Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “BALLON!(fumetti)” Compagnia Astra Roma Ballet di Diana Ferrara

“BALLON!(fumetti)” Compagnia Astra Roma Ballet di Diana Ferrara

Dopo il debutto a Montalto di Castro e le repliche al Festival di danza – città di Rapallo e all’VIII° Festival di Labro, prosegue la tournée di BALLON!(fumetti), la nuova produzione dell’Astra Roma Ballet.

La storica compagnia diretta da Diana Ferrara, già étoile del Teatro dell’Opera di Roma, andrà in scena per la sua ultima tappa estiva italiana domenica 4 settembre alle ore 21 a Cerveteri (RM) nell’ambito del FESTIVAL RILIEVI IN DANZA diretto da Paola Sorressa, incorniciata dalle suggestive mura medievali della Piazza Santa Maria.

“BALLOON!(fumetti)” conferma non solo la solida esperienza artistica di Diana Ferrara, ma anche la sua attenzione verso la giovane danza d’autore, che qui si interroga sulle tematiche ambientali, della transizione digitale e dell’impatto sociologico che esse hanno avuto sull’uomo soprattutto a livello emotivo. Lo spettacolo di danza si divide in due parti,‘Un nuovo mondo’ e ‘Time score’, firmate rispettivamente dai coreografi Fausto Paparozzi e Giada Primiano, anche interpreti accanto a Federica BiscegliaGiorgia Montepaone, Alessandro Scavello e Alex Provinciali, i quali incarnano dei robot, moderni supereroi perfettamente calzati nel nostro mondo asettico e tecnologico, che si faranno inaspettatamente paladini dei valori più autentici dell’umanità. Il nostro mondo digitalizzato si cala così nelle dinamiche umane più tradizionali dell’amore e della famiglia.

I due coreografi hanno lavorato in autonomia seguendo uno stesso filo conduttore, quello della robotica e dell’immaginario fumettistico, per poi unire le loro creazioni attraverso il linguaggio universale della danza fino a comporre una drammaturgia sapiente, che si accosta alla sceneggiatura cinematografica. Il risultato è quello di una favola contemporanea, una sorta di Pinocchio 2.0, in cui i protagonisti danzano scorrendo tra le voci di Matteo Vitelli Irene Battaglia, immagini, movimenti e sequenze.  

La musica originale è di Marco Schiavoni, un tappeto sonoro che, nelle parole degli autori, «si presta alla grammatica onomatopeica dei fumetti», ma anche alla danza frenetica e minimalista dei personaggi. Si capovolge così l’archetipo freddo e distaccato del robot e si va alla ricerca dell’umanità, del sentimento e dell’empatia scavando tra le fragilità di una generazione iper-digitalizzata.

Lo spettacolo volerà poi in Indonesia per una tournée internazionale dal 18 al 30 settembre e farà tappa a Jakarta, Yogyacarta e Bali.

Sara Zuccari

Check Also

Intervista con Gabriella Furlan Malvezzi: la danza è tutto, la devi amare e amarla tanto

Una carriera coreutica, una passione, una positività e un’energia eccezionali quelle di Gabriella Furlan Malvezzi. ...

Schiaccianoci

TAM – Teatro Arcimboldi: “Lo Schiaccianoci” dell’Accademia Ucraina di Balletto

Dopo il successo di Coppelia e La Bella Addormentata,  si rinnova come ogni anno, l’appuntamento ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi