Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La Compagnia e la Scuola Cosi-Stefanescu non chiude, grazie a 4 giovani danzatori [ESCLUSIVA]

La Compagnia e la Scuola Cosi-Stefanescu non chiude, grazie a 4 giovani danzatori [ESCLUSIVA]

 

Liliana Cosi@G. Musella

I noti ballerini Liliana Cosi e Marinel Stefanescu che fin dalla fine degli anni ’70 hanno fondato a Reggio Emilia, in una bellissima sede, la Compagnia Balletto Classico e una Scuola di Balletto a livello professionale, dopo le vicende che li hanno portati alla ribalta della cronaca con titoli abbastanza allarmanti, hanno finalmente trovato i loro continuatori.

Si tratta di quattro giovani cresciuti alla loro Scuola che stanno dando vita ad un nuovo organismo per continuare e così raccogliere l’eredità artistica dei loro maestri. Tre primi ballerini e un’insegnante, la figlia minore di Marinel Stefanescu, Nicoletta Stefanescu già diplomata alla Scuola di Balletto nel 2007. Anche altri due primi ballerini, Elena Casolari e Rezart Stafa si sono diplomati nel 2003 alla stessa Scuola (la Casolari tra l’altro è stata diretta allieva della signora Cosi quando ancora insegnava regolarmente alla Scuola) mentre un altro primo ballerino, Dorian Grori è arrivato direttamente in Compagnia nell’anno 2000.
La Cosi e Stefanescu sono felici, perché si rivedono in questi giovani che hanno l’età che avevano loro stessi quando hanno iniziato l’avventura a Reggio Emilia e nel mondo. Su espressa richiesta dei quattro ballerini, resteranno come direttori artistici di tutto il complesso sia della Scuola professionale sia della Compagnia, che continuerà a dare spettacoli con le coreografie di Stefanescu.
I prossimi appuntamenti s’incrociano tra la vecchia e la nuova gestione e certamente li metteranno alla prova: il 19 maggio uno spettacolo al Teatro de André a Casalgrande, il 22 maggio l’Esame d’ammissione per la frequenza del nuovo anno scolastico, il 5 giugno lo spettacolo di fine anno della Scuola al Teatro ‘Valli’ di Reggio Emilia, il 16 Giugno spettacolo a San Gimignano, il 4 luglio l’inizio dei Corsi estivi che continueranno fino alla fine di luglio con ben 6 materie d’insegnamento e il sostegno del Convitto sempre gestito dalla Scuola stessa e così via.
Le carte in regola sembrano esserci, i genitori hanno già dato piena fiducia apprezzando la scelta del nuovo corso che per Pasqua ha voluto dare un segno di freschezza rinnovando l’arredo dell’ingresso e della hall della Sede.
Ma è soprattutto la generosità di questi ballerini che piace perché vogliono trasmettere ai più giovani, quello che loro stessi hanno ricevuto. Il loro nome è il loro programma: Nuovo Balletto Classico.

Rosa Belletti

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Teatro dell’Opera – Don Chisciotte – ispirato alla versione originale di Mikhail Baryshnikov

La stagione di balletto 2018-19 si conclude con la ripresa del Don Chisciotte di Laurent Hilaire, ispirato alla ...

Elisabetta Terabust, una sala ballo dedicata alla stella della danza, al Teatro dell’Opera di Roma

Eleonora Abbagnato e Carlo Fuortes Oggi, lunedì 14 ottobre 2019 al Teatro dell’Opera di Roma ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi