Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Sara Zuccari

Sara Zuccari

Camille Granet “La coreografa dei corpi” giovane promessa del Balletto di Siena [INTERVISTA ESCLUSIVA]

Camille Granet di nazionalità francese, nasce a Dax nel 1989. Inizia la sua formazione artistica studiando danza classica e moderno-contemporanea a Tolosa prima al conservatorio regionale e poi con il VM dancestudio diretto da Vinciane Ghyssens (Prima Ballerina al Ballet Royal des Flandres, English National Ballet e al Northern Ballet Theater) e Matthew Madsen (Coreografo e Primo Ballerino con il Houston Ballet, Ballet Royal des Flandres, Northern Ballet Theater, Opéra de Wiesbaden e al Ballet du Capitole). Inizierà il suo percorso nella coreografia, scoperta e al fianco del maestro Marco Batti,  con varie collaborazioni e creazioni all’interno della scuola professionale Ateneo della Danza di Siena e Ex.Pe. Experimental performance e per altre realtà formative: “Ladri nella Legge“ insieme a Roberta Ferrara, “T.T. / Thousand Teseo”, “ Primitive Carnaval”, “Ricorditi di me” per i danzatori studenti di Ex.Pe. Experimental Performance. “Tous Ensemble” per “ED equilibrio dinamico ensemble”, diretto da Roberta Ferrara; collaborerà anche con il direttore della compagnia Balletto di Siena Marco Batti per la produzione della compagnia “Il lago dei Cigni” (rilettura contemporanea). Nel 2019 crea “L’ultimo vestito é senza tasche” con il Balletto di Siena per il Festival Excelsior organizzato da Marco Batti. Vince il premio di miglior coreografia ...

Read More »

Operaestate Festival 2021: Aterballetto apre la kermesse con “Storie”

Sabato 17 luglio si alza il sipario sulla 41^ edizione di Operaestate Festival, il ricco programma estivo promosso dalla Città di Bassano del Grappa, con il sostegno del Ministero dei Beni e Attività Culturali, la Regione Veneto, le Città Palcoscenico e le aziende aderenti agli Amici del Festival. Un’estate di grandi emozioni da condividere, inaugurata dalla grande danza italiana che abita luoghi storici e dalla musica che va ad abitare gli splendidi scenari naturali del Monte Grappa. Un triplo appuntamento per il weekend di apertura, che riassume il festival tra eccellenza e valorizzazione del territorio. Ad inaugurare quest’edizione del Festival, sabato 17 luglio alle 21.20 al Teatro al Castello “T.Gobbi” di Bassano del Grappa, gli straordinari danzatori di Aterballetto, che in Storie portano in scena un’antologia di quattro coreografie firmate da due trentenni curiosi e in fase di maturità creativa: Diego Tortelli, coreografo residente ricercato anche all’estero come freelance, e Philippe Kratz, da anni danzatore di punta della compagnia già premiato con il premio Danza & Danza per la coreografia. Storie è una piccola antologia di frammenti danzati. Costituiscono solo una parte infinitesimale del ricchissimo universo artistico e umano di due trentenni di oggi: Diego Tortelli, coreografo residente ricercato anche all’estero come free lance, e ...

Read More »

Luciana Savignano in Bolero di Milena Zullo: Ogni volta mi sorprendo! [INTERVISTA ESCLUSICA]

Padova Danza Project, diretto da Gabriella Furlan Malvezzi, porta in scena per la prima volta a Padova e in prima regionale lo spettacolo Bolero – Prigionia di un Amore con la divina Luciana Savignano. Interprete sensibile, étoile internazionale, un corpo esile e sinuoso teso verso un’espressività sempre intensa: Luciana Savignano torna in scena con Bolero – Prigionia di un Amore, spettacolo di danza e teatro firmato da Milena Zullo. Bolero qui diviene urlo di prigionia: l’urlo che squarcia il silenzio in una società martoriata dal femminicidio. Una “Festa della donna” che attraverso l’arte di Tersicore si veste di denuncia rilanciando la dignità che, in una società che si vanta di avere uno sguardo aperto e civile, dovrebbe appartenere di diritto di ogni donna. Come nasce Bolero? Mi è stato proposto un anno fa da Gabriella Furlan, ci ho pensato un pochino, poi mi sono detta si, perché no! Oggi posso dire che mi è piaciuto lavorare con la coreografa Milena Zullo. Certo è molto diverso dal Bolero che ho danzato per tutta la mia vita, ma è altrettanto entusiasmante per me, perché parla delle donne, dell’attualità, una tematica forte  molto vicina al mio modo di pensare. Il risultato è stata ...

Read More »

Lorella Cuccarini, l’artista italiana nel video di lancio del Festival Internazionale del Musical Milano

Roberto Righi, CEO della Società Company Milano Musical Award (MMA), con i Soci membri del CdA Diego Montrone Direzione Artistica e Fabrizio Carbon Direttore Generale e insieme ai soci Newyorkesi di Broadway International Group, sono lieti di annunciare l’inaugurazione del primo e unico Festival Internazionale del Musical.  Prima Edizione nell’estate del 2022.  Oggi 13 Luglio 2021 verrà lanciato su tutti i canali e siti web un Video prodotto dalla Milano Musical Awards che introdurrà il Festival Internazionale del Musical che si terrà a Milano. Lorella Cuccarini ha svelato che a partire da giugno dell’anno prossimo, ci sarà un Festival Internazionale del Musical, un evento molto importante e che per la Cuccarini significa molto dato il suo profondo legame con il teatro. “È un grande privilegio per me…rappresentare l’Italia nel mondo per il lancio di questa straordinaria iniziativa!”, afferma Lorella Cuccarini emozionata. Nel Video la vincitrice dell’Academy Award e del Tony Award Whoopi Goldberg, introduce il Festival anche grazie alle apparizioni del vincitore del Tony Award Ben Vereen e star del Teatro Musicale di tutto il mondo che eseguono l’iconica canzone “Magic to Do” dal musical Pippin del vincitore dell’Accademy e Grammy Award Stephen Schwartz.  Protagonisti del video: dagli Stati Uniti: Whoopi Goldberg, Ben Vereen, la nominata al Tony Award Laura Osnes, la vincitrice del Tony Award Lea Salonga, il candidato al ...

Read More »

“Scuola di Danza” Sara Zuccari vi presenta: Accademia Upam di Ina Perna

Il Giornale della Danza, prima testata giornalistica online in Italia, da sempre è vicina alle realtà coreutiche italiane, inaugura una nuova rubrica dal titolo  ” Scuola di Danza”, l’idea nasce da Sara Zuccari, giornalista di chiara fama nel settore, critico di danza tra i più importanti e direttore,  che vi presenterà ogni settimana una scuola di danza. L’importanza di questo spazio nasce dall’esigenza di  far conoscere e dare risalto mediaticamente alle tante scuole di danza italiane  e portare alla luce l’importanza del lavoro che svolgono per i ragazzi e per la danza sul territorio: oggi vi presentiamo l‘Accademia Upam direttore artistico Ina Perna   L’Accademia Upam è un centro di formazione per le arti dello spettacolo, in modo particolare nei settori della danza, musica, teatro e canto, e nasce dall’incontro di artisti e non, che hanno in comune tre elementi: il cuore, il palcoscenico e l’amore verso il talento. E’ dotata di una struttura di oltre 300 mq: grandi spazi, aule dedicate allo studio della danza, della recitazione, del canto e della musica, sale specifiche per il teatro di prosa, studi di produzione muicale e uno studio di registrazione interno, per un’esperienza accademica ancor più significativa e completa. IL CORPO DOCENTI ...

Read More »

Roberto Bolle al Circo Massimo: “Non possiamo permettere che ci si rassegni ad una vita senza arte”

Per la stagione estiva all’aperto del Teatro dell’Opera di Roma, il grande palcoscenico allestito nella suggestiva cornice del Circo Massimo, martedì 13 luglio (e in replica il 14 e 15 luglio) vedrà il ritorno della grande danza con Roberto Bolle and Friends. “Tornare a ballare dal vivo esibendomi per la prima volta al Circo Massimo è un grande regalo, anche se a regimi di capienza ridotti. È importante, a mio avviso, in questo momento dare dei segnali forti di speranza e di impegno per un ritorno alla normalità. Non possiamo permettere che ci si rassegni ad una vita senza arte e senza spettacolo dal vivo e troppo tempo è passato. Io trovo che sia dovere di noi artisti, approfittare di ogni possibilità che ci viene data per tornare sul palco: per il pubblico, per i lavoratori dello spettacolo, per noi stessi. Non possiamo permetterci di abituarci ad una vita senz’arte”, sono le parole di Roberto Bolle. Quello con l’Étoile internazionale Roberto Bolle è, ormai dal 2011, l’appuntamento imperdibile delle estati romane. “Dopo la pausa forzata dello scorso anno, – dichiara il sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma Carlo Fuortes – finalmente quest’estate si rinnova la magia di un evento unico con un’icona ...

Read More »

Per Les Ballets de Monte-Carlo ritorna l’estate della danza

Per questa edizione 2021 de ‘L’Été Danse !’ Les Ballets de Monte-Carlo propongono due serie di spettacoli, in cartellone nel mese di luglio, che promettono di farci apprezzare la danza come arte viva e coinvolgente, cin un pizzico d’italianità. Sul palco del Grimaldi Forum di Monaco, dal 15 al 17 luglio, la compagnia monegasca presenterà due creazioni di Mimoza Koike e Julien Guérin, entrambi ballerini de Les Ballets de Monte-Carlo. Nonostante il Principato di Monaco non abbia mai chiuso le porte alle rappresentazioni culturali, è comunque vero che le creazioni sono state minate nello spirito a causa delle limitazioni e gli effetti della Covid19. Da oltre 30 anni, Jean-Christophe Maillot continua comunque a persegue una politica di incoraggiamento nei confronti dei nuovi talenti che, per aiutarli ad emergere quest’anno, ha dato carta bianca a questi giovani coreografi, il cui universo sensibile ci permette di vedere attraverso i loro occhi il mondo di oggi. MEA CULPA – CHERKAOUI – photo by Marie-Laure Briane Dal 22 al 24 luglio, i ballerini della compagnia di Monaco ci porteranno sulle rive del Mediterraneo e saranno accompagnati sul palco da musicisti che portano questa identità meridionale nel profondo. Il primo, In Memoriam di Sidi Larbi Cherkaoui, è ...

Read More »

ACQUI in PALCOSCENICO 2021, si apre la 38° edizione

Il festival Acqui in Palcoscenico nasce nel 1984 per iniziativa di Loredana Furno e delle Terme di Acqui S.p.a., con la collaborazione dell’Azienda Autonoma e della Città di Acqui Terme. Nel corso degli anni la manifestazione è venuta ad assumere rilievo sempre maggiore, tanto da divenire un appuntamento istituzionale tra quelli promossi dalla Regione Piemonte. Dal 1992 il Comune di Acqui Terme ha assunto la gestione diretta del festival, che nel 1995 è stato riconosciuto di rilevanza nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Dall’8 al 31 luglio la città di Acqui Terme sarà nuovamente teatro di una ricca programmazione che ospiterà 12 diverse formazioni professionali con 14 spettacoli e l’ormai tradizionale serata dedicata alla creatività giovanile, dal titolo “Vivere di Danza”. L’8 luglio sarà la Compagnia Francesca Selva, con Niente che sia oro resta, ad aprire le danze; seguiranno appuntamenti con la Compagnia Naturalis Labor, La Piel, il Balletto Teatro di Torino, il Padova Dance Project, il Balletto di Sardegna e altri ancora. Appuntamento chiave del Festival è il Premio Acqui Danza, assegnato dal 1984 dalla Direzione artistica del Festival e dalla Pubblica Amministrazione di Acqui Terme. Nel corso di questi trentotto anni il riconoscimento è stato consegnato ad alcuni dei più importanti nomi della danza nazionale ...

Read More »

Ciao Raffaella Carrà: la danza la sua più grande passione!

All’inizio la sua passione fu la danza, passione che poi durante la sua carriera è rimasta sempre nel suo cuore. Per seguire la sua vocazione di ballerina, a otto anni lascia Bellaria Igea Marina, cittadina romagnola dove i suoi gestiscono un bar, e arriva a Roma a seguire le lezioni dell’Accademia Nazionale di Danza diretta da Jia Ruskaja. Una cosa è certa, Raffaella Carrà fa parte della vostra vita, con le sue canzoni, i suoi balletti, la sua risata, il suo caschetto alla “Carrà” e i suoi show televisivi è passata attraverso la tv entrando di diritto  nella casa di tutti gli italiani! Raffaella Carrà, nome d’arte di Raffaella Maria Roberta Pelloni è nata a Bologna il 18 giugno del 1943, suo padre era romagnolo, gestiva un bar di Bellaria, una cittadina della riviera adriatica all’epoca in provincia di Forlì, oggi in provincia di Rimini, sua madre, Iris Dellutri era, invece, siciliana. I suoi genitori si separarono poco dopo le nozze e Raffaella ha trascorso gran parte della sua infanzia nel bar del padre e con l’amata nonna. A soli otto anni lasciò la riviera romagnola, per proseguire gli studi direttamente a Roma, prima presso l’Accademia Nazionale di Danza, fondata dalla ballerina russa ...

Read More »

Al via la programmazione estiva dell’Ateneo della Danza, Siena in danza

Sta per partire la stagione estiva 2021 di “Siena in Danza” con una serie di appuntamenti serali dal 4 all’11 luglio. Sotto la direzione artistica di Marco Batti, Ateneo della Danza e Balletto di Siena celebreranno l’arte e la cultura della danza. Gli eventi avranno luogo presso la terrazza della sede dell’Ateneo della Danza in un palco allestito appositamente per gli spettacoli in programma. Il 4 luglio alle ore 21.30 andrà in scena Etudes Inspirasion/Contemporary road, lo spettacolo di danza classica e contemporanea organizzato dall’Ateneo della Danza. Il 5 luglio alle 21.30 i ballerini del Balletto di Siena danzeranno sulle note di alcuni brani italiani nell’evento That’s Amore. Fellini, la dolce vita di Federico, dell’Ateneo della Danza avrà invece luogo il 6 luglio alle 21.30. Il 7 luglio sarà invece la volta di Suite da Raymonda/Frammenti coreografici, lo spettacolo di repertorio classico e di danza classica e contemporanea di Ateneo della Danza fruibile alle 21.30. L’8 luglio andrà in scena Flesh lo spettacolo di danza contemporanea ideato dall’Ateneo della Danza Ex.PE. La penultima sera, il 9 luglio, sempre alle 21.30 ci sarà Cor Habeo creato da Balletto di Siena. Come ultimo appuntamento, l’11 luglio è previsto il Grand Galà finale a conclusione dell’Intensive Summer ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi