Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / In prima assoluta a Reggio Emilia l’ultimo lavoro di Simona Bucci

In prima assoluta a Reggio Emilia l’ultimo lavoro di Simona Bucci

 

Sarà presentato in prima assoluta il prossimo 30 ottobre, presso il Cavallerizza di Reggio Emilia, il nuovo lavoro della coreografa Simona Bucci Giuditta e Oloferne, un brano per tre danzatori interpreti (Eleonora Chiocchini, Carmelo Scarcella e Frida Vannini) ispirato a uno degli episodi dell’Antico Testamento che più hanno colpito l’immaginario di artisti di generi e epoche diversi, da Caravaggio a Klimt.

La storia della donna pronta a macchiarsi di tirannicidio per salvare il proprio popolo è da sempre oggetto di riflessione sull’uomo e sul suo destino, e la Bucci, attenta indagatrice dei meccanismi che sottendono al comportamento umano, coglie la forza del racconto testamentario e lo rilegge come “occasione di riflessione sulla forza del singolo. Il potere che ogni singola natura può avere attraverso la forza di volontà, il desiderio, guidata e sorretta da un valore alto nella realizzazione di grandi cambiamenti”.

In un tempo e in un luogo indefiniti, i tre danzatori si muovono in uno spazio in cui scene, costumi, musica originale vivono di contaminazioni e richiami a modelli diversi per evitare qualsiasi connotazione storica e letterale del racconto biblico.

Simona Bucci, il cui nome è legato a quello di Alwin Nikolais (con cui studia a New York dal 1981 fino a diventare, dieci anni dopo, solista della Alwin Nikolais Company, ruolo con il quale calcherà i più importanti teatri del mondo) e a quello di Carolyn Carlson (nel 2000 diventa la sua assistente e inizia con lei una collaborazione ancora attiva da cui nascerà nel 2006 Cenere, per la compagnia della Carlson), contribuisce con il suo lavoro di ricerca coreografica ad arricchire la scena della danza italiana e non solo, dedicandosi a generi e studi diversi, non ultimo quello sulla produzione di lavori dedicati a un pubblico giovane (dai 5 agli 8 anni) come Giorgio e il drago (2008) e il recente Boxville_ballata di cartone (2010), omaggio ad Alwin Nikolais per il centenario della sua nascita (1910-2010).

ORARI & INFO

Domenica 30 ottobre ore 17.00

Teatro Cavallerizza

Piazza Martiri del 7 Luglio, 7

Reggio Emilia

Home Page – I Teatri

Compagnia Simona Bucci – Home

Francesca Romana Famà

Check Also

65a edizione Festival dei Due Mondi di Spoleto 2022: programma

La 65a edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto si terrà dal 24 giugno ...

RBR seleziona danzatori uomini con una buona tecnica classica e contemporanea

RBR illusionisti della Danza, per la stagione 2022/23, seleziona danzatori uomini con una buona tecnica ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi