Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / È ONLINE L’ELENCO DEGLI SPETTACOLI DELLA PROGRAMMAZIONE DI NID PLATFORM 2019

È ONLINE L’ELENCO DEGLI SPETTACOLI DELLA PROGRAMMAZIONE DI NID PLATFORM 2019

Tra le 133 proposte presentate attraverso la call, la commissione internazionale – composta da Christophe Galent, Daniele Sepe, Gerarda Ventura, Lanfranco Cis, Li Ming, Steriani Tsintziloni – ha selezionato quindici titoli di altrettanti artisti, che saranno presentati all’interno della quinta edizione di NID Platform dal 10 al 13 ottobre 2019.

Di seguito la lista degli spettacoli selezionati.

Marco D’Agostin, AVALANCHE – Associazione Culturale VAN

Carlo Galiero e Michela Lucenti, BAD LAMBS – Associazione Culturale Balletto Civile

Michele di Stefano, BERMUDAS – mk 

Nicola Galli, DE RERUM NATURA – TIR Danza Associazione Teatrale

Mauro Astolfi, FULL MOON – Spellbound Contemporary Ballet

Chiara Bersani, GENTLE UNICORN – Associazione Culturale Corpoceleste

Silvia Gribaudi, GRACES – Associazione Culturale Zebra

Ginevra Panzetti e Enrico Ticconi, HARLEKING – Associazione Culturale VAN

Andrea Costanzo Martini, INTRO – Balletto di Roma

Simona Bertozzi, JOIE DE VIVRE – Compagnia Simona Bertozzi | NEXUS

Luna Cenere, KOKORO – Associazione Culturale Körper

Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, LA MORTE E LA FANCIULLA – Compagnia Abbondanza/Bertoni

Masako Matsushita, UN/DRESS – Nanou Associazione Culturale

Cristina Kristal Rizzo, VN – CAB 008

Pietro Marullo, WRECK – LIST OF EXTINCT SPECIES – Associazione Culturale Chiasma

Gli spettacoli selezionati affiancheranno le proposte dei quattro centri di produzione già segnalate. Entro il mese di maggio, saranno, inoltre, annunciati anche gli OPEN STUDIOS, per i quali la Commissione si è allargata a Mara Serina e Paolo Brancalion.

Il programma dettagliato sarà disponibile a partire dal mese di giugno. Da oggi è possibile per gli operatori pre-iscriversi attraverso il sito di Nid Platform.

Il progetto NID New Italian Dance Platform – nato nel 2012 e promosso da RTO – Raggruppamento Temporaneo di Operatori composto da 30 operatori pubblici e privati in collaborazione con la Direzione Generale Spettacolo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali con lo scopo di sostenere la migliore produzione coreutica italiana – intende mettere in contatto le compagnie italiane e gli operatori del settore nazionali e internazionali, creando un dialogo tra produzione e distribuzione e dando visibilità alla qualità artistica della scena italiana.

Attraverso una commissione artistica nominata a ogni edizione, NID Platform seleziona le migliori compagnie e gli spettacoli più rappresentativi sia tra le realtà già consolidate sia tra i/le coreografi/e emergenti, configurandosi come un’esperienza in cui far maturare collaborazioni professionali tra produzione e distribuzione nazionale e internazionale, con l’obiettivo di allargare e rinnovare l’attuale mercato italiano della danza e diffondere la conoscenza della più rilevante produzione coreografica italiana.

Redazione www.giornaledelladanza.com

Check Also

La danza fa bene ai bambini: durante l’infanzia il momento migliore

I benefici della danza per bambini sono innumerevoli, si tratta infatti di una delle discipline motorie ...

Ad Hangarfest due produzioni della CZD2 diretta da Roberto Zappalà

La terza settimana di spettacoli di Hangartfest, festival di danza contemporanea, sostenuto dal MIBAC, dalla ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi