Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Jewels (page 2)

Tag Archives: Jewels

Roberto Bolle costretto a rinunciare alle prossime recite di “Jewels”

Un’infiammazione alla fascia plantare è la causa della pausa forzata che ha costretto Roberto Bolle a non essere presente nella recita di giovedì 12 della nuova produzione del Teatro alla Scala Jewels, e che gli impedirà di essere in scena nelle repliche di stasera 14 e domani 15 maggio. L’étoile, che avrebbe dovuto danzare in Diamonds, l’ultimo degli “atti” che compongono il trittico firmato Balanchine in scena al Teatro alla Scala fino al 26 maggio, sarebbe stato uno dei gioielli della danza internazionale che l’evento scaligero ha chiamato a raccolta (Leonid Sarafanov, Alina Somova, Polina Semionova, Guillaume Côté). Bolle, reduce dalle recenti rappresentazioni del Gala des Étoiles, durante le quali l’infiammazione si è fatta viva, si dice molto dispiaciuto dell’imprevisto e rassicura: “Ho ripreso a partecipare alla lezione e agli allenamenti giornalieri, ma i medici mi sconsigliano di sottopormi ancora per una settimana a grandi sforzi. Mi vedo così costretto a rinunciare a Jewels, un appuntamento cui tenevo tantissimo, l’ultimo di una stagione scaligera ricca e piena di debutti e soddisfazioni “. Come per la prima recita del 12, anche per le prossime sarà Guillaume Côté, principal del National Ballet of Canada, ad esibirsi in Diamonds. Francesca Romana Famà

Read More »

I Gioielli di George Balanchine al Teatro alla Scala di Milano

È stato presentato a New York nell’aprile del 1967, un balletto in tre atti senza una traccia narrativa portante se non il tema stesso dell’opera, le pietre preziose, smeraldi, rubini e diamanti, Jewels di George Balanchine. Sarà in scena dal 12 al 26 maggio al Teatro alla Scala di Milano e sarà interpretato da altrettanti gioielli della danza del calibro di Roberto Bolle, Leonid Sarafanov, Alina Somova, Polina Semionova, Guillame Coté. L’idea di questo balletto nasce dall’incontro tra Balanchine ed il gioielliere Claude Arpels ed il coreografo, che non aveva mai nascosto il suo interesse per le pietre preziose pensò bene di portarle in scena curando nei minimi particolari la riproduzione dei gioielli che vennero applicati nei costumi di scena. Ogni momento di Jewels è un omaggio ad una pietra e per ogni gemma Balanchine ha voluto una musica che la rappresentasse degnamente, ha affidato dunque i diamanti a Cajkovskij, i rubini a Stravinskij e gli smeraldi a Fauré. Ogni atto ha una propria atmosfera, Emeralds è un richiamo alle danze dell’800 del romanticismo francese proposto con due coppie principali, 3 solisti e 10 ballerine, Rubies, a volte presentato anche come balletto a sé stante con il titolo di Capriccio, ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi