Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Alessandro Macario e Anbeta Toromani: un amore da palcoscenico

Alessandro Macario e Anbeta Toromani: un amore da palcoscenico

La danza non è solo lavoro, sudore, fatica, disciplina ma anche passione, sentimento e amore e a volte l’arte di Tersicore diventa galeotta per l’incontro di anime danzanti come nel caso di Anbeta Toromani ed Alessandro Macario.

Lei è la stella indiscussa della danza televisiva del momento mentre lui è primo ballerino del Teatro San Carlo di Napoli, due grandi artisti  spesso in coppia sulla scena ed a quanto pare anche nella vita. Anbeta Toromani, oramai italiana acquisita ma di origine albanese, è nota al grande pubblico grazie alla trasmissione televisiva Amici di Maria De Filippi alla quale ha partecipato prima come concorrente ed in seguito da ballerina professionista.

È l’emblema della ballerina, eterea, sobria, riservata, una solida formazione classica che le permette di essere impeccabile in ogni sua esibizione ed un atteggiamento che la rende in apparenza quasi snob ma che è legato principalmente al rigore ed alla disciplina che lo studio della danza le ha conferito.

Per molto tempo è stata legata sentimentalmente ad uno dei postini della trasmissione C’è posta per te, sempre della De Filippi, mentre adesso è spesso accompagnata dal ballerino Alessandro Macario. Lui è di origine napoletana e già all’età di 10 anni è entrato a far parte della scuola di ballo del Teatro San Carlo dove si diplomerà nel 1998.

Ha danzato per i principali enti lirici italiani, ha fatto parte della Compagnia del Teatro alla Scala, ha danzato per l’Opera di Roma e nel 2001 è stato solista del Teatro Comunale di Firenze sotto la guida di Elisabetta Terabust.

Una carriera importante contornata da molti riconoscimenti come il Premio Positano ed il Premio Anita Bucchi e la richiesta di ospitate anche all’estero come nel caso del Noryko Kobayashi Ballet di Tokio. A noi non rimane che augurare loro che lo stesso successo che ottengono sulla scena possa accompagnarli anche nel privato.

Alessandro Di Giacomo

Check Also

In vetrina: Balletto del Sud storia di una compagnia tutta italiana tra tradizione e innovazione

Il “Balletto del Sud” nasce nel 1995 fondato e diretto dal coreografo italiano Fredy Franzutti, ...

Fondo emergenza 2020: al via i sostegni per le scuole di danza

È stato pubblicato il decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi