Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / 31ma edizione del Gala Internazionale di Danza a favore della Croce Rossa Internazionale

31ma edizione del Gala Internazionale di Danza a favore della Croce Rossa Internazionale

 

Udine si prepara ad accogliere una vera e propria parata di stelle della danza, tutte unite per un’ottima causa: raccogliere fondi a favore dei bambini disabili e disagiati della Regione Friuli Venezia Giulia assistiti dalla Croce Rossa Internazionale.  Domani 8 Dicembre alle 20.45, presso il Teatro Nuovo di Udine, si terrà la trentunesima edizione del Gala Internazionale di Danza proprio a favore di questa organizzazione internazionale.

Un’edizione che propone un programma prezioso ed avvincente: pagine del repertorio classico (Fiamme di Parigi di Vainonen, Verdi pas de deux di Mirtzoyan e Peppita Polka di Ratchinskaia), creazioni in prima assoluta (Charango di Michele Merola e Exit loop di Renato Zanella) e prime regionali e nazionali come Punk Love di Eric Gauthier (già talentuoso interprete del Balletto di Stoccarda), Indigo Mood e Stabat Mater di Mauro De Candia, Feeling good di Denis Untila e Lie with me di Massimo Gerardi. Ma c’è attesa anche per coreografie acclamate: Ballet 101 di Gauthier (applaudita al gala Bolle& Friends), Les bourgeois di Ben Van Cauwenbergh, Absolutely free e Cosa Linda di Mauro Bigonzetti.

Andranno in scena per la Croce Rossa Italiana: Maria Kousouni e Danilo Zeka (Greek National Ballet), Garazi Perez Oloriz, Armando Braswell, Rosario Guerra (Gauthier Dance//Dance Company Theaterhaus Stuttgart), Denis Untila (Aalto Ballett Theater Essen), Stefania Figliossi (Dominic Walsh Dance Theater e MMCompany), Vincenzo Capezzuto (MMCompany), Federico Spallitta (Staatsballett Berlin), Alessia Gay e Alessio Rezza (Teatro dell’Opera di Roma), Lisa Gropp e Massimo Gerardi (movingtheatre.de/Koln), Natascha Mair e Jakob Feyferlik (Ballettschule der Wiener Staatsoper). Il progetto di apertura dello spettacolo Syncro Ethnicity (Pignarul primo studio) è curato da Paola Galliussi Ceron per il Gruppo Stabile Udinese in collaborazione con Arcana Strutture Sonore.

La manifestazione gode della collaborazione di Regione Autonoma F.V.G. e Fondazione CRUP; ha il sostegno di Alleanza Toro Assicurazioni, Arteni, Banca di Cividale, Casini, Danieli, Digas, Studio Ottico Gri e Sutes ed ha il patrocinio di: Comune e Provincia di Udine, Messaggero Veneto e Danza&Danza. La direzione artistica è di Elisabetta Ceron.

ORARI & INFO

8 Dicembre ore 20.45

Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine

via Trento, 4

Udine

Tel: 0432.248418

info@teatroudine.it

www.teatroudine.it

Valentina Clemente

Foto di Maria Toffoletti

Check Also

MOMENTO-Foto-Andrea-Macchia

Danza oltre le Barriere – “Chi danza con noi?”

“DANZA OLTRE LE BARRIERE” è il progetto, realizzato da Fondazione Egri per la Danza, Officina ...

Il Teatro alla Scala lancia il contest #vincilascala in palio1 biglietto per Lo Schiaccianoci

A dicembre alla Scala andrà in scena Lo schiaccianoci in una nuova, suggestiva, produzione, con scene e ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi