Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Diana Vishneva online il programma del suo festival: “Context. Diana Vishneva”

Diana Vishneva online il programma del suo festival: “Context. Diana Vishneva”

La superstar internazionale del balletto Diana Vishneva presenta il suo festival di coreografia contemporanea, Context. Diana Vishneva , attualmente alla sua ottava stagione, si svolgerà dal 14 ottobre al 29 novembre, con esibizioni dal vivo in numerose sedi a Mosca e San Pietroburgo, in Russia. Quest’anno, per la prima volta dalla sua inaugurazione, il festival presenta anche un bellissimo programma online .

Il festival internazionale Context. Diana Vishneva fornisce l’accesso alle migliori pratiche di danza contemporanea. Ogni anno il festival presenta al pubblico russo anteprime mondiali, collaborazioni uniche e produzioni acclamate dalla critica create da coreografi sia riconosciuti che emergenti. Il festival prevede anche proiezioni di film documentari e un intenso programma parallelo.

Il festival Diana Vishneva vede la sua missione globale nell’aumentare il livello della danza contemporanea in Russia e la sua integrazione nel contesto della danza internazionale. Il Festival aspira ad aiutare il pubblico a comprendere il linguaggio della danza e a percepire la coreografia contemporanea come un mondo unico in cui il contenuto e il significato impliciti da un coreografo e dai ballerini contano tanto quanto la forma. I programmi e gli eventi del Festival aprono nuove opportunità per professionisti e giovani coreografi: dal potenziamento delle loro capacità creative e l’espansione degli orizzonti di carriera al raggiungimento di un nuovo livello internazionale nella performance di danza.

La fondatrice e direttrice artistica del festival è Diana Vishneva, una ballerina che “parla” facilmente la lingua dei più grandi innovatori del balletto dei secoli XX-XXI, da Martha Graham e Maurice Béjart a Mats Ek e Alexei Ratmansky. Nel 2013 le è venuta l’idea di un festival, successivamente chiamato Context. Diana Vishneva, che potrebbe diventare un laboratorio dove coreografi sia russi che internazionali potrebbero mostrare i loro scritti creativi e metodi di lavoro l’un l’altro e ad un pubblico più ampio.

 

Redazione www.giornaledelladanza.com

 

 

Check Also

Bozza Dpcm: scuole di danza chiuse fino al 5 marzo 2021

Brutte notizie per la danza. Il nuovo provvedimento da approvare si aggiunge al decreto varato ...

La danza è simmetria e geometria del movimento nello spazio

Ogni ballerino è consapevole dell’importanza della geometria nella danza. La tecnica in fondo non è ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi