Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Libri e Video (page 12)

Libri e Video

L’étoile Diana Ferrara si racconta nel nuovo libro: “La danza di Diana”

La celebre ballerina Diana Ferrara si racconta nel nuovo libro di Donatella Ferrara intitolato: “La danza di Diana”. Il volume, in arrivo nelle librerie da maggio, svela in maniera affascinante i retroscena della sua eccellente carriera artistica, che prende il via nel 1962, quando la ballerina si diploma alla scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma. Da qui in poi la sua vita sarà colorata da innumerevoli successi e riconoscimenti, tra cui il Premio Positano nel 1986 e il David di Michelangelo alla carriera nel 2004. Parlando si se stessa, Diana Ferrara ricorda le tappe che l’hanno portata ad un successo così grande, tra cui il perfezionamento presso teatri internazionali come Guest Artist e la condivisone della scena a fianco di grandi volti della danza come Rudolf Nureyev. Nel libro l’étoile afferma inoltre di dirigere, con grande orgoglio, da ormai 27 anni, la Compagnia Astra Roma Ballet.                                                                                                             Antonia Nedelcu  

Read More »

Esce in occasione della Pasqua il libro che accosta la danza alla vita liturgica

Un’analogia innovativa, originale, a sfondo religioso, quella accuratamente pensata dal teologo Tiziano Izzo nel suo libro intitolato “Hai mutato il mio lamento in danza. Per una coreografia della croce”.  Si tratta di un accostamento tra il mondo religioso e quello della danza, attraverso l’immagine della sbarra dei ballerini  vista come la croce che porta alla maturità spirituale  e umana. Il volume, il cui titolo è tratto dal salmo 29, verrà presentato  il prossimo lunedì Santo 2 Aprile,  presso la Chiesa di San Gottardo in corte cappella del Palazzo reale di Milano, pubblicato per il Gruppo Editoriale Viator. Dopo una prefazione iniziale, ad opera di Mariafrancesca Garritano, Tiziano Izzo presenterà il frutto di anni di studio dell’arte della danza vista prima di tutto come modo di pensare  aperto e creativo e poi dal punto di vista pratico.  Il giovane teologo, partendo dal momento più significativo della liturgia della Pasqua, la Via Crucis, ha costruito, in forma scritta, una coreografia di meditazioni indirizzata agli artisti appartenenti al mondo della danza. Una danza praticata da coloro i quali vogliono trasformare il proprio corpo in uno strumento in grado di comunicare grandi emozioni. Le variazioni saranno presentate dagli allievi del Liceo Coreutico di Busto ...

Read More »

Pina Bausch dal cinema al dvd

A distanza di tre anni dall’  improvvisa morte di Pina Bausch , esce in dvd, dal 22 Febbraio,  il film che ripercorre la sua vita, privata ed artistica. Il regista tedesco Wim Wenders, grande amico dell’artista, ha voluto personalmente occuparsi di riservarle un ruolo di prestigio anche nella storia del cinema, intitolando questo film “Pina”. Nell’arco di circa due ore viene cosi presentato un documentario sul genio della danza contemporanea: Philippine Bausch, detta appunto Pina (1940-2009), legata al regista da una forte amicizia e da un progetto che dovevano portare a termine insieme. Un progetto che, nonostante la morte dell’artista, viene riproposto in questo film dallo stesso Wim Wenders, attraverso immagini e file audio della vita privata di Pina. Vengono inoltre presentate le coreografie da inserire nell’ itinerario che il loro progetto avrebbe dovuto  seguire. Quella di Pina Bausch è una danza particolare, fuori dalla norma, perché, distanziatasi  dai canoni della danza classica e moderna si è  mescolata con il mondo del teatro e della recitazione. Una danza che si riassume nel termine tedesco Tanztheater.                                                                                                                               Antonia Nedelcu  

Read More »

Il “Fantasma dell’Opera” festeggia 25 anni di successo con un brillante dvd

Era il 9 ottobre del 1986 quando, presso l’Her Majesty Theatre, nel West End Londinese, il fantasma più famoso della storia debuttava trionfante nel mondo dello spettacolo. Sono trascorsi 25 anni da allora, eppure  “Il Fantasma dell’Opera” continua ad avere un successo indescrivibile. A confermarlo sono i milioni di fans che ad ogni sua rappresentazione accorrono numerosi. Ora, al 25esimo anniversario dal debutto, uscirà dall’8 febbraio anche in dvd (e in Blu-ray) uno dei più grandi musical di tutti tempi: The Phantom of the opera.  Sulle musiche del grande Andrew Lloyd Webber, viene dunque riproposto un grande successo che immortalò nella storia del teatro e della danza importanti volti  come Sarah Brightman,  Colm Wilkinson e Harold Prince.  È un dvd  che, oltre a farci rivivere l’emozione di un musical tanto suggestivo, lo rende immortale, più di quanto non lo fosse già, raccontando la storia di un geniale musicista sfigurato che, dai sotterranei dell’Opéra di Parigi, vive il suo disperato amore per la soprano Christine Daaè, sullo sfondo di uno splendido impianto coreografico tipicamente fiabesco.                                                                                                                           Antonia Nedelcu    

Read More »

“Tango”, un libro che svela una danza travolgente e passionale

Quando sentiamo la parola”tango” siamo soliti immaginare una coppia di ballerini, tremendamente sensuale, vestita di rosso e di nero e pronta a cimentarsi nel suo  ballo migliore. Ma questa è solo l’apparenza. Ciò che immaginiamo   è dunque solo l’aspetto esteriore, senza mai interrogarci su quanto lavoro c’è dietro a tale spettacolo. Cosa si cela quindi dietro ai sorrisi smaglianti e ai passi perfetti dei ballerini? La parola tango racchiude in sé una miriade di significati. Dalla nascita nei sobborghi di Buenos Aires e Montevideo, fino al successo in Africa, America ed Europa, il tango, come del resto tutte le discipline della danza, richiede impegno, costanza  e fatica. Esso si presenta come una specie di laboratorio  in cui esplorare, scombinare ed intrecciare i ruoli dell’uomo e della donna, per poi ottenere un misto di emozioni passionali e travolgenti che danzano accompagnati da una musica ricca e complessa. Rémi Hess, scrittore e professore presso l’Università di Parigi, da sempre interessato ai balli di coppia, analizza il nucleo del tango nel suo nuovo libro. Pubblicato recentemente per Besa Editrice, il volume si intitola appunto “Tango”. Lo scrittore descrive l’intrinseco rapporto della coppia, il loro coinvolgimento emotivo, fisico e psicologico e tutto il lavoro svolto prima ...

Read More »

“Salomè. Il mito, la danza dei sette veli”, un libro che descrive la danza del ventre attraverso il mito

Si sa, Salomè si colloca tra le figure  più interessanti ed intriganti appartenenti al mito. Famosissima è infatti la scena in cui la bella e seducente principessa danza, indossando soltanto sette veli, per compiacere il tetrarca Erode. Ed è proprio da quest’ultima scena che la ballerina Maria Strova ha preso spunto per scrivere il suo ultimo libro intitolato “Salomè. Il mito, la danza dei sette veli. Il volume, pubblicato per Marhaba, presenta diversi argomenti, tutti trattati in maniera approfondita. Esso è inoltre accompagnato da un dvd contenente il film “Danza per Salomè” Tema fondamentale del libro è sicuramente un tipo di danza a cui la stessa Maria Strova si interessa da molto tempo: la danza del ventre. Il suo approccio a questa danza, avvenuto tra l’altro in modo molto particolare durante una passeggiata per le vie di Manhattan, l’ha portata a sviluppare una grande carriera artistica confermata soprattutto nel nostro paese. Dunque, in questo volume, Maria Strova analizza la danza del ventre e  la qualifica, allontanandola da falsi pregiudizi. Cosa di particolare rilievo è però il suo invito, rivolto alle donne, di praticare questo tipo di danza, mostrando il loro lato più sensuale senza timore, perché ogni donna ha una sua ...

Read More »

Esce “Balanchine in Paris”, un DVD che ripropone la danza di ieri ai ballerini di oggi

Esce in DVD il sesto volume appartenente alla collezione di film sulla danza, “Etoiles pour l’exemple”, realizzata dal regista Dominique Delouche  e pubblicato per Doriane Films. Il DVD si intitola “ Balanchine in Paris “ e rende omaggio al grande Mallarmè ( l’alchimista) della danza: George Balanchine. Balanchine (1904-1983) è stato uno dei personaggi predominanti della danza del XX secolo.  Coreografo e danzatore, si colloca inoltre tra i fondatori del balletto classico negli Stati Uniti. Dominique Delouche, affascinato dall’eleganza e dalla raffinatezza delle sue coreografie, le ripropone in questo DVD, al fine di trasmettere alle nuove generazioni di ballerini  la perfezione della tecnica di Balanchine. Ed è proprio questo lo scopo di fondo che accomuna tutti i  volumi appartenenti alla collezione di Delouche: riproporre i capolavori di ieri ai giovani di oggi, per rinnovare ed elevare le qualità dei nuovi ballerini. Inoltre, come indicato anche sulla copertina, nel dvd è presente un documentario, in forma di bouns, risalente al 1982: “ Journal d’une coréographie “. Qui vediamo un giovane ed intelligente John Neumeier che, cimentatosi nel protagonista principale, si trova alle prese con la realizzazione di “Petrushka” per Patrick Dupond.                      ...

Read More »

Esce in DVD “La Petite Danseuse di Degas”: da statuina a personaggio reale

Da una statuetta in bronzo realizzata da Edgar Degas (grande pittore e scultore francese), collocata presso il museo d’Orsay a Parigi, nasce “la petite danseuse”, balletto ideato e coreografato da Patrice Bart. Opera estremamente originale e moderna, a metà strada tra il realismo e l’idealismo, è ora disponibile in versione dvd per la Arthaus Musik. L’intero balletto, creato per l’Opéra di Parigi nel 2003, concentra l’attenzione sulla difficile vita di una giovane aspirante ballerina, i cui sogni sono infranti da una madre troppo spregiudicata che la costringe a prostituirsi. Suddivisa in due atti, l’opera si sviluppa secondo il susseguirsi di scene, che si pongono sotto forma di quadri dipinti dal gusto pittorico di Patrice Bart. Di fondamentale importanza è inoltre il ruolo assunto dalle musiche, appositamente composte dal maestro Levaillant. Esse alternano note delicate per la descrizione di ambienti sobri, come la sala da ballo dell’accademia ed altre più pronunciate per luoghi  maliziosi come i cabaret. L’opera si presenta dunque come un mix di temi ed emozioni, che toccano gli aspetti umani più profondi, analizzandone la psicologia e gli aspetti più bizzarri, ma tipici della società odierna.          Antonia Nedelcu  

Read More »

Presentato in anteprima a Rieti il nuovo libro di Simona Atzori, ha moderato l’incontro il Direttore Sara Zuccari

Domenica 9 ottobre al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti, alle ore 18.00 è stato presentato il libro edito da Mondadori “Cosa Ti manca per essere Felice?” della danzatrice Simona Atzori. L’evento è stato organizzato dall’Associazione A Ruota Libera presieduta da Paolo Anibaldi, che ha in apertura dell’incontro salutato il pubblico in sala, e come vice-presidente Paolo Boncompagni, organizzatore del Concorso Internazionale di Spoleto. Presente anche il comune di Rieti nella figura dell’Assessore allo Spettacolo Gianfranco Formichetti, la conferenza è stata moderata da Sara Zuccari, direttore del www.giornaledelladanza.com. Afferma Simona Atzori: Sono molto contenta di essere riuscita a realizzare questo progetto editoriale, Cosa ti manca per essere felice?, che uscirà nelle librerie l’11 ottobre e  che è stato presentato in anteprima il 9 ottobre a Rieti. È una cosa a cui lavoravo da tempo ma che non avevo in mente di realizzare subito, invece la Mondadori mi ha proposto di pubblicarlo e quindi eccoci qui.  Leggendo il libro si conoscerà il mio modo di vivere la vita e mi piacerebbe che questo portasse gli altri a porsi l’interrogativo di cosa ci vuole per essere felici. LE FOTO DELLA PRESENTAZIONE DI Marco D’Ottavi Rosa Belletti

Read More »

Arriva in libreria il nuovo libro di Simona Atzori: “Cosa ti manca per essere felice?”

“Spesso i limiti non sono reali, i limiti sono solo negli occhi di chi ci guarda”, “ è nostra responsabilità darci la forma che vogliamo, liberarci di un po’ di scuse e diventare chi vogliamo essere, manipolare la nostra esistenza perché ci assomigli”, e ancora “la diversità è ovunque, è l’unica cosa che ci accumuna tutti. Tutti siamo diversi, e meno male, altrimenti vivremmo in un mondo di formiche”. Queste sono le parole di una donna a cui la vita ha tolto molto, ma che ha saputo reagire davanti a tante avversità, riscattandosi. Stiamo parlando della pittrice e ballerina di successo Simona Atzori, nata senza braccia, che con forza e tenacia ha saputo conquistare ciò che desiderava, danzando a fianco di ballerini del calibro di Roberto Bolle e la sua compagnia,  presso il Teatro Antico di Taormina. A breve verrà presentato il suo nuovo progetto, il libro intitolato “Cosa ti manca per essere felice?, realizzato per Mondatori.La ballerina rende questo libro una sorta di Misery Memoir, in cui presenta sé stessa, la sua situazione, che è stato in qualche modo il suo punto di forza, e la sua filosofia di vita. Una filosofia secondo cui ognuno è diverso a modo ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi