Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro Carlo Felice (page 3)

Tag Archives: Teatro Carlo Felice

Il Balletto dell’Opera di Kiev a Genova con “Carmen Suite” e “Shérazade”

Domani sera alle ore 20.30, il primo appuntamento di Balletto della Stagione 2013/2014 del Teatro Carlo Felice con la storica Compagnia di danza del Teatro dell’Opera di Kiev, le cui origini risalgono ai primi del novecento, porterà in scena Carmen suite di Alberto Alonso, dalla novella Carmen di Prosper Mérimée e Shéhérazade di Léon Bakst e Michel Fokine da “Le mille e una notte”. La Carmen di Bizet ha ispirato più di un coreografo del Novecento: per limitarci al secondo dopoguerra, a Roland Petit, John Cranko, Antonio Gades, Karine Saporta, Mats Ek, tutti coreografi di prima grandezza che hanno potuto giovarsi di interpreti d’eccezione. In questa costellazione, certo destinata a crescere, Carmen suite riveste ormai lo statuto di un “classico”. Rimanda alla storica grandezza di un teatro, il Bol’šoj, con la sua tradizione interpretativa, e a una delle sue indimenticabili étoiles, Majja Pliseckaja. La musica di Carmen non fu scritta da Bizet per essere danzata, ma cantata. E tuttavia, la sua inesauribile energia ritmica la rende non meno adatta ad essere trasformata in un balletto. Nell’impresa si è cimentato il coreografo Alberto Alonso, che alle musiche di Bizet ha affiancato quelle del compositore russo Rodion Ščedrin. Il Balletto Shéhérazade fu ...

Read More »

“Il Lago dei Cigni” del Balletto sul ghiaccio di San Pietroburgo al Teatro Carlo Felice di Genova

Il palcoscenico del Teatro Carlo Felice si trasformerà in una pista di ghiaccio per accogliere il Lago dei cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskij nella versione del Balletto sul ghiaccio di San Pietroburgo. Il Balletto sul Ghiaccio di San Pietroburgo si caratterizza come l’unica compagnia che porta sul ghiaccio, per prima al mondo, interi balletti del repertorio classico, restando fedele alla grande tradizione accademica russa e proponendo adattamenti coreografici che consentono il passaggio dalle scarpette alle lame dei pattini, i giochi di luce e i bagliori luminosi del ghiaccio fanno da sfondo. Creato con il nome di “Balletto di Stato su ghiaccio di Leningrado” da Konstantin Bojarskij, coreografo che ebbe un’eccellente fama nel mondo per le sue produzioni teatrali e per la sua grande esperienza nella danza classica, suo sogno era di unire la danza classica e l’arte del pattinaggio artistico. Egli sviluppò una coreografia su ghiaccio, originale e non convenzionale, con proprie modalità e mezzi d’espressione. La prima produzione “Il Palazzo di Cristallo” (sulla celebre musica dello Schiaccianoci di P.I. Čajkovskij e sulla coreografia di L. Ivanov), fu presentata nel dicembre del 1967. Dal 1981 il direttore artistico della compagnia è Konstantin Rassadin.Artista Emerito della Russia, ex compagno di corsi ...

Read More »

Anche a Genova si festeggia il Natale con il “classico” della danza!

  Il Teatro Carlo Felice di Genova ospita lo spettacolo di Natale per eccellenza “Lo Schiaccianoci” di Pëtr Il’ič Čajkovskij, il balletto fantastico in due atti di Marius Petipa tratto da Schiaccianoci e il re dei topi di E.T.A. Hoffmann che verrà portato in scena dal Balletto di Mosca La Classique, prodotto e distribuito dalla Fondazione Arteatro. La Compagnia diretta da Elik Melikov  fu fondata nel 1990 sotto l’egida del Dipartimento della Cultura della Città di Mosca – Moskoncert e presente in Italia dal 1991 con un organico formato da una cinquantina di artisti provenienti dalle le più prestigiose accademie della CSI  quali il Bolshoi di Mosca, il Kirov di San Pietroburgo,  i Ballets Theatres di Kiev, Pern Tbilisi e Odessa capaci di onorare la tradizione coreutica della Grande Russia. Coreografia e regia sono di Alexander Vorotnikov  che dal 1992 fa parte dell’organico del Balletto di Mosca ed è attualmente il loro coreografo e maître de ballet. A dirigere l’orchestra del Teatro Carlo Felice sarà la bacchetta di Alexey Osetrov, scene di Marina Sokolova e luci di Sergej Yunkin. Il balletto fantastico Lo Schiaccianoci, rappresentato per la prima volta in occasione del Natale il 6 dicembre 1892 al Teatro Marinskij ...

Read More »

“Il Lago dei Cigni” del Balletto dell’Opera di Kiev in scena a Genova

Torna a Genova la magica storia di Odette/Odile: questa settimana il Teatro Carlo Felice, infatti, ospita il Balletto dell’Opera di Kiev, compagnia sempre distintasi per danza eccelsa e movenze dei suoi ballerini, nonché per qualità interpretative fantastiche. Un appuntamento da non perdere: oltre ai danzatori della compagnia, il direttore artistico Victor Yaremenko affiancherà solisti ed étoiles del Balletto Kirov del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, un punto in più per un balletto che si preannuncia essere a dir poco meraviglioso. La coreografia in scena è di Lev Ivanov, Marius Petipa e Aleksandr Gorskij, ovvero una versione coreografica che attinge ad alcune delle più autorevoli fonti russo/sovietiche: dalla versione Ivanov/Petipa e da quella di Gorskij del 1901. Balletto in quattro atti su libretto di Vladimir Petrovic Begicev e Vasily Geltser, Il Lago dei cigni venne rappresentato per la prima volta al Teatro Bol’šoj di Mosca 1877 e fu un vero e proprio fiasco: il pubblico ritenne la musica di Čajkovskij piuttosto rivoluzionaria, la coreografia di Julius Wentsel Reisinger sciocca, gli interpreti non brillanti e la scenografia inadatta, tanto che il balletto scomparve dopo solo poche repliche. Fu riallestito nel 1880 e nel 1882, sempre a Mosca, con una nuova coreografia di ...

Read More »

L’Opéra National du Rhin porta a Genova “La Sylphide” di August Bournonville

  Una giovane compagnia per uno dei balletti classici più belli e sognatori di tutti i tempi: è questa la pozione magica del Teatro Carlo Felice di Genova, che in questi giorni porta sul palco La Sylphide, balletto in due atti musicato da Herman Severin Løvenskiold e interpretato dal Ballet de l’Opéra National du Rhin. La compagnia francese, diretta da Bertrand d’At, rappresenta nel capoluogo ligure la storia di Sylphide, fatina alata e leggera quasi incorporea che fa innamorare il contadino James nel giorno delle sue nozze: questi, preso dalla passione, lascia tutto e, istigato dalla strega Madge, cattura l’indifesa fatina con una sciarpa avvelenata, che le fa perdere le ali e ahimè la vita. Una fiaba ambientata in Scozia, sulle Highlands: il primo atto si svolge nella baita di James; il secondo, invece, nella foresta delle silfidi. Balletto assai noto e capostipite della danza romantica, chiamato anche ballet blanc per le sue connotazioni estetiche, La Sylphide è tratta dal libretto di Adolphe Nourrit: presentato per la prima volta all’Opéra de Paris nel 1832 con la coreografia di Filippo Taglioni, venne successivamente ricoreografata da August Bournonville che decise di comporre una versione ad hoc per il Royal Danish Ballet. Una ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi