Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Compagnia Zerogrammi in scena al Teatro Stabile Sloveno con “Mappugghje”

Compagnia Zerogrammi in scena al Teatro Stabile Sloveno con “Mappugghje”

In occasione del Danceproject festival di Trieste la Compagnia Zerogrammi presenta al Teatro Stabile Sloveno lo spettacolo Mappughje. Creato nel 2010 da Stefano Mazzotta ed Emanuele Sciannamea, Mappughje racconta la storia di una Penelope moderna che attende invano il ritorno dello sposo. È il risultato di due anni di ricerca realizzati tra Italia e Portogallo che vede convivere sulla scena danza e prosa in dialogo fra loro in due racconti paralleli nel contempo legati.

Nel dialetto salentino le mappugghje sono le cianfrusaglie, quelle cose che nel tempo si accumulano, si conservano, affidando loro un valore affettivo ed il compito di conservare ricordi di momenti che hanno toccato il cuore. In mezzo a queste cianfrusaglie la protagonista, intepretata da ChiaraMichelini, si muove nella speranza di recuperare la trama, destinata però a sciogliersi come zucchero nella tazzina del caffè.

Una ricerca che nasce per dare un senso all’attesa dello sposo, sperimentando se stessa in un ripetersi di gesti e abitudini che la porteranno a vagare solitaria nell’intimo del proprio cuore arricchendo la conoscenza della sua anima e la capacità di ascolto: “In osservazione della minuscola parte di mondo che non supera l’orizzonte dello sguardo e, in esso il suono del silenzio che precede un ritorno atteso e, in questo silenzio, il rumore gentile della risacca e del vento, quello dei polmoni che si riempiono d’aria e del sangue che fluisce nelle vene, il suono del legno che vive e scricchiola, di cui solo chi ha tempo per attendere può partecipare.

La struttura narrativa è priva di un ordine cronologico permettendo in questo modo la coesistenza sul palcoscenico della giovane Penelope agli inizi della sua vita in attesa (interpretata da Chiara Michelini) con la Penelope anziana (raccontata attraverso la voce dell’attrice Maria Cristina Valentini), una donna consumata dall’attesa, non sempre lucida ma pronta a renderci partecipi del suo viaggio solitario.

ORARI&INFO

Teatro Stabile Sloveno

Via Petronio 4, Trieste

Sabato 26 gennaio 2013, ore 20:30

Infoline: (+39) 040.63.26.64/5

www.zerogrammi.org

 

Antonietta Mazzei

Foto di Stefano Mazzotta

Check Also

Corso introduttivo della Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma, ideato da Eleonora Abbagnato

Aperte le iscrizioni alle audizioni per l’accesso al nuovo Corso introduttivo della Scuola di danza ...

La danza esce dai luoghi canonici e incontra la comunità di Padova in un evento imperdibile

L’8 ottobre 2022, la danza contemporanea, ospitata e valorizzata dal Festival internazionale La Sfera Danza, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi