, ma Franzutti, uno dei coreografi più noti nel panorama nazionale, ne ha realizzata una versione completamente nuova e sorprendente. La Bella Addormentata vivrà la sua storia d’amore non più negli incantati boschi di un luogo fatato e imprecisato ma sotto il caldo sole della Puglia. Questo balletto, in due atti, ha raccolto ovunque la piena adesione di pubblico e critica proprio per l’ambientazione originale e perfettamente funzionale allo svolgimento del racconto e alle musiche, oltre che per gli insiemi di danzatori nella brillante realizzazione delle scene più festose, firmate da Francesco Palma. Nell’edizione classica del coreografo Marius Petipa, la trama del balletto deriva da La belle au bois dormant dello ...

Read More »

Tutto pronto per la Rassegna 2016 della Fondazione Teatro di Pisa

Le suggestioni di un percorso danzato tra musica, letteratura e cinema con alcune fra le migliori e le più interessanti compagnie italiane. È questo il cuore della rassegna di danza 2016 della Fondazione Teatro di Pisa che presenta un cartellone di tredici appuntamenti, dal 6 gennaio fino a giugno, tra il teatro Verdi e la Chiesa Sant’Andrea. In programma, come nelle precedenti edizioni, una serata Anticorpi eXpLo, con tre lavori di giovani coreografi emergenti, visti nell’ultima ‘Vetrina Anticorpi XL’, organizzata dal network omonimo di cui il teatro pisano fa parte insieme ad altri tre partner toscani. In cartellone anche passionali rivisitazioni e suggestive riletture contemporanee di grandi capolavori come la Bella Addormentata, Tosca, Carmen, Bolero, Anna Karenina, hip hop e floorwork con nuovissime e giovani compagnie, ensemble che esplorano attraverso la danza l’universo cinematografico del maestro del brivido Alfred Hitchcock, e quello del famosissimo film di Mel Gibson, The passion of the Christ, mentre il versatile Aterballetto proporrà una serata a tre titoli. La rassegna pisana dedica attenzione anche al 400/o anniversario della morte di Shakespeare con due proposte, mentre la prima nazionale, In-Faust, della compagnia in residenza, la imPerfect Dancers Company, si connetterà con il progetto portante delle stagioni ...

Read More »

Al Teatro Verdi di Pisa la “Giselle” di Eugenio Scigliano

Giselle è una giovane allieva di un collegio femminile, imbrigliata nel cieco amore verso il proprio insegnante. Lei soccombe, lui vive e la trattiene. Un destino asfissiante, un’atmosfera gotica, un balletto dal taglio fotografico raccontato senza il bisogno di una dimensione. Questo, è il racconto coreografico di Giselle nel linguaggio artistico di Eugenio Scigliano, che riformula la figura romantica del repertorio classico in uno spettacolo, in cui leggenda e modernità si fondono in un ritorno alla poesia ispiratrice di Heinrich Heine. In scena il 12 aprile al Teatro Verdi di Pisa la compagnia Junior Balletto di Toscana, con le luci di Claudio Cerri e Andrea Narese e i costumi di Santi Rinciari realizzati dall’Opificio della Moda e del Costume. Le vicende del classico del balletto romantico musicato da Adolphe Adam vengono trasferite in una scuola d’epoca vittoriana, immerse nell’atmosfera gotica e notturna tanto cara alle culture nordiche, tra spiriti e irresistibili passioni amorose. I ruoli principali saranno interpretati da Laura Massetti, Luca Cesa, e Giovanna Pagone. Il coreografo, dopo aver trascorso gli anni degli studi perfezionandosi all’estero, inizia la sua carriera al Balletto di Toscana in cui viene da subito apprezzato divenendone elemento di spicco. Ha lavorato come solista all’English ...

Read More »

Full immersion di danza italiana con la seconda edizione di NID

  Dal 22 fino al 25 maggio prende il via la seconda edizione della NID Platform, la Nuova Piattaforma della Danza Italiana, ideata da alcuni organismi aderenti all’A.D.E.P (Associazione Danza Esercizio e Promozione in seno a FEDERDANZA-AGIS) e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo, in stretta condivisione con le Regioni e promossa e realizzata da Fondazione Toscana Spettacolo con Fondazione Teatro di Pisa e Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee, per la promozione e la diffusione della produzione coreografica italiana nel contesto internazionale. Chiamerà a raccolta artisti, appassionati, istituzioni, distributori e programmatori italiani e stranieri, che potranno assistere a spettacoli e performance di alcune delle più note o emergenti compagnie, e seguire incontri professionali sulla danza oggi, come i tavoli tematici presso la Stazione Leopolda di Pisa che verteranno sui Luoghi della danza nel Mediterraneo e sulla Bilateralità e cooperazione: dalla progettazione alla produzione. Il tutto si svolgerà in due città della toscana e prenderà forma in molteplici teatri: a Pisa, presso il Teatro Verdi, il Teatro Sant’Andrea, il Cinema Teatro Lux e la Stazione Leopolda, e nella vicina Pontedera presso il Teatro Era. Il ruolo della Piattaforma è ...

Read More »

“Cinque Canti”: Michele Merola porta la sua pièce al Teatro Verdi di Pisa

Presentato con successo lo scorso gennaio a Sassuolo, l’ultima produzione di MMCompany, la giovane compagnia di danza guidata dal pluripremiato coreografo reggiano Michele Merola, presenta anche a Pisa cinque coreografie firmate da lui e da altri quattro colleghi, scelti con cura tra le esperienze emergenti della danza contemporanea. Cinque coreografi ma un solo pretesto letterario. L’amore. Come in un plot ben congegnato questi elementi costituiscono mezzo, occasione e movente per un lavoro che rifiuta ogni facile alibi seduttivo per lasciarsi condurre dal tema amoroso declinato nei suoi aspetti più introspettivi. Tutto sembra accadere in un unico momento evocato da luoghi diversi, metafora di un amore che abbraccia e consuma la vita. E poco importa se i cinque coreografi qui impegnati vengono da esperienze diverse e a volte lontane. I loro registri compositivi dialogano regalandosi l’uno all’altro. Pezzi originali ed altri rimontati per l’occasione costruiscono un unicum coerente proponendo una lettura dell’amore tutta giocata tra sincerità e artificio. Usando le parole di Pietro Quartani, la danza in questo spettacolo sembra avere il potere di accelerare questo processo fin quasi ad esserne il catalizzatore. Ha la capacità di trasferire dal palco alla platea un brandello di storia amorosa in cui riconoscersi, di ...

Read More »

NavigArte 2013: i linguaggi della danza raccontano Pisa

Per il terzo anno consecutivo l’associazione Movimentoinactor Teatrodanza promuove e realizza NavigArte, rassegna che mette in risalto, attraverso i linguaggi  della danza, del teatro,  della musica e delle arti visive,  il  rapporto  della città di Pisa con le sue vie d’acqua, collegandosi in questo modo alle sue tradizioni e al suo futuro sviluppo. L’acqua è sempre stato un elemento fondamentale, di forte connessione per Pisa con città e culture altre. Ed è per l’associazione una scelta meditata  quella di lavorare in questi luoghi un tempo centri di scambio con tutto il bacino Mediterraneo e, al tempo stesso, oggi sede di sviluppo per la città. La rassegna offre  un’ampia offerta di spettacoli fra danza, musica, teatro, con eventi che prevedono anche relazioni con le arti visive, diretti a tutte le generazioni. Ospita compagnie e artisti di ambito regionale, nazionale e internazionale e, al tempo stesso, offre un servizio culturale agli abitanti della zona, della città e della regione. Iniziata  ufficialmente lo scorso 15 ottobre, la manifestazione prosegue fino all’8 novembre con una programmazione molto interessante. Domenica 3 novembre alle 21.00 va, infatti, in scena Pina…ma perché Napoli no!, regia e coreografia a cura di Flavia Bucciero, spettacolo dedicato alla grande coreografa ...

Read More »

Virgilio Sieni presenta “Dolci camminamenti”

  L’Accademia sull’Arte del gesto, diretta dal coreografo Virgilio Sieni, presenta Dolci Camminamenti, progetto prodotto in collaborazione con Fondazione Sipario Toscana Onlus, Fondazione Teatro di Pisa, Fondazione Toscana Spettacolo; con il Patrocinio di Università di Pisa – Corsi di Laurea in Storia e Forme delle Arti Visive e dello Spettacolo e dei Nuovi Media, Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione, e con il sostegno e la partecipazione del Comune di Pisa, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e Regione Toscana. Dal 19 al 21 aprile, Virgilio Sieni e Accademia sull’Arte del gesto porteranno in scena un trittico di opere coreografiche, interpretate dai ventinove giovani danzatori selezionati a partecipare al progetto. Ad aprire la  prima serata, sarà il Gruppo Cerbiatti (gruppo di danzatori con età dai 10 ai 13 anni), a Palazzo Reale degli Arazzi alle ore 20:00, con Bang Bang (interpretato da Fedra Amori, Niccolò Basile, Lorenzo Carriero, Irene Cecchi, Chiara Conti, Giorgia Da Prato, Alissa Fabbrizi, Jennifer Ferretti); a seguire, presso la Chiesa di Santa Maria della Spina; Gruppo Cerbiatti (Melissa Braccini, Ginevra Gioli, Virginia Jacopini, Camilla Pescaglini) si esibirà con lo spettacolo Carrozza sonora. Domenica 21 aprile, presso La Città del Teatro di Cascina, il progetto si concluderà con ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi