Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Tutu

Tag Archives: Tutu

Omaggio alla danza e all’animo danzante con l’ironico e poetico “Tutu” di Philippe Lafeuille

Il 13 febbraio 2019, Gran Teatro Geox di Padova ospita i pluripremiati Les Chicos Mambo con Tutu, spettacolo acrobatico e brioso, ideato e coreografato da Philippe Lafeuille. Interpreti David Guasgua M., Pierre-Emmanuel Langry,Julien Mercier, Guillaume Queau, Vincenzo Veneruso, Stéphane Vitrano e Corinne Barbara. Fondato nel 1994 a Barcellona da Lafeuille, il gruppo vanta sei danzatori versatili e di elevata esperienza e capacità tecnica, attraverso i quali il coreografo francese reinterpreta il mondo della danza e i suoi canoni, con ironia e poesia. Replicato per sei mesi ininterrotti a Parigi e vincitore del Premio del Pubblico al 50^ Festival off di Avignone, Tutu vede la luce nel 2014 a celebrazione del ventennale della compagnia ma anche come un omaggio alla danza, il cui emblema è il celebre e impalpabile costume di scena, qui rivisto, rivoluzionato e trasformato nell’espressione dell’intimo desiderio di danzare presente in ognuno di noi. Attraverso ventiquattro scene in cui i performer rivisitano i codici della coreografia, l’opera racconta i differenti stili di danza, giocando con il balletto, il contemporaneo, fino all’hip hop, con tanta grazia, gioia ed eleganza da incantare il pubblico, dimostrando che in ogni essere umano è celato uno spirito danzante, pronto a prorompere con salti, acrobazie, ...

Read More »

Ironica e stravagante ode alla danza con “Tutu” di Philippe Lafeuille

Il 6 febbraio 2018, il Teatro Politeama Rossetti di Trieste ospita la Compagnia spagnola Chicos Mambo che porta in scena l’originale e divertente Tutu – La danse dans tous ses etats, coreografia di Philippe Lafeuille. Fondata a Barcellona nel 1994 dal coreografo, regista e performer francese Lafeuille assieme ai ballerini Martí Boada e Adolfo Colmenares, la Compagnia riscuote in breve tempo notevole successo non solo in Spagna e in Francia, ma anche in Giappone, Canada, Lussemburgo, Scozia, Olanda e Italia. Presentato nell’ottobre 2014 in anteprima al KLAP – House for the Dance di Marsiglia e in piena conformità con lo spirito che anima gli spettacoli precedenti, Tutu ha conquistato pubblico e critica con la sua vena di follia e anticonformismo. Sei interpreti maschili, come camaleonti, interpretano quaranta differenti ruoli ironici e divertenti, rivisitando i codici e le icone della danza (dalla ballerina sul carillon a Pina Bausch), trasportandoci in un universo artistico colorato, energetico e stravagante, un’ode alla danza in grado di conquistare puristi e amatori, in cui emerge un’impeccabile tecnica frutto di riuscite contaminazioni tra danza, sport e acrobatica. ORARI & INFO 6 febbraio 2018, ore 20.30 Teatro Politeama Rossetti – Sala Assicurazioni Generali Largo Giorgio Gaber, 1 34126 ...

Read More »

Top Ten Regali di Natale: I 10 regali di Natale consigliati dal giornaledelladanza.com

Ideare, acquistare e confezionare i regali di Natale è sempre un’impresa ardua ed è proprio per questo che quest’anno il giornaledelladanza.com ha selezionato 10 regali di natale, ispirati ovviamente al mondo della danza, da consigliare ai nostri lettori.           Danza, Aforismi e Citazioni – Scritto da Sara Zuccari, giornalista, critico di danza e Direttore del giornaledelladanza.com. – Edito da Fondazione Leonide Massine, con la prefazione del Prof. Alberto Testa.           Aurora by Carla Fracci – Il nuovo profumo creato dall’étoile Carla Fracci fa parte di una collezione interamente ispirata ai grandi balletti di repertorio.           Scarpette da punta – Le scarpette da punta sono l’idea giusta per una bimba che sogna di diventare una ballerina.           Due biglietti per Lo Schiaccianoci – A chi è appassionato di balletto regalate due biglietti per assistere a Lo Schiaccianoci in scena al Teatro San Carlo di Napoli dal 27 al 30 dicembre. Sarà certamente un pensiero gradito.           Stage di danza – Per ballerini professionisti e non, si potrebbe regalare lo stage con Bella Ratchinskaja che si terrà dal 27 al 30 dicembre ...

Read More »

La ricerca di comodità e bellezza nella moda dell’ 800 attraverso il ritorno allo stile classico

  “L’abito dei danzatori dovrebbe sempre essere ben aderente al corpo e star bene addosso in modo che nessun punto del fisico possa essere nascosto facendo cura che non sia troppo stretto da limitare o impedire i movimenti o le attitudes”.”. La citazione sopra riportata è tratta dal manuale di tecnica “Traité Elementaire et Pratique de la Danse” scritto nel 1820 da Carlo Blasis, il quale si adoperò per la diffusione di un abbigliamento pratico per la danza e disegnò, inoltre , numerosi costumi. Il pensiero del grande maestro di danza francese rispecchia in maniera precisa l’ideologia dominante nell’ ‘800, secolo che si colloca fra due eventi di grande portata :la rivoluzione francese del 1789 e quella russa del 1905. La rivoluzione francese contribuì all’ evoluzione dell’abbigliamento utilizzato nella danza ; a partire dalla fine del 18°secolo, infatti, abiti semplici, leggeri, aderenti e ispirati ai modelli greci diventarono d’alta moda sia dentro che fuori il palcoscenico. Nello stesso periodo un costumista e figurinista dell’Opéra di Parigi di nome Maillot inventò la calzamaglia. La nuova moda e l’invenzione conseguente provocarono un grande cambiamento: i danzatori finalmente poterono indossare abiti che lasciavano più liberi i loro movimenti. La ballerina classica di epoca ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi