Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / E’ morto Manuel Frattini, lutto nel mondo della danza, aveva 54 anni

E’ morto Manuel Frattini, lutto nel mondo della danza, aveva 54 anni

È morto Manuel Frattini: addio al divo del musical, della danza, e volto noto della tv  lutto nel mondo dello spettacolo. Il popolare ballerino, attore e cantante Manuel Frattini è morto improvvisamente.

L’artista, scrive l’Ankdronos, “ha avuto un malore che gli ha provocato un arresto cardiaco irreversibile, nonostante i soccorsi tempestivi dei presenti e del personale medico, chiamato immediatamente”. Frattini “si trovava a Milano per fare quello che più amava nella vita, il musical: aveva voluto essere presente, insieme ad altri performer, a una serata di beneficenza. Era felice e circondato da tutti gli amici e i colleghi più cari”. Manuel Frattini, una vita per la danza e lo spettacolo Nato a Corsico il 25 maggio 1965, ha iniziato la propria formazione artistica con lo studio della danza classica, per poi passare alla danza jazz, danza moderna e tip tap, completando il proprio curriculum con gli studi di dizione e recitazione presso il Centro Teatro Attivo di Milano.

In tv ha esordito come primo ballerino e coreografo partecipando a numerose produzioni Rai e Mediaset, come La sai l’ultima?, Fantastico, Pronto è la Rai?. Nel 1991 viene chiamato dalla Compagnia della Rancia, diretta da Saverio Marconi, per interpreta Mike Costa nel musical A Chorus Line. La notorità e l’ammirazione da parte del pubblico e della critica arrivano nella stagione 1998/1999 con Sette spose per sette fratelli, nel quale interpreta il ruolo di Gedeone con Raffaele Paganini e Tosca nel cast.

Negli anni ha interpretato musical di successo come Tributo a George Gerswhin – Un americano a Parigi con Christian De Sica, Lorenza Mario, Monica Scattini e Paolo Conticini, Musical, Maestro!, La piccola bottega degli Orrori, e nel 2003 musical-kolossal Pinoccchio, con le musiche dei Pooh. Nel 2006 un altro grande successo: il musical Peter Pan, con le musiche di Edoardo Bennato. Il 2010 è l’anno di Aladin, scritto da Stefano D’Orazio con le musiche dei Pooh. Seguono tournée fortunate negli Stati Uniti, altri lavori come “Cercasi Cenerentola” sempre con la Compagnia della Rancia, Crazy for You, Robin Hood.

Redazione www.giornaledelladanza.com

Check Also

LA MIA VITA D'ARTISTA

Sabrina Brazzo danza la sua dislessia in: “La mia vita d’artista”

La mia vita d’artista, frutto del lavoro di un folto gruppo di danzatori e coreografi, ...

“KALSA” di Giuseppe Muscarello in scena a Cagliari

Un eterno conflitto tra corpo e anima, tra visibile e invisibile. La pièce, Kalsa, nasce ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi