Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / ACQUI in PALCOSCENICO 2021, si apre la 38° edizione

ACQUI in PALCOSCENICO 2021, si apre la 38° edizione

Il festival Acqui in Palcoscenico nasce nel 1984 per iniziativa di Loredana Furno e delle Terme di Acqui S.p.a., con la collaborazione dell’Azienda Autonoma e della Città di Acqui Terme. Nel corso degli anni la manifestazione è venuta ad assumere rilievo sempre maggiore, tanto da divenire un appuntamento istituzionale tra quelli promossi dalla Regione Piemonte. Dal 1992 il Comune di Acqui Terme ha assunto la gestione diretta del festival, che nel 1995 è stato riconosciuto di rilevanza nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Dall’8 al 31 luglio la città di Acqui Terme sarà nuovamente teatro di una ricca programmazione che ospiterà 12 diverse formazioni professionali con 14 spettacoli e l’ormai tradizionale serata dedicata alla creatività giovanile, dal titolo “Vivere di Danza”.
L’8 luglio sarà la Compagnia Francesca Selva, con Niente che sia oro resta, ad aprire le danze; seguiranno appuntamenti con la Compagnia Naturalis Labor, La Piel, il Balletto Teatro di Torino, il Padova Dance Project, il Balletto di Sardegna e altri ancora.

Appuntamento chiave del Festival è il Premio Acqui Danza, assegnato dal 1984 dalla Direzione artistica del Festival e dalla Pubblica Amministrazione di Acqui Terme. Nel corso di questi trentotto anni il riconoscimento è stato consegnato ad alcuni dei più importanti nomi della danza nazionale ed internazionali, fra cui si ricordano Carla Fracci, Alessandra Ferri, Alessio Carbone, Roberto Bolle, Amedeo Amodio e molti altri.
Quest’anno la serata di consegna del Premio sarà venerdì 18 luglio, al termine dello spettacolo Without Color, del gruppo E-motion.

Lo stage si svolgerà da lunedì 5 a domenica 18 luglio 2021, due settimane piene di divertente e istruttiva vacanza studio, che vedranno i ragazzi ospiti dei grandi spazi del Palazzo dei Congressi della città.
 
Come ogni anno lo stage avrà insegnanti di fama internazionale come:  ALBERTO MORINO (Balletto dell’Opera Nazionale Finlandese), JOSE’ RECHES (Docente e coreografo presso il Conservatorio Real Mariemma di Madrid) , ROBERTO ZAMORANO VASQUEZ (Maître: Ballet de Cali, Colombia/Teatro alla Scala /Ater Balletto), TIZIANA SPADA (Balletto Teatro di Torino) e la stessa LOREDANA FURNO, etòile internazionale e Direttrice della manifestazione.

Le lezioni di ‘Classico’ e di ‘Repertorio’(Studio delle variazioni) si svolgeranno la mattina, mentre le lezioni di ‘Contemporaneo’ saranno al pomeriggio.

Sara Zuccari

© www.giornaledelladanza.com

 

Check Also

Eleonora Abbagnato firma Giselle per il Teatro Lirico di Cagliari

Inaugura “Autunno in musica 2021” del Teatro Lirico di Cagliari, in prima assoluta dal 21 ...

Festival internazionale “Lasciateci sognare”: nuove idee, libertà e arte. La danza torna in primo piano

Dal 25 settembre al 21 novembre 2021 torna a Padova l’imperdibile Festival internazionale di danza ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi