Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Roberto Bolle

Tag Archives: Roberto Bolle

Questa notte mi ha aperto gli occhi: Roberto Bolle si racconta in un documentario

È in arrivo il nuovo documentario su e con Roberto Bolle dal titolo Roberto Bolle – Questa notte mi ha aperto gli occhi, organizzato in quattro puntate e in onda in prima serata ogni sabato a partire dal 16 marzo su Sky Arte (canale 120 e 400 di Sky), prodotto da Ballandi Arts e Artedanza. Numerosi gli ospiti del racconto: da Alessandra Ferri aSvetlana Zakharova passando anche per Michele Serra e Roberto Saviano. Roberto Bolle e il suo documentario su Sky: anticipazioni Roberto Bolle, sua è l’idea del format, si mostra qui in una versione completamente inedita e porta lo spettatore nel ventre dei grandi teatri delle città in cui si esibisce – Londra, New York, Tokyo e Milano – raccontando tutto quello che non sta sotto i riflettori. Prove, pause, riflessioni, racconti, sorrisi e dolori, suoi e dei grandi artisti con cui collabora, da Alessandra Ferri a Zenaida Yanowsky, da Darcey Bussell a Mizuka Ueno fino a Svetlana Zakharova. È la notte il momento centrale di questi racconti. Dopo lo spettacolo, Bolle passeggia per le strade delle metropoli che pochi minuti prima lo hanno acclamato, si immerge nella loro vita, osserva riflette, prende tempo per sé. In questa atmosfera intima, l’étoile incontra uno scrittore di fama che vive o ha vissuto in quella ...

Read More »

Roberto Bolle torna in tv con “Danza con me” il primo gennaio 2019

Dopo il successo di critica e pubblico dell’edizione precedente e dopo aver vinto il prestigioso premio internazionale del Rose D’Or come miglior programma di entertainment a livello europeo, Rai1 inaugura – ancora – il nuovo anno con DANZA CON ME, il grande show di Roberto Bolle, qui non solo protagonista, ma anche direttore artistico e ideatore. DANZA CON ME – prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia e Artedanza –  torna quindi a inaugurare il nuovo anno con la sua formula unica che unisce il ballo alla contemporaneità, la classicità all’innovazione, l’arte all’ironia. Un modo di essere e di concepire la danza di Bolle che si è fatto format televisivo. Centrale in questa edizione l’elemento narrativo che idealmente raccoglie la “danza danzata” e la arricchisce con storie e racconti di “danza parlata”. L’affabulazione si avvale della collaborazione ai testi di Stefano Massini, scrittore e drammaturgo di fama mondiale ed è affidata allo stesso Roberto Bolle e ai suoi ospiti narratori, in primis Pif – Pierfrancesco Diliberto – che tiene le fila del programma. Accanto a lui la bellissima Valeria Solarino e un ricco parterre di ospiti, tutti più o meno volenterosi di partecipare al motto del programma “Danza con Me”: Stefano Accorsi, Fabio De Luigi nelle insolite vesti di esperto di danza, Luca e Paolo, Ilenia Pastorelli e i “Moschettieri ...

Read More »

I CALENDARI DI DANZA PER IL 2019: LA NOSTRA GUIDA!

Mancano solo pochissimi giorni a Natale e al 2019…ma voi, siete pronti? Avete acquistato già tutti i regali o ve ne mancano alcuni?! Bene, noi del Giornale della danza, come ogni anno, cercheremo di darvi alcune informazioni mirate per fare dei semplici – ma sempre molto efficaci – pensieri a chi, tra i vostri cari è appassionato di danza e, per i prossimi dodici mesi, vorrà avere sempre delle foto dedicate al balletto. Ecco, quindi, la nostra selezione di calendari di danza che, senza alcun dubbio, potranno far felici i vostri cari!   Royal Ballet 2019 Il Calendario del Royal Ballet vede, come sempre, protagonista la danza e i suoi danzatori. Tra le pagine dei mesi si possono vedere le movenze di Sarah Lamb, James Hay e Natalia Osipova nei classici Alice nel paese delle meraviglie e Giselle, e nelle produzioni più contemporanee come Raven Girl.  Sotto ad ogni foto, una dettagliata didascalia dà informazioni sulla foto e la pièce rappresentata.      Australian Ballet – Calendario “Lo Schiaccianoci” Avete mai pensato di avere o regalare un calendario dedicato al vostro balletto preferito?! L’Australian Ballet, quest’anno, vi dà questa possibilità. Il calendario realizzato dalla Compagnia, infatti, è dedicato a Lo ...

Read More »

“Mi nutro di danza”: intervista a Vito Conversano

Vito Conversano è nato a Napoli. Dall’anno 2003 ha frequentato i corsi della Scuola di ballo del Teatro San Carlo di Napoli sotto la direzione della Signora Anna Razzi e vanta un numero tale di esperienze nazionali e internazionali. Dopo la Scuola entra a far parte del Corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo diventando, in breve tempo, Solista con la direzione del M° Luciano Cannito. Nel 2010 si classifica secondo nella trasmissione televisiva “Amici di Maria De Filippi”. Nel 2011 per una stagione diventa membro dell’“English National Ballet” di Londra. Nel 2012 diventa ballerino Solista al Teatro Maggio Musicale Fiorentino sotto la direzione di Francesco Ventriglia dove viene inserito in produzioni di prestigio danzando al fianco di celebri ballerine. Nel 2013 viene invitato dal “Moscow Ballet” per una tournée in più di sessanta città in Usa e Canada ballando come primo ballerino nel ruolo del Principe nello “Schiaccianoci”. Nello stesso anno entra a far parte del “Balletto del Sud” a Lecce sotto la direzione di Fredy Franzutti ballando al fianco della divina Carla Fracci. Nel 2014 si aggiudica la nomina a Primo Ballerino Solista presso l’“Israel Ballet” a Tel Aviv ed in seguito si è trasferito presso “Ness ...

Read More »

Roberto Bolle and Friends, torna il gran Gala della danza a Caracalla

Roberto Bolle torna ad illuminare l’estate Romana con “Bolle and Friends”, il gala di danza ospitato dalla Fondazione del Teatro dell’Opera di Roma Martedi 17 e Mercoledì 18 Luglio 2018. La Fondazione del Teatro dell’Opera di Roma ospiterà alle ore 21.00 alle Terme di Caracalla, il tour estivo 2018 Roberto Bolle and Friends. Quello con l’étoile internazionale Roberto Bolle è l’appuntamento imperdibile a cui ogni estate gli spettatori accorrono numerosi. Anche per quest’anno la scena è illuminata da stelle internazionali quali Maria Kochetkova (San Francisco Ballet), Misa Kuranaga (Boston Ballet), i Principal Guest Artist Taras Domitro e Maria Eichwald, dal Teatro alla Scala di Milano Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko, Osiel Gouneo (Bayerisches Staatsballett di Monaco), Angelo Greco (San Francisco Ballet), l’International Guest Artist Sebastian Kloborg e Tatiana Melnik (Hungarian National Ballet di Budapest). Il programma ricco e trasversale propone coreografie di genere classico e moderno di grande impatto. Il pas de deux Thaïs di Roland Petit danzato dallo stesso Bolle in apertura di serata con la ballerina Maria Eichwald, lascia il passo a un assolo carismatico e a una serie di pas deux trois e ancora pas de deux da celebri balletti del repertorio classico quali Il Corsaro, Lo Schiaccianoci, ...

Read More »

La città di Milano balla con Roberto Bolle: il grande successo di OnDance

La festa della danza di Roberto Bolle, portata avanti con l’iniziativa OnDance, si è chiusa domenica 17 giugno 2018. Tantissimo il successo per tutti gli eventi, dai corsi ai workshop, fino agli spettacoli, Gala Roberto Bolle and Friends sold out. In migliaia hanno assistito al tango in Gellaeria e proprio il pubblico ha decretato anche il vincitore del Red Bull Dance Your Style; a trionfare è stato Mowgly, ballerino ventiduenne di Reggio Calabria. La danza ha acceso Milano per un’intera settimana e l’étoile ha dato la possibilità di far emergere la passione della danza a tutti gli italiani, una passione e un amore che non sono più solo per gli “addetti ai lavori”. Bolle con OnDance ha portato in piazza tantissimi eventi per tutte le età e per tutti i danzatori; gli Opening Show al Castello Sforzesco hanno registrato lunghissime code e gli applausi del pubblico sono stati tutti per le étoile presenti sul palco dell’Arcimboldi. OnDance ha dato spazio non solo alla danza classica, ma a tutti gli stili in cui si esprime la danza, coinvolgendo attivamente il pubblico; workshop e lezioni a cielo aperto, gli ingredienti per una ricetta perfetta. Il pubblico ha inoltre giudicato la prima competizione Red Bull Dance Your Style, ...

Read More »

Roberto Bolle lancia OnDance, Festival della danza che “accenderà” Milano dall’11 al 17 giugno

Milano a ritmo di musica, dalla classica al tango, alla contemporanea: per una intera settimana la città’ diventerà’ un palcoscenico a cielo aperto dove tutti potranno danzare, imparare a muovere i primi passi alla sbarra, ma anche incontrare eccellenti ballerini di caratura internazionale. Tutto questo e’ “OnDance – Accendiamo la danza” il progetto ideato e voluto dall’étoile Roberto Bolle che dall’11 al 17 giugno animerà’ Milano, coinvolgendola in lungo e in largo. In programma c’è un calendario fitto di spettacoli, eventi, workshop gratuiti di danza classica, corsi accademici dedicati ai vari generi, laboratori di disegno del movimento, giocodanza, flash mob, mostre fotografiche e installazioni live, ritrovi notturni di tango, maratone di swing. L’obiettivo di Roberto Bolle, che ha presentato il progetto insieme al sindaco Giuseppe Sala e all’assessore alla cultura Filippo del Corno, è avvicinare il maggior numero di persone a “questa arte alta raffinata ed elegante ma un po’ distante dal pubblico. E renderla più accessibile perché’ non tutti possono venire a vedere gli spettacoli alla Scala”. “Ho sempre avuto questa idea/missione, – continua – di portare la danza fuori dal teatro per avvicinarla a tutti”. E dopo aver visto, quasi “incredulo” i risultati delle trasmissioni fatte in tv ...

Read More »

Serata Nureyev, l’omaggio della Scala per il geniale ballerino e coreografo

Nell’anno che segna l’ottantesimo anniversario della nascita e il venticinquesimo della sua scomparsa, il Teatro alla Scala e il suo Corpo di Ballo, accanto alle étoiles, Svetlana Zakharova e Roberto Bolle, e ai guest internazionali Marianela Nuñez, Vadim Muntagirov, entrambi Principal del Royal Ballet, e Germain Louvet, étoile dell’Opéra di Parigi, onorano in Serata Nureyev il geniale ballerino e coreografo, la carismatica personalità e la sua inimitabile valenza artistica: con il terzo atto della sua Bella addormentata e il grand pas de deux del terzo atto di Don Chisciotte si ricorderanno le sue versioni dei grandi classici, che al Piermarini lo hanno visto, oltre che coreografo, anche straordinario interprete, e il profondo legame con la Scala, a cui destinò proprio il debutto della sua “Bella” nel 1966; con Apollo di Balanchine si tornerà con la memoria alla sua interpretazione, nel 1971, quando il balletto entrò nel repertorio scaligero, e con un Défilé finale si accoglieranno in un grande abbraccio le étoiles, gli artisti ospiti, i ballerini del Teatro alla Scala e gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia, impegnata in questo omaggio anche con la sua Orchestra, diretta dal M° David Coleman. In tre serate, il 25, 26 e 29 ...

Read More »

Roberto Bolle fa ballare Milano: il flash mob in piazza della Scala

Roberto Bolle, grandissima étoile di fama internazionale, ha realizzato un flash mob in piazza della Scala a Milano in occasione di OnDance, la festa della danza che a breve partirà nel capoluogo meneghino. Il ballerino sulle note di Fame, nota colonna sonora dell’omonimo musical, accompagnato da alcuni ballerini del corpo dei della Scala e ad un gruppo di street dancer, ha improvvisato alcuni passi di danza tra lo stupore della folla gremita che ha avuto l’occasione di ammirare dal vivo l’Etoile dei due mondi. Bolle in merito all’evento ha confidato: “Quando ho visto la piazza ero quasi intimorito, la gente era tanta però abbiamo sentito il loro entusiasmo ed è stato galvanizzante ballare così in libertà, senza schemi in mezzo a loro”. Un vero e proprio bagno di folla ha dunque accolto il mini flash mob organizzato dal ballerino che hanno potuto incontrare Bolle non su un palco prestigioso, ma in strada, tra centinaia di curiosi radunati in Piazza della Scala. Quello di Bolle è stato un invito a danzare e scatenarsi a ritmo di musica, rivolto a tutti i ballerini e tutti i fan che che tra apllausi e selfie si sono divertiti a ritmo di musica. L’esibizione è stata l’originale occasione ...

Read More »

Roberto Bolle, Svetlana Zakharova, Marianela Nuñez, Vadim Muntagirov, Germain Louvet celebrano Nureyev alla Scala

Dal 24 al 29 maggio 2018, in quattro serate al Teatro la Scala le étoile Svetlana Zakharova, Roberto Bolle, Marianela Nuñez, Vadim Muntagirov, Germain Louvet ricordano e omaggiano il grandissimo ballerino e coreografo Rudolf Nureyev in occasione dell’ottantesimo anniversario della nascita e il venticinquesimo anniversario della scomparsa. Il Teatro alla Scala e il Corpo di ballo del Teatro alla Scala diretto da Frédéric Olivieri renderà duqnue omaggio a Rudolf Nureyev con una speciale Serata Nureyev. Dal 24 al 29 maggio 2018 saranno quattro le recite di questa Serata dedicata al grandissimo danzatore e coreografo in occasione dell’ottantesimo anniversario della nascita e al venticinquesino della sua scomparsa. La Serata vede riuniti sul palco le étoile Svetlana Zakharova e Roberto Bolle, Marianela Nuñez, Vadim Muntagirov, entrambi Principal del Royal Ballet, e Germain Louvet, dal dicembre 2016 étoile dell’Opéra di Parigi. Le étoile renderanno così omaggio al ballerino e coreografo e alla sua personalità ripercorrendo alcuni dei ruoli iconici che Nureyev ha reso indimenticabili. Sul palco salirà anche il Corpo di ballo del Teatro alla Scala e gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala. Ad accompagnare la serata l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala diretta da David Coleman. Nureyev ha fatto la sua apparizione alla ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi