Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Berlino e l’arte: Tanz im August

Berlino e l’arte: Tanz im August

Cecilia Bengolea Francois Chaignaud

Berlino e l’arte sono in continuo evolversi e la magia di questa città aumenta quando in agosto pullula di danzatori e le strade della città vengono adibite a palchi per gli artisti che mostrano al pubblico il meglio della scena mondiale.

Tanz im August è una delle più importanti vetrine della danza contemporanea in Europa e la più grande festa annuale del genere in Germania, per circa due settimane e mezzo in varie sedi di Berlino vengono presentati molti dei nuovi lavori della danza internazionale .

Anche quest’anno ballerini e coreografi animeranno la città di Berlino con più di 30 produzioni internazionali rappresentate in location differenti.

Uno dei temi di quest’anno è il rapporto tra linguaggio e movimento, il linguaggio inteso non solo come mezzo di narrazione, ma come impulso sonoro, scintilla e ispirazione al movimento. La parola, scritta o parlata che sia, è protagonista in numerose rappresentazioni.

Il pubblico di Tanz im August è invitato a partecipare a seminari e discussioni con i rispettivi direttori artistici offerti insieme a tour degli impianti. Sono previsti inoltre Open days of work e workshop sia gratuiti che a pagamento.

L’apertura sarà con due esponenti della danza postmoderna, Trisha Brown e Steve Paxton che porteranno in scena Early Works e Bound, opere che hanno segnato generazioni di ballerini.

L’edizione non può non risentire di questo dinamico processo di cambiamento, che si riflette nel lavoro del coreografo congolese Faustin Linyekula: Tamburi e Diggin, tratta gli sconvolgimenti politici e sociali nella sua terra. Bruno Beltrão dal Brasile con CRACKz il repertorio del gesto del genere umano, lui ed i suoi ballerini hanno cercato ispirazione su Internet usando poi il materiale come base per la loro coreografia.

Anche il lavoro di giovani coreografi come Eisa Jocson delle Filippine, Sujata Goel dall’ India, Francois Chaignaud & Cecilia Bengolea dalla Francia e dall’Argentina, Javiera Peon-Veiga dal Cile e Jan Martens dal Belgio crea un affascinante gioco di tempi e culture diverse, le tradizioni, la storia locale e le questioni globali sono collegate fra loro in occasione del 25 ° anniversario di Tanz im August a Berlino in un’atmosfera fortemente comunicativa.

ORARI & INFO

Dal 15 Agosto al 31 Agosto

Tanz im August

HAU Hebbel am Ufer

Stresemannstr. 29

10963 Berlin

info@tanzimaugust.de

 

Loredana Adinolfi

Check Also

Teatro del Giglio, si rialza il sipario: in cartellone anche Eleonora Abbagnato

Quattro, ricordiamo, gli appuntamenti in programma per il cartellone di Danza 2022-2023, che offrirà al ...

Giselle dell’United Ukrainian Ballet di Ratmansky a Londra

Lo United Ukrainian Ballet eseguirà Giselle di Alexei Ratmansky al London Coliseum questo settembre, con tutti i ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi