Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Imperfect Dancers Company fa rivivere in danza il mito di Madame Butterfly

Imperfect Dancers Company fa rivivere in danza il mito di Madame Butterfly

Butterfly’s son

Tradita e delusa da Pinkerton che pretende da lei anche il bambino nato dalla loro unione, Butterfly abbandona il “sogno americano” per ritrovare nella propria “giapponesità” il coraggio di una scelta che le restituisca la dignità ed il rispetto. “Con onor muore chi non può serbar vita con onore” reca inciso il pugnale con il quale suo padre, obbedendo agli ordini del Mikado, si è dato la morte. E questo onore, Butterfly intende ritrovare dopo aver vissuto, assolutamente in modo unilaterale, il sogno di un amore impossibile tra una geisha e un ufficiale della marina militare statunitense.

Suo figlio, tre anni, seguirà il padre oltre l’oceano, in quella patria lontana dove lei sognava di andare un giorno: al suo fianco non ci sarà lei, ma un’altra donna, la “vera sposa americana” che Pinkerton si è trovata dopo aver lasciato il porto di Nagasaki. Lei, con i suoi sogni, le sue delusioni, la sua disperazione, resterà lì regalandosi l’unica libertà possibile, quella della morte. Il balletto Madame Butterfly’s son parte da qui, da quel bambino divenuto ormai un ragazzo che torna a Nagasaki guidato dal bisogno di ricomporre un mosaico a cui mancano troppi pezzi e del quale vuole comprendere una volta per tutte il disegno.

Imperfect Dancers Company è una compagnia di danza contemporanea che nasce nel Gennaio 2009 con Walter Matteini e Ina Broeckx. Una compagnia formata da 8 danzatori che si vede, si osserva e si pone all’attenzione del pubblico per la sua diversità. Una compagnia diversa, perché il suo nome è un gioco ma anche un richiamo all’aspetto più interiore della danza. L’essere imperfetto è per ognuno anche il proprio modo di essere perfetto.

Perché ogni danzatore ha una propria caratteristica imperfetta che lo rende assolutamente perfetto. Una compagnia che si affaccia al panorama artistico come una vera e propria fucina di idee e di spettacoli; che crea, produce e si evolve ogni giorno. Grazie alla perseveranza e al lavoro costante sono state intraprese importanti collaborazioni con artisti provenienti da diverse realtà italiane e straniere quali i coreografi Olaf Schmidt, Club Guy & Roni, Claude Brumachon, Ione San Martin.

Ha inoltre avuto importanti commissioni da rinomati Festival e Teatri in Italia e all’estero quali il Festival di Danse de Cannes, il Petruzzelli di Bari. La Compagnia da tre anni è ospite fissa del AIDS Tanz Gala di Regensburg. Nel 2011 a chiusura del Festival Tanz Tage di Regensburg presenta Thinking outside the box part I & II, partecipazione confermata anche per quest’anno con una nuova creazione. Sempre nel 2011 ha partecipato al Festival Invito alla Danza di Roma, e al Festival Visa 2Dance in Tanzania.

ORARI & INFO

Dal 17 al 19 febbraio, ore 20:45

 

Teatro Manzoni

Via Manzoni, 42 – Milano

Tel: 02.763.69.01

info@teatromanzoni.it

www.teatromanzoni.it

Michele Olivieri

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Romaeuropa Festival 2022 inaugura con Emio Greco e Pieter C. Scholten

La trentasettesima edizione del Romaeuropa Festival diretto da Fabrizio Grifasi, in programma dall’8 settembre al 20 novembre, ...

Virgilio Sieni ospite al Segesta Teatro Festival 2022

Al via il Segesta Teatro Festival, con la direzione artistica di Claudio Collovà, il programma di arti ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi