Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Sara Zuccari

Sara Zuccari

Daniele Cipriani “Les Étoiles” a Bologna

Sono le grandi stelle internazionali Elisa Badenes, Sergio Bernal, Isaac Hernández, Fumi Kaneko, Vsevolod Maievskyi, Maia Makhateli, Matteo Miccini, Vadim Muntagirov, Ana Sophia Scheller e Jacopo Tissi le protagoniste di Les Étoiles, Gala di culto a cura di Daniele Cipriani, in scena per la prima volta al Teatro Comunale di Bologna nella Stagione di Danza 2022. Una parata di dieci étoiles, in arrivo dalle capitali del balletto e dai maggiori teatri del mondo, che danzeranno sul palco della Sala Bibiena martedì 17 e mercoledì 18 maggio alle 20.30 per celebrare il grande repertorio e brani moderni con l’Orchestra del Comunale diretta da Paolo Paroni, Direttore Ospite Principale del New York City Ballet dal 2014 e profondo conoscitore del mondo del balletto. È recentemente rientrato in Italia da Mosca Jacopo Tissi, che dopo l’inizio della guerra in Ucraina ha lasciato il Bolshoi a pochi mesi dalla nomina di étoile, primo italiano a ricevere questo riconoscimento nella storia del tempio russo del balletto. Accanto a Maia Makhateli, étoile del Balletto Nazionale Olandese, Tissi interpreterà il passo a due di Marius Petipa tratto da Le Corsaire musicato da Riccardo Drigo, campione da manuale di virtuosismo ottocentesco, nonché, novità per l’Italia, un assolo tratto da The Ninth Wave del coreografo portoricano Bryan Arias. «Creazione classica, con elementi di hip-hop, ispirata all’omonimo quadro del pittore nautico Ivan Ajvazovskij, La Nona Onda fu il primo lavoro che al Bolshoi danzammo dopo ...

Read More »

A Milano una scuola primaria intitolata a Carla Fracci

A Milano sorgerà una scuola primaria che verrà intitolata a Carla Fracci, storica ballerina milanese morta lo scorso 27 maggio a 85 anni. La Giunta comunale, dunque, ha detto sì alla richiesta dell’istituto di via Anselmo da Baggio di cambiare nome; una scuola non qualsiasi, visto che si tratta di una struttura che sta avviando una sperimentazione su musica e danza.  La giunta comunale ha detto sì, la primaria “Carlo Zima e Anita Garibaldi” di via Anselmo da Baggio, che fa parte dell’Istituto Comprensivo Statale “Primo Levi’’, in futuro potrebbe diventare ‘’Scuola primaria Carla Fracci’’. Rimane l’unico dubbio sul quando, viste le regole attualmente in vigore. Certo, si può sempre prevedere una deroga, oltretutto se si parla di una scuola, come questa, che sta portando avanti questo percorso di sperimentazione con musica e danza.  L’ex scuola “Carlo Zima e Anita Garibaldi” è la prima in Italia intitolata alla stella della danza scomparsa il 27 maggio 2021. I bambini seguono corsi con le ballerine del liceo Tito Livio. E presto il progetto si estenderà alle medie. Sara Zuccari

Read More »

“I poeti della danza”, Simone Repele e Sasha Riva in vetrina a Stoccarda

La premiere della serata “Noverre: Young Choreographers sarà trasmessa in diretta il 23 aprile su YouTube e sul sito web dello Stuttgart Ballet. Sarà quindi disponibile on demand fino al 29 aprile 2022.  Il format “Young Choreographers” nato 1961 è considerato la prima piattaforma al mondo per la promozione di giovanissimi coreografi emergenti della compagnia del Balletto di Stoccarda e non solo. Artisti provenienti da tutto il mondo, opportunatamente selezionati, hanno l’opportunità di presentare i propri lavori sul palco.  Tra gli ospiti di quest’anno: i ballerini Timoor Afshar, Martino Semenzato, Adrian Oldenburger dell’ensemble di Stoccarda, Vera Kvarcakova e Jeremy Galdeano dalla Francia e dal Canada e Simone Repele e Sasha Riva dalla Svizzera e dall’Italia. Il bianco e il nero, il fuoco e l’acqua, la tempeste e il sereno, la passione e l’effimero, Sasha Riva e Simone Repele: “I poeti della danza”. Formatisi entrambi all’Accademia del Balletto di Amburgo e interpreti del repertorio John Neumeier e di altri grandi coreografi, Sasha Riva e Simone Repele hanno fatto parte del Balletto di Ginevra e sono regolarmente ospiti di gala e festival internazionali dove interpretano creazioni loro e di altri autori. Hanno recentemente fondato Riva&Repele, riscuotendo grande successo di pubblico e critica, attirando attenzione sulla coreografia del loro duetto, all’interno di opere e ...

Read More »

“Scuola di Danza – I ragazzi dell’Opera” docuserie su RaiPlay

Sognano di ballare sulle punte da quando sono bambini inseguendo le proprie aspirazioni: raccontano di speranze e paure, sacrifici ed emozioni, amicizie e amori. Sono i giovani allievi dell’Opera di Roma i protagonisti di Scuola di Danza – I ragazzi dell’Opera, in esclusiva su RaiPlay dal 21 aprile con i primi tre episodi. La docuserie, in 12 puntate rilasciate in quattro appuntamenti settimanali, presenta i ragazzi che studiano alla Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma, una delle più prestigiose del nostro paese. Sono ballerini che arrivano dall’Italia ma anche dall’estero, tutti mossi dal sogno di diventare étoile del balletto, esibirsi sul palcoscenico, regalare armonia ed emozionare il pubblico. “Siamo molto felici di raccontare la passione, il coraggio e i passi di danza di questi giovani che lasciano così presto le loro famiglie, le loro città, per approdare a Roma, guidati dal talento e dalla passione – sottolinea Elena Capparelli, Direttrice di RaiPlay e Digital. Un ritratto colorato e denso di emozioni, una generazione che davvero siamo orgogliosi di ospitare su RaiPlay”. Sotto l’occhio delle telecamere le vicende di un gruppo di allievi degli ultimi anni di corso, tra i 16 e i 20 anni, alle prese con la preparazione di uno spettacolo che ...

Read More »

Roberto Bolle and Friends Gala 2022: date e città

  Da Milano a Taormina, ecco tutte le date dei prossimi appuntamenti con il Gala Roberto Bolle and Friends!   Il pubblico avrà ancora una volta un’occasione imperdibile per vedere sullo stesso palco l’étoile dei due mondi Roberto Bolle con star internazionali della danza, un vero e proprio viaggio attraverso la bellezza e la magia di questa forma d’arte.   Roberto Bolle non è solo interprete ma anche Direttore Artistico dei suoi Gala, che sono diventati uno straordinario strumento di diffusione della danza e delle sue eccellenze ad un pubblico trasversale, composto da migliaia di appassionati e non solo.     Forte della sua esperienza sui palcoscenici più importanti del mondo, Bolle riesce a rendere ognuno di questi spettacoli unico nel suo genere ricreando un’atmosfera magica che celebra la bellezza e l’eleganza della danza. Accanto a lui alcuni ballerini appartenenti alle più importanti compagnie di danza internazionali per realizzare un programma sorprendente, in grado di affascinare un numero di spettatori sempre più vasto ed eterogeneo. Roberto Bolle, protagonista assoluto della danza, infrange costantemente i tabù che costringono il balletto ad arte di nicchia portando sullo stesso palco grandi classici e coreografie nuove e innovative scegliendo di esibirsi con il meglio ...

Read More »

Al Teatro Massimo di Palermo in scena “Le relazioni pericolose” di Davide Bombana

Torna la seduzione della danza senza distanziamenti sul palcoscenico del Teatro Massimo. Debutta sabato 9 aprile “Le relazioni pericolose”, il nuovo allestimento della coreografia di Davide Bombana su musiche di Rameau e Fähndrich con il Corpo di ballo, l’Orchestra e il Coro del Teatro Massimo. Ètoile ospite Ana Sophia Scheller, sul podio il maestro Ignazio Schifani. Debutta sabato 9 aprile alle 20:00 al Teatro Massimo di Palermo il nuovo allestimento de “Le relazioni pericolose” la coreografia di Davide Bombana ispirata al romanzo epistolare Les liaisons dangeureuses di Pierre Choderlos de Laclos su musiche di Jean-Philippe Rameau e Walter Fähndrich. Con il Corpo di ballo del Teatro Massimo danzerà l’étoile ospite Ana Sophia Scheller, prima ballerina del Balletto Nazionale Ucraino di Kiev. L’Orchestra e il Coro della Fondazione saranno diretti da Ignazio Schifani, direttore e clavicembalista di grande esperienza, tra gli interpreti più interessanti e apprezzati nel panorama della musica antica. Maestro del Coro è Ciro Visco. Scene e costumi Dorin Gal. Luci di Carlo Cerri. Video Enrico Mazzi. Nei panni della marchesa di Merteuil danzerà l’ètoile ospite Ana Sophia Scheller, nata a Buenos Aires e prima ballerina del Balletto Nazionale Ucraino di Kiev e, nel cast alternativo, Linda Messina. Ad ...

Read More »

Jacopo Tissi al Teatro dell’Opera di Roma per “Il Corsaro”

Jacopo Tissi sarà ospite al Teatro dell’Opera di Roma per Il Corsaro,  sarà in scena, l’11 e il 13 maggio ,  nel ruolo di Conrad. Dopo aver lasciato il Bolshoi di Mosca a causa dell’attuale situazione è stato integrato come ospite dal Teatro Alla Scala di Milano, dove è cresciuto e si è formato. acopo Tissi è tornato a danzare sul  palcoscenic della Scala nel 2018 nel corso della tournée del Bol’šoj e solo pochi mesi fa, il 28 gennaio, ne La bayadére di Rudolf Nureyev con il Corpo di Ballo scaligero con cui, nel corso della nuova Stagione, condividerà il palcoscenico e il lavoro su diversi titoli in programma. In scena dal 10 al 15 maggio 2022, Il Corsaro vedrà protagonista il Corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato, e alcuni fra i più grandi nomi della danza del momento: il già citato Jacopo Tissi ma anche Marianela Núñez, Vadim Muntagirov e Maia Makhateli. «Il Corsaro è sempre stato, per me, uno dei più importanti balletti del repertorio classico. È un titolo classico ma molto “danzante”, fondamentale per i nostri interpreti. Presentare un classico con nuove coreografie di José Carlos Martínez, collega e amico sincero, è stimolante per i ballerini e per il pubblico», afferma Eleonora Abbagnato. Sara Zuccari

Read More »

Alessandra Ferri grande ritorno a Milano per i suoi 40 anni di carriera

Alessandra Ferri celebra i quarant’anni di carriera interpretando Winnie, la ballerina âgée immaginata da Béjart. Nella sua malinconica solitudine, il personaggio vive il ricordo dei giorni felici: Willy è un suo ex-partner, mentre la collina di sabbia che la sommerge è una montagna di vecchie scarpette da punta. Con L’heure exquise, basato su Oh, les beaux jours (Giorni felici), uno dei momenti più alti del teatro di Samuel Beckett, Alessandra Ferri celebra i quarant’anni di carriera interpretando Winnie – la ballerina “âgée” immaginata nel 1998 da Maurice Béjart – che, nella sua malinconica solitudine, vive nei gioiosi ricordi di giorni felici. Willy, impersonato da Thomas Whitehead, è un ex-partner di Lei, sommersa qui non dalla famosa collina di sabbia, bensì da una montagna di vecchie scarpette da punta. È un altro personaggio femminile per Alessandra Ferri, dopo Virginia Woolf, Eleonora Duse e Léa di Chéri, tutte donne eccezionali che appartengono a questo capitolo della sua vita. Scrive Béjart: «Tutti i grandi musicisti hanno fatto delle “variazioni” su un tema di un altro grande… Io mi sono permesso di lavorare su una pièce tra le più importanti del ventunesimo secolo. In verità non si tratta di un adattamento danzato, ma di un lavoro di composizione fedele allo spirito dell’autore ...

Read More »

Le Quattro Stagioni di Fredy Franzutti

Sabato 19, ore 21.00 e Domenica 20 Marzo, ore 18.00 il Balletto del Sud presenta, al Teatro Apollo di Lecce: Le Quattro Stagioni, performance di teatro, danza e musica dal vivo con l’attore Andrea Sirianni e l’Orchestra Sinfonica OLES con il primo violino Alina Komissarova.   Una delle produzioni più moderne del repertorio della compagnia, che ha riscosso, fin dalle prime rappresentazioni, gran successo di pubblico e lodi dalla critica ed ha replicato in importanti festival e teatri italiani.   Le quattro stagioni, del coreografo Fredy Franzutti, per riflettere sulle fasi della vita dell’uomo. La legazione dei quadri è affidata alle rime del poeta W. H. Auden, tra le massime personalità della poesia del Novecento, che divise la sua produzione poetica nelle stagioni dei sentimenti nella sua analisi della società dell’uomo comune definito “l’ignoto cittadino”.   Lo spettacolo è dedicato alla vita e agli scritti del poeta inglese leader, negli anni Trenta, dei poeti di avanguardia. La sua produzione letteraria si contraddistingue per l’impegno politico, sociale ed ideologico.   Americanizzato nel 1938 analizza, critica e fa riflettere la società americana nel boom economico del dopoguerra. Un’analisi sociale attenta alle discriminazioni, agli abusi dei poteri dominanti, all’eccentricità di un’America muscolare e guerrafondaia.   La parte del paese più liberale e intellettuale ...

Read More »

Torna in Italia Carolyn Carlson

Il 19 marzo prende il via il workshop guidato da Carolyn Carlson. Il 25 marzo al MANU (Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria) la presentazione di Mandala, coreografia di Carolyn Carlson interpretata dalla perugina Sara Orselli. A seguire la presentazione finale dei danzatori di C.R.E.A. Showcase n. 6 / Carolyn Carlson. Perugia porta in Italia Carolyn Carlson, la celebre coreografa statunitense, icona della danza, sarà in città per un workshop e due spettacoli speciali al MANU Prima coreografa a ricevere un Leone d’Oro alla carriera, la sua poetica ha dato un contributo ingente alla danza contemporanea italiana. Ballerina, Artista, figura cardine della danza, icona mondiale, Maestra e prima coreografa a ricevere un Leone d’Oro alla carriera; la sua poetica ha dato un contributo ingente alla danza contemporanea, influenzandone l’evoluzione fino ai giorni nostri. Carolyn Carlson, danzatrice e coreografa statunitense, arriva in Italia, a Perugia, nell’ambito del progetto C.R.E.A. (Choreography, Research, Empowerment, Audiences) di Dance Gallery, l’associazione perugina che dal 1994 si occupa di arti performative, danza e linguaggi del corpo. Un triplo appuntamento che la vedrà protagonista nel capoluogo umbro da sabato 19, per il workshop, fino a venerdì 25 marzo, con ben due eventi presso il MANU (Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria). Carolyn Carlson vanta un’influenza e un successo considerevoli nella nascita ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi