Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Concorso Internazionale di Danza “Expression” Edizione 2012

Concorso Internazionale di Danza “Expression” Edizione 2012

Giunto all’ottava edizione, il concorso internazionale di danza “Expression” è ormai uno dei più importanti nel panorama europeo per numero di partecipanti, qualità e giuria. L’appuntamento è previsto per il 24/25/26 febbraio 2012, alla Fortezza da Basso di Firenze, nell’ambito di Danza in Fiera. Cresciuta anno dopo anno, la manifestazione rappresenta un’ottima vetrina per tutti i giovani ballerini e coreografi che desiderano mettere in evidenza il proprio talento dinanzi a un pubblico competente e una giuria di alto prestigio.

Al concorso, organizzato dall’IDA International Dance Association possono concorrere allievi e scuole di danza, come solisti, in coppia o in gruppo, per il classico, il moderno, il jazz, il contemporaneo, l’hip hop, la danza fantasia e la composizione coreografica. I migliori di ogni categoria si aggiudicheranno un ricco montepremi di oltre 24 mila euro. Attesi oltre 4 mila partecipanti, in linea con le precedenti edizioni. Tra le novità dell’edizione 2012, da segnalare l’assegnazione – per la prima volta nella storia del concorso – di uno speciale premio al miglior coreografo.

Nella giornata di venerdì 24 febbraio, i giudici della sezione composizione coreografica selezioneranno il miglior coreografo che si aggiudicherà: la realizzazione di un laboratorio coreografico e di una lezione durante uno stage IDA, una performance durante la serata di danza di Campus – Scuola estiva di danza a Ravenna (luglio 2012), uno spazio speciale sulla rivista di danza “Expression” e sull’IDA Web TV (www.idadance.tv). E ancora, Ben Van Cauwenbergh, selezionerà nella sezione di composizione coreografica e classico un coreografo a cui commissionare un lavoro per la sua compagnia.

La coreografia sarà proposta nella serata che l’Aalto Theatre di Essen (Germania) dedica ogni anno ai giovani coreografi. Durante il concorso sarà offerto anche un contratto di lavoro come ballerino, messo a disposizione dall’Aalto Theatre di Essen (Germania) che offrirà a uno o più meritevoli talenti, l’ingaggio della durata di un anno nella propria compagnia. Il concorso si svolgerà contemporaneamente su due palchi.

La giuria di alto prestigio, presieduta dal Maestro Giuseppe Carbone (direttore dei più importanti teatri italiani ed esteri e coreografo di chiara fama), è composta da: Daniel Agesilas (Francia), direttore degli studi coreografici al Conservatorio Nazionale Superiore di Danza di Parigi; Christopher Huggins (Usa), ballerino, coreografo e docente all’Ailey School di New York; Frédéric Olivieri (Francia), direttore della Scuola di ballo del Teatro alla Scala; Corinne Lanselle (Francia), insegnante di contemporaneo allo Studio Harmonic e direttore artistico del Festival Pré-tendense di Parigi; Joseph Russillo (Usa), ballerino, coreografo e docente, fondatore e direttore dell’omonima compagnia a Parigi.

E poi ancora da Emanuela Tagliavia, docente e coreografa di danza contemporanea alla Scuola di ballo del Teatro alla Scala; Michael Shannon (Usa), cofondatore e direttore della Greenwich Ballet Academy, direttore artistico della Royal Ballet School di Anversa; Avi Kaiser (Israele), dirige con Sergio Antonino il centro danza “The Roof” a Duisburg e insegna in tutto il mondo; Sergio Antonino, dal 2002 ha firmato insieme ad Avi Kaiser otto coreografie presentate in più di dieci paesi; Simona Noja (Romania), prima ballerina del Balletto dell’Opera di Stato di Vienna e direttrice della scuola di ballo; Ben Van Cauwenbergh (Belgio), direttore dell’Aalto Theatre Essen e vincitore della medaglia d’oro al Grand Prix di Losanna; Maggie Paterson (Regno Unito), fondatrice e direttore della Pineapple Performing Arts School.

La giuria di hip hop è invece formata da: Kris, b-boy ballerino, coreografo e insegnante IDA ai corsi dell’Hip Hop School e dell’IDA Ballet Academy; Daniele Baldi, ballerino di hip hop e insegnante IDA ai corsi dell’Hip Hop School; Jérémy Paquet (Francia), insegna alla Juste Debout School e lavora per numerose compagnie, marchi e programmi tv; Paolo Aloise, ballerino di hip hop e insegnante ai corsi dell’Hip Hop School; Rabah (Francia), docente alla Juste Debout di Parigi e promotore della House in tutto il mondo.

I migliori di ogni categoria si aggiudicheranno un ricco montepremi di oltre 24 mila euro e diverse borse di studio di alcune delle più prestigiose scuole del mondo: The Ailey School di New York, stage estivo al Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse di Parigi, stage alla Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano, Royal Ballet School di Anversa (Belgio), The Roof di Duisburg (Germania), Studio Harmonic (lezioni con Corinne Lanselle) di Parigi (Francia), Wiener Staatsoper Ballet Schule di Vienna (Austria), Pineapple Dance Studios di Londra (Inghileterra),  Scuola Juste Debout di Parigi (Francia), scuole e stage dell’International Dance Association, partecipazione a corsi e stage di hip hop organizzati dall’IDA.

 

INFO

IDA DANCE

Ufficio Stampa

Roberta Bezzi

I.D.A. – Centro Studi “La Torre”

Via Paolo Costa 2, 48100 Ravenna

Tel. (+39) 0544 34124

Cell. (+39) 339 3437325

ufficiostampa@fif.it

www.idadance.com

 

 

Lorena Coppola

Check Also

Magia e acrobazie danzate nello spettacolare “The Wolf-Cappuccetto Rosso” di Michelangelo Campanale

Il 17 novembre 2019, al Teatro Momo di Mestre (VE) sarà in scena The Wolf ...

Raffaella Giordano danza “Celeste – appunti per natura”

In un solo, molto personale, Raffaella Giordano porta in scena Celeste appunti per natura, una scrittura ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi