Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Sadler’s Wells

Tag Archives: Sadler’s Wells

GD Web TV: Mark Morris Dance Group – Pepperland

Il leggendario coreografo americano Mark Morris rivela, in questo video pubblicato sul canale youtube del Sadler’s Wells gli elementi su cui si è ispirato per creare il suo ultimo capolavoro, Pepperland, in scena proprio al Sadler’s Wells dal 20 al 23 marzo.   www.giornaledelladanza.com

Read More »

She Said, per l’ENB un debutto tutto al femminile!

She Said

Debutta finalmente al Sadler’s Wells il prossimo 13 aprile la serata mista She Said, dedicata dalla direttrice dell’English National Ballet alle coreografe, autrici che secondo Tamara Rojo (e non solo, se è una problematica cui diverse compagnie stanno dedicando attenzione) mancano sulle scene del balletto. Coreografe invitate a creare per la compagnia sono Aszure Barton, Annabelle Lopez Ochoa e Yabin Wang, per la prima volta insieme su un palcoscenico, un’occasione davvero unica per esplorare il loro stile e le loro creazioni più originali. Fantastic Beings di Aszure Barton nasce dall’individualità di ciascun danzatore, ed è frutto di una forte collaborazione; la coreografia, per cui è stata creata una composizione originale da Mason Bates (DJ e compositore) e con i costumi di Michelle Jank, promette di confermare l’autrice come una “delle coreografe più innovative della sua generazione” (così avrebbe detto Mikhail Baryshnikov). Dedica il suo lavoro a Frida Kahlo invece Annabelle Lopez Ochoa, che in Broken Wings racconta la giovinezza di una delle più amate artiste del ventesimo secolo; un racconto coreografico costruito con la collaborazione della regista Nancy Meckler e del compositore Peter Salem, autori anche del premiatissimo Un tram che si chiama desiderio dello Scottish Ballet. Yabin Wang unisce ...

Read More »

Dentro la danza: film, tour d’addio, una tazzina di caffè, Schiaccianoci super star!

In questo primo appuntamento di dicembre per Dentro la danza voci parliamo di nuove grandi produzioni, di nuovi progetti e di tour d’addio alle scene (di nuovo!), ma anche di brevi ritorni a casa. E ospite speciale di questo mese di dicembre il balletto natalizio per antonomasia, che si dimostra anche molto social! FILM, DANZA…FILM DI DANZA! Voci di corridoio parlano di un nuovo grande progetto del coreografo Matthew Bourne, celebre per il suo Swan Lake al maschile, ma anche per le sue riproposizioni di titoli classici in ambientazioni differenti (la Cenerentola trasportata nel 1940 ad esempio) o da punti di vista inaspettati (The Car Man, ad esempio). Questa volta nell’aria un altro grande classico, su cui vige ancora il massimo riserbo, se non per un piccolo grande indizio sfuggito alle labbra del coreografo: sarà ispirato a un noto film inglese sulla danza, che le persone indovineranno probabilmente, ma, secondo Mr. Bourne, “solo se sono anziani abbastanza!”. SI CHIUDE UNA PORTA…SI INIZIA IL TOUR! Conclusi gli addii alle scene di Sylvie Guillem, inizia un nuovo tour di addii alle scene, quello di Carlos Acosta, per il momento solo in Inghilterra, dove è l’idolo degli spettatori. Tra il 3 e il 14 maggio ...

Read More »

Dentro la Danza: Principesse, Amori contrastati, Sorprese in sala prove, Sorprese in tv!

Dopo il primo appuntamento di Dentro la danza ci siamo resi conto di essere stati tanto buoni con le notizie; sarà che il mese prossimo è quello in cui siamo tutti più buoni e che la televisione programma già spot natalizi…Sarà…oppure sarà che siamo nobili d’animo? E qualche nobile, tra vere principesse, principi della scena ed ex principi della scena ora coreografi (e non solo), c’è anche nelle notizie di questo secondo appuntamento! UNA PRINCIPESSA (DI MONACO) E UNA REGINA (DELLA DANZA) Durante lo scorso 16mo Festival del Teatro a L’Havana, Cuba, il Ballet Nacional de Cuba ha ricevuto come ospiti la principessa Carolina di Monaco e il direttore del Monte Carlo Ballet, Jean-Christophe Maillot, che hanno assistito alle prove di Tiempo de Danzòn, una creazione in cui il coreografo Eduardo Blanco mostra un punto di vista contemporaneo sulla tradizione cubana di danza. Gli ospiti sono stati ricevuti per un incontro privato dalla stessa Alicia Alonso, mentre la compagnia, accompagnata dalla principessa, ha debuttato con Cenerentola.  (ph. Nancy Reyes) UNA COPPIA TORMENTATA (DAI DIRETTORI DEI TEATRI) Alla fine l’hanno ammesso: Sergei Polunin e Natalia Osipova non stanno insieme solo sul palco, ma anche nella vita. Ops, no: stanno insieme solo nella vita. ...

Read More »

L’amore, la vita e la morte in scena al Sadler’s Wells di Londra con il Nederlands Danse Theater

Dall’1 al 4 luglio, andrà in scena sul palco del Sadler’s Wells di Londra, una delle più innovative compagnie di danza contemporanea del mondo, la Nederlands Dans Theater, nota per la combinazione di tecnica classica virtuosistica e gli intriganti temi proposti. La compagnia non si era più esibita al Sadler’s Wells dal 50° anniversario nel 2009, ed oggi porterà in scena due delle sue composizioni più belle: Sehnsucht e Schmetterling. Entrambe le performance sono state create dal duo Sol León e Paul Lightfoot. Sehnsucht è un pezzo che si riferisce alla parola tedesca che significa “desiderio” o una sorta di “intensa mancanza”; i due coreografi hanno così creato attraverso questo lavoro una pièce che guarda al potere trasformativo del legame d’amore. Schmetterling, significa invece “farfalla”, e suggerisce la natura transitoria dell’esistenza e l’attraversamento continuo dei percorsi tra la vita e la morte. In questo nuovo pezzo duetti e trii simboleggiano ed evocano tutti i tipi possibili di storie d’amore, con musica che è un ensemble tra indie e rock, fino ad arrivare alle composizioni del musicista contemporaneo Max Richter. Un espediente che può affascinare molto il pubblico in sala è il gigantesco cubo rotante presente sul set per la coreografia ...

Read More »

Il Sadler’s Well presenta la première Britannica della creazione di Boris Charmatz

Il danzatore e coreografo francese Boris Charmatz, considerato uno dei ” leader della Nouvelle Vague francese ” e il movimento della non-danza. Questa creazione esplora uno stile innovativo di coreografia , utilizzando un cast di nove ballerini adulti, dodici figli e un musicista “Un materiale malleabile, fragile e incontrollato. Un carico di realtà che mette in crisi l’equilibrio della scena. Trasportati, fatti sdraiare, manipolati dai danzatori, i corpi dei bambini invadono lo spazio, lo allargano, lo scolpiscono. Dalle loro relazioni cresce un gioco di tensione e rilassamento che mischia forza inerziale e processo di trasformazione” dice il coreografo. Enfant rappresenta per il Charmatz un balletto in cui i rapporti tradizionali diventano invertiti e i confini si confondono tra giovani e anziani, professionisti e dilettanti, i vivi e i morti . Boris Charmatz mantiene un ampio programma itinerante, lavorando su pezzi improvvisati su base regolare pur continuando il suo lavoro come performer con Tino Sehgal eAnne Teresa De Keersmaeker. Alunno della Scuola di Danza dell’Opera di Parigi e il Conservatorio di Lione, Boris Charmatz ha lavorato come interprete con Régine Chopinot, Odile Duboc, Olivia Grandville, Xavier Marchand e Meg Stuart. Durante la sua carriera ha vinto numerosi premi internazionali e riconoscimenti dal pubblico; Charmatz è riconosciuto per i suoi molti esperimenti e il suo approccio radicale alla danza, e ...

Read More »

“Political Mother”: la connessione tra il calore di una madre e una patria politica al Sadler’s Wells di Londra

Dal 3 al 7 luglio la Hofesh Shechter Company presenterà Political Mother presso il Sadler’s Wells di Londra. Coreografia e musica sono create entrambe dall’artista Hofesh Shechter, uno dei nomi di punta della nuova coreografia inglese. Political Mother, del 2010, è stato visto in Italia a Roma durante il Romaeuropa Festival ed è il primo lavoro a serata intera del coreografo che da una decina d’anni ha base a Londra, dopo la formazione in Israele con Ohad Naharin alla Batsheva Dance Company. Attraverso il gesto, il suono e la voce, undici danzatori, un’orchestra di sette elementi e un cantante, condividono col pubblico quella che potrebbe essere una rievocazione storico-politica, tanto opprimente quanto capace di generare una danza popolare liberatoria. Lo spettacolo ha inizio con un cavaliere che fa harakiri con la propria spada, e che sancisce così la fine della classicità del mito dell’eroe solitario e dà inizio alla contemporaneità del mito della moltitudine solidale e corale. I musicisti ed il cantante sono posti su un praticabile posizionato in alto, al di sopra del palco. In Political Mother ci sono inserti classici verdiani tra la libera percussione di tamburi e giri di basso elettrico. Sul palco c’è una folla impazzita ...

Read More »

N.N.N.N. e Studio # 3, doppio spettacolo di William Forsythe al Sadler’s Well di Londra

Per tre giorni consecutivi, dal 18 al 20 giugno, al Sadler’s Wells di Londra William Forsythe, porterà sul palco due delle sue coreografie più recenti. Forsythe, danzatore e coreografo statunitense, è riconosciuto come uno dei compositori contemporanei più importanti del mondo. Il suo lavoro è conosciuto soprattutto per la decostruzione che fa del balletto classico per poi ritrasformarlo in una forma d’arte dinamica del ventunesimo secolo. La Forsythe Company, fondata nel 2005 che oltre a lusingare il pubblico con strabilianti coreografie, produce anche opere di installazione, film, performance e supporti didattici, ed in questi tre giorni si esibirà in un Doppio Spettacolo: il quartetto N.N.N.N. e Studio # 3. N.N.N.N. appare come una mente divisa in quattro parti, quattro uomini in uno stato di costante collegamento tra loro. Su sottofondo musicale di Thom Willem, i danzatori entrano in un complesso e intenso contatto. Le loro braccia, teste, corpi e le gambe diventano voci singolari, ciascuno sintonizzato e in contrappunto con l’altro. I danzatori scrivono il testo della performance con il proprio corpo, prima lentamente, poi sempre più rapidamente. Studio # 3, l’altro spettacolo coreografico che completa la serata, è stato creato e presentato in anteprima a Francoforte nel mese di ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi