Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Dance For Life”, un nuovo film sulla danza con Francesco Mariottini

“Dance For Life”, un nuovo film sulla danza con Francesco Mariottini

È stato presentato alla stampa il 4 maggio scorso il nuovo film sulla danza dal titolo Dance For Life, del regista Francesco Mazza. Protagonisti principali sono Massimo Ciavarro, Valeria Carrassa e Francesco Mariottini ballerino noto al pubblico per la sua partecipazione, prima da allievo ed attualmente da professionista, alla trasmissione Amici di Maria De Filippi.

La trama racconta di un concorso di danza che si svolge d’estate in una cittadina del mediterraneo in cui squadre di giovani ballerini provenienti da tutta Europa si preparano a sfidarsi sul palcoscenico. Francesco Mariottini impersona Kostas, un giovane ballerino che si trova di fronte ad una serie di accadimenti riguardanti sia l’attività professionale che la vita privata. Riuscirà ad affrontare la sua avventura facendo leva su se stesso e sulla danza, la disciplina che ne ha formato fisico e carattere. Ad accompagnare Kostas in questo percorso, allo stesso tempo gioioso e straziante ma che lo porterà a diventare un artista completo e soprattutto un uomo migliore, c’è un gruppo di amici discreti e sinceri, un padre presente e saggio, una ragazza silenziosamente innamorata.

Dance For Life è un film dove l’emozionalità è discreta ma intensa, dove la platealità lascia il posto alla riservatezza delle situazioni, che utilizza il pretesto di una competizione artistica tra decine di giovani danzatori per rappresentare  uno spaccato onesto ed emozionante del mondo della danza. Un mondo in cui, dopotutto, la cosa più importante è vincere la sfida con se stessi.  Attraverso i protagonisti di questo film, tra cui ci sono ben 50 ballerini che eseguono le coreografie di Keith Young, si vuole anche tentare di trasmettere il messaggio che frequentare discipline artistiche quali la danza significa vivere la propria vita libera da condizionamenti, ecco perché tra i ragazzi non esiste rancore.

Check Also

Sidi Larbi Cherkaoui al Teatro dell’opera di Roma con Alceste di Gluck

Il sipario del Teatro dell’Opera di Roma torna ad alzarsi dal 4 ottobre (ore 20) con la prima dell’Alceste di Christoph ...

Torinodanza-Festival

Torinodanza Festival 2022: Christian Rizzo presenta in prima nazionale “En son lieu”

Mercoledì 5 ottobre 2022 debutta in prima nazionale al Teatro Astra di Torino lo spettacolo ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi