Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Rai

Tag Archives: Rai

Nel mito di Fred Astaire e Gene Kelly: intervista a Valeriano Longoni

Valeriano Longoni è nato a Milano, inizia gli studi di danza all’età di otto anni specializzandosi in varie discipline: tip-tap, classico, jazz, funky, hip-hop, break-dance. A quindici anni, parallelamente ai suoi studi di danza, prende avvio la sua carriera professionale che lo vede coinvolto accanto ai maggiori protagonisti della scena televisiva. Attualmente Valeriano Longoni è uno stimato coreografo ed organizzatore di eventi. Ha lavorato nei maggiori show delle reti Mediaset e Rai tra cui “Le Iene”, “Colorado”, “Scherzi a Parte”, “La Fattoria”, “Il brutto anatroccolo”, “Mai dire goal”, “Strano ma vero”, “Mai dire Maik”, “Matricole & Meteore”, “Buon Pomeriggio”, “Ci vediamo in tv”, “L’ottavo nano”, “Festivalbar”, “Solletico”, “La sai l’ultima?”, “Sotto a chi tocca”, “Campioni di ballo”, “Moda mare Positano”, “Buona Domenica”, “Simpaticissima”, “Super classifica Show”, “Stasera Lino”, “Pronto è la Rai?”, “Via Teulada 66”, “Fantastico 7”. Inoltre ha lavorato con Ricky Martin ed altri celebri cantanti. Per il film “Paparazzi”, per un disco, e in diverse produzioni teatrali al fianco dei più bei nomi dello spettacolo italiano. In Teatro nei Musical: “Fame-Saranno Famosi”, “Shrek”, “Jersey Boys” (Italia-Parigi), “La Febbre del Sabato Sera” (che a luglio 2017 debutterà anche all’Arena di Verona), e attualmente a “Spamalot” con Elio e le ...

Read More »

Dialogo tra corpo e musica: intervista a Maria Laura Baccarini

Maria Laura Baccarini comincia la sua carriera nel teatro musicale, interpretando, nel corso degli anni, i ruoli più importanti del repertorio dei grandi classici americani: Sally Bowles in “Cabaret”, Cassie in “A Chorus Line”, Anita in “West Side Story”, poi ancora spettacoli come “Gigi”, “Stanno Suonando la nostra canzone” (regia di Gigi Proietti), “Promises Promises” e infine il ruolo di Roxie Hart in “Chicago”. Il suo percorso cambia nel 2004, in Francia, grazie al suo incontro con il violinista compositore Régis Huby nel progetto “Nuit Americaine” (un omaggio alla musica americana del ventesimo secolo) accanto alla star francese Lambert Wilson. La collaborazione con Régis Huby darà luogo ai primi due progetti discografici: “All Around” (composizioni musicali Régis Huby – libretto Yann Apperry) e “Furrow” (a Cole Porter Tribute) sempre con direzione musicale e arrangiamenti di Régis Huby (Abalone Productions). Lo scrittore francese, Yann Apperry, è l’altro grande complice del nuovo percorso artistico di Maria Laura che con lui collabora in varie sperimentazioni, musicali e letterarie, come “Terra Vagans” (musica di Claude Barthélemy), “La foire aux chansons” (musica di Régis Huby), “Calvinologie” (musica di Massimo Nunzi) registrate per France Culture (Radio France). Maria Laura fa anche parte del progetto: “Poète… vos ...

Read More »

La più amata dagli italiani: intervista a Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini, conduttrice televisiva e radiofonica, cantante, ballerina, attrice e showgirl. Scoperta da Pippo Baudo che l’ha voluta al suo fianco nei varietà del sabato sera di Raiuno: “Fantastico 6” e “Fantastico 7”, successivamente è passata sulle reti Mediaset riscuotendo parecchi consensi con il varietà di Antonio Ricci “Odiens”, la cui sigla era “La notte vola”, divenuta un evergreen della musica italiana. A partire dagli anni novanta si è cimentata nella conduzione di programmi televisivi su Canale 5; in questi anni ha infatti formato un sodalizio lavorativo con Marco Columbro con il quale ha condotto fortunate edizioni di varietà come “Paperissima” e “Buona Domenica”. Ha condotto il Festival di Sanremo del 1993 in coppia con Pippo Baudo. Ha proseguito l’attività canora interpretando le sigle dei programmi da lei condotti e, dal 1994, è testimonial per parecchi anni della maratona televisiva a scopi benefici “Trenta ora per la vita”. In seguito rientra in Rai e conduce il varietà del sabato sera “Uno di noi” e una edizione di “Scommettiamo che…?” con Marco Columbro. Ha proseguito la sua attività teatrale, partita negli anni novanta con “Grease”, portando in scena un nuovo musical, “Sweet Charity” e “Il pianeta proibito”. Dal 2010 fino alla ...

Read More »

Fabio Molfesi: dai grandi varietà televisivi ai palcoscenici internazionali

Fabio Moltesi la danza in televisione

  Fabio Molfesi, non ancora al termine degli studi, vince il 1° premio al Concorso Internazionale “Nati per la Danza” promosso da Rai 3. Conseguito il diploma, viene scritturato dalla Rai per il programma “Fantastico 4” nel ruolo di primo ballerino al fianco di Heather Parisi con la quale parteciperà ad altre produzioni come Serata d’Onore, Serata da Campioni e Fantastico 9. Richiesto da Franco Brusati sarà nel cast di “Il buon Soldato” al fianco di Mariangela Melato. Poi nuovamente primo ballerino in Rai con Beppe Grillo in “Te lo do io il Brasile”. In seguito collabora, per produzioni sia classiche che contemporanee, con affermate compagnie quali Ater Balletto, il Ballet National de Zaragoza, la Deutche Oper am Rhein e grandi coreografi quali: G. Tetley, W. Forsythe, A. Amodio, A. Ailey e P. Bortoluzzi. Invitato dal “Ballet Français de Nancy”, sarà l’acclamato interprete di brani  firmati da S. Lifar, A. De Mille, M. Petipa, J. Cranko, B. Cullberg, G. Balanchine, M. Bejart, J. Neumeier, J. Kyliàn. Viene richiesto dal Palladium Theatre di Londra e si produrrà al fianco di Rudolph Nureyev nel “Canto di un compagno errante” di Bejart. Nel 1988, danza il ruolo di étoile nel balletto “Four Schumann ...

Read More »

Serata di proiezioni di danza a Torino, Waiting for…Prix Italia 2015

Appuntamento con i migliori video e programmi dedicati alla danza a Torino il 10 giugno alle 21, alla Sala 3 del Cinema Massimo, per la serata di proiezioni Waiting for Prix Italia.   Il Prix Italia è la rassegna internazionale organizzata dalla Rai che premia il meglio di tv, radio e web, che vedrà svolgersi l’edizione 2015 a Torino dal 19 al 24 settembre. Per avvicinare il grande pubblico a questa manifestazione, che tanti consensi raccoglie anche a livello internazionale, si è deciso di presentarsi attraverso i vincitori della sezione Performing Arts del 2014, 2009 e 2005: Off Ground, Wings of wax e Dv8 – The cost of living. Off Ground, firmato dall’emittente olandese Npo, è un film-balletto su un ragazzo e la madre in punto di morte; una creazione in cui il coreografo Jakop Ahlbom e il regista Boudewijn Koole studiano la transizione tra i diversi stati della coscienza, mettendo in questione la concezione che vuole il mondo diviso tra materia e spirito, inferno e paradiso, vita e morte. Un gioco di respiri, piccoli sorrisi, un gioco tra madre e figlio che continua finché la donna non lascia cadere le mani per scomparire dentro un muro d’acqua, mentre la domanda ...

Read More »

Da Parigi a Roma: R.Elle Niane e il suo “Divastyle” a Ballando con le Stelle

E’ una meticcia di origine bretone-senegalese R.elle Niane. Artista poliedrica, è coreografa, attrice, ballerina nel film Streetdancers 2. Ha partecipato ad eventi al fianco di star internazionali del calibro di Whitney Houston, Christina Aguilera e Enrique Iglesias. Ballerina di punta della Salsa Battle a Parigi, ha al suo attivo molti premi quali il National Conservatory of Contemporary Dance al Montreuil Mudic & Dance. Ha partecipato a congressi di Salsa internazionali, accompagnando come ballerina orchestre famose, si è specializzata nella Afro Salsa, uno stile di danza universale fatto di gestualità complessa ed inimitabile.    Benvenuta R.elle Niane sul Giornaledelladanza.com. Mi spieghi com’è successo che da Parigi ti sei trasferita in Italia? La produzione di Ballando con le stelle mi ha chiamato per partecipare a questa che ritengo sia davvero una gran bella esperienza. Stavano cercando una nuova figura femminile e anche con una diversa influenza artistica. Come ambasciatrice di Divastyle … vivi e balla come una diva che già é dentro di te, amo girare il mondo facendo quello che mi piace di più in questa vita, ed è veramente un regalo per me quello che mi è accaduto. E’ stato difficile cambiare nazione e stile di vita? Posso dire che ...

Read More »

Milly Carlucci: Vi svelo il nuovo Ballando con le Stelle

La vita artistica di Milly Carlucci è un libro di storia dello spettacolo italiano. Intrattenitrice, cantante e conduttrice, per la Rai ha praticamente condotto tutti i più grandi programmi televisivi: dall’Altra domenica, al fianco di Renzo Arbore, passando per Fantastico, fino ad approdare a Ballando con le Stelle. La sua popolarità è aumentata negli ultimi anni proprio per la grande professionalità dimostrata nella conduzione, iniziata nel 2005, del noto show Ballando con le stelle di Rai 1. Nella prossima edizione del programma la sfida maggiore per Milly, probabilmente, sarà legata all’iniziativa denominata Cronista per caso, dedicata a tutti gli eventi del mondo della danza.    Ciao Milly, benvenuta sul Giornaledelladanza.com. Per iniziare l’intervista, mi dici come è nata questa tua passione per il ballo? Ho iniziato a ballare praticamente quando ero una bambina. Sono sempre stata amante dell’arte, della musica, del movimento e dell’espressione artistica. Mi sono dedicata da piccolina al pattinaggio artistico, una disciplina sportiva che richiede molto impegno e passione, come il ballo del resto. La tua grande professionalità ha reso Ballando con le Stelle un programma di grande successo della Rai. Quali sono le novità della prossima edizione? Le novità ci sono e sono tante. Il programma ...

Read More »

La ballerina Natalia Titova: la bellezza di uno stile

La storia della maestra di danze latinoamericane Natalia Titova incomincia in Russia all’epoca della guerra fredda. Prima della caduta del muro di Berlino (1989) nell’ex Paese zarista le istituzioni invogliavano, sin da piccoli, all’esercizio della danza, in modo quasi organizzato. Ed in parte anche la ballerina russa, naturalizzata italiana, Natalia Titova ha vissuto una simile esperienza di vita. Oggi il suo nome, legato principalmente al programma della Rai Ballando con le stelle, è sinonimo di eleganza, accuratezza e competenza nel danzare.   Ciao Natalia e benvenuta. Parliamo della tua vita prima di arrivare in Italia. Come ricordi la tua infanzia? A me manca tantissimo la Russia, in un periodo che eravamo chiusi fuori dal mondo. C’era il comunismo, vivevamo con poche cose anche se l’entusiasmo non mancava. Il nostro governo faceva sì che noi bambini fossimo impegnati tutto il giorno, dalla mattina fino alla sera, in gare. Gare di canto, di ballo, di mantenimento del territorio pulito. Dopo la scuola dovevamo praticare qualche attività come nuoto, pallanuoto, calcio, ballo, era tutto gratis. Io ho vissuto bene quel periodo, mi manca quella disciplina, quell’impegno dalla mattina alla mattina dopo, quando arrivavamo a scuola eravamo felici e contenti per le lezioni che ...

Read More »

Il successo del maestro Raimondo Todaro: nel ballo, in televisione e nella vita

Raimondo Todaro, grande campione di ballo, a soli 9 vince il suo primo campionato. Nella categoria junior partecipa a 5 campionati del mondo conquistando 5 finali, tra cui anche un secondo e terzo posto. È stato 18 volte campione italiano di ballo nelle varie categorie. Ha vinto tre edizioni del programma Ballando con le stelle, eppure il siciliano Raimondo Todaro continua a esibirsi in modo meraviglioso senza mai farsi mancare la voglia di danzare. Ma il successo maggiore è avvenuto il 23 ottobre 2013 alle ore 3: Raimondo è diventato padre della piccola Jasmin dalla compagna Francesca Tocca.   Parliamo un pò di te, della tua terra, della Sicilia, prima che diventassi famoso. Prima di diventare famoso mi allenavo mattina e pomeriggio, nei weekend ero sempre in giro per fare gare e spettacoli, era un misto di vita divisa dalla carriera dell’agonista e dell’artista, perché il nostro sport è questo. Per i primi 4-5 anni di Ballando con le stelle ho continuato a fare entrambe le cose, ero ancora agonista e facevo tv, poi dal 2010 ho smesso di farlo a livello di attività di attività sportiva. Quali sono gli hobbies preferiti di Raimondo Todaro quando non si occupa di ...

Read More »

“Baila!”, il nuovo programma di Canale 5 … Esplode la polemica

La febbre dei balli da sala ha ormai contagiato da parecchi anni il nostro paese, sono fiorite le scuole di danza a tema, la gente vuole imparare la sensualità del tango, il ritmo della sala e del merengue, l’allegria del cha cha cha, e la televisione, da sempre specchio delle mode della società,  carpisce i gusti degli italiani proponendo trasmissioni interamente dedicate a questi balli. A fare da apripista a questa nuova tendenza è stato il fortunatissimo programma Rai Ballando con le stelle in cui volti noti del mondo dello spettacolo, capitanati da Milly Carlucci, si mettono in gioco, aiutati da mestri professionisti tra cui spicca il nome della bravissima Natalia Titova,  studiando e faticando in sala danza per poi esibirsi in diretta sotto l’occhio vigile di una giuria tecnica e del pubblico da casa che alla fine decreta il vincitore. La trasmissione incontra ormai da diversi anni il favore del pubblico che la premia rendendola vincitrice negli ascolti assicurandone così l’edizione per gli anni successivi. Anche Mediaset però non vuole essere da meno e per il prossimo autunno ha inserito nel palinsesto di canale 5 la presenza di una nuova trasmissione, a quanto pare ad immagine e somiglianza di ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi