Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Dentro la Danza: ROSSELLA ZALANDO – NO CHANCE – ACCUSE INCREDIBILI – PROBLEMATICO BOLSHOI

Dentro la Danza: ROSSELLA ZALANDO – NO CHANCE – ACCUSE INCREDIBILI – PROBLEMATICO BOLSHOI

Bomba

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.

 

  1. ROSSELLA ZALANDO   

Rossella BresciaInarrestabile Rossella Brescia che continua a passare da uno spot promozionale all’altro con la stessa tranquillità di quando esegue un développé. Sempre più lanciata come testimonial che come ballerina, la Brescia è passata dalle barrette proteiche agli acquisti online nel giro di pochi mesi. Evidentemente la pausa forzata dal palcoscenico, dovuta ad un incidente avvenuto sulla scena, le ha dato modo di valutare eventuali alternative artistiche. In fondo Rossella Brescia si è sempre cimentata in svariati ruoli: ballerina, conduttrice televisiva, conduttrice radiofonica, attrice, testimonial… e chissà quanto altro ancora potrà venire.

  1. NO CHANCE

Steve La ChanceNessuna chance viene fornita dal coreografo Steve La Chance ad una sua vecchia conoscenza, il ballerino Stefano De Martino. Il coreografo, ex insegnante di De Martino nella scuola di Amici, in una recente intervista ha chiaramente espresso un giudizio negativo nei riguardi del ballerino affermando di non averlo mai gradito particolarmente. Steve trova fuori luogo anche il fatto che il ragazzo venga chiamato spesso a ricoprire un ruolo di giurato in manifestazioni importanti reputando l’ex discepolo eccessivamente giovane per poter avere la giusta competenza.

  1. ACCUSE INCREDIBILI

Çàñëóæåííàÿ àðòèñòêà Ðîññèè Àíàñòàñèÿ Âîëî÷êîâàUna ex ballerina del Teatro Bolshoi, Anastasia Volochkova, licenziata dall’ente nel 2003, ha rilasciato delle dichiarazioni piuttosto forti proprio in merito alla sua esperienza nel tempio mondiale della danza. La Volochkova, ospite di un talk show di una tv russa, ha raccontato di pressioni da parte di un funzionario del Bolshoi sulle ballerine per fare da escort ad importanti uomini d’affari. La portavoce del Bolshoi Katerina Novikova ha rifiutato di commentare le affermazioni della ballerina e ha dichiarato: “Non so ancora se la gestione ha deciso su come reagire a tutto ciò che è stato detto”. 

  1. PROBLEMATICO BOLSHOI

Nicolai TsiskaridzeI problemi del teatro Bolshoi non accennano a diminuire e l’aggressione al direttore artistico Filin sta trascinando con sé numerose questioni irrisolte. A dare scalpore il giudizio sull’accaduto da parte di Nicolai Tsiskaridze che ha messo in dubbio la gravità delle ferite riportate da Filin. Peccato però che il direttore artistico poco tempo fa lasciò intendere che dietro alla sua aggressione potesse esserci la mano del “rivale” Tsiskaridze col quale si contese proprio l’assegnazione del ruolo di direttore artistico del Bolshoi.

 

State attenti! Vi teniamo d’occhio!

 

Alessandro Di Giacomo

Check Also

MOMENTO-Foto-Andrea-Macchia

Danza oltre le Barriere – “Chi danza con noi?”

“DANZA OLTRE LE BARRIERE” è il progetto, realizzato da Fondazione Egri per la Danza, Officina ...

Il Teatro alla Scala lancia il contest #vincilascala in palio1 biglietto per Lo Schiaccianoci

A dicembre alla Scala andrà in scena Lo schiaccianoci in una nuova, suggestiva, produzione, con scene e ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi