Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La bella danza continua per tutti gli appassionati, in streaming!

La bella danza continua per tutti gli appassionati, in streaming!

TEATRO SAN CARLO DI NAPOLI :  annuncia una ricca stagione di opere e balletti in streaming per questi giorni di sospensione forzata. E tra i vari appuntamenti con le più recenti produzioni del San Carlo in calendario segnaliamo il 18 marzo la diffusione della sua produzione di Lago dei Cigni  nella versione di Ricardo Nunez, il 21 marzo Cenerentola nella coreografia di Giuseppe Picone, il 25 Lo Schiaccianoci sempre di Picone. E ancora in aprile il 6 aprile il Pulcinella di Francesco Nappa e l’8 La dame aux camelias di Derek Deane. Protagonista il corpo di ballo del Teatro di San Carlo. La trasmissione sempre alle ore 20 sarà attraverso i social del teatro: facebook, instagram e  Twitter.

TEATRO MASSIMO DI PALERMO: Collegandosi al sito del Teatro Massimo si potrà assistere da casa ad alcuni tra gli spettacoli e i concerti più belli prodotti negli ultimi anni e continuare a restare in contatto in un momento così difficile per l’intero paese. Domenica 15 marzo è in streaming  Danza d’autore… Bolero la serata di danza che ha visto protagonista nell’estate 2019 il Corpo di ballo del Teatro Massimo al Teatro di Verdura. In apertura e chiusura due coreografie create da Valerio Longo: la prima Plasma su musica di Mauro De Pietri, un duo interpretato da Alessandro Cascioli ed Emilio Barone. A seguire tre momenti tratti da grandi balletti dell’Ottocento, La bella addormentata, di Pëtr Il’ič Čajkovskij, coreografia di Matteo Laveggi, interpreti Gianluca Mascia, Romina Leone e Michele Morelli; Giselle su musica di Adolphe Adam con la coreografia storica di Ricardo Nuñez, interpreti Linda Messina, Francesca Bellone, Giovanni Traetto e Diego Mulone; Don Chisciotte, su coreografia di Marius Petipa con la musica di Ludwig Minkus e i due solisti ospiti, Sara Renda, étoile dell’Opéra National di Bordeaux e Alessio Rezza, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma. In chiusura il debutto diQuadro Ravel di Valerio Longo che parte dalle musiche di Maurice Ravel – dapprima le cinque favole della suite Ma mère l’Oye e poi il celebre Bolero. Sul podio dell’Orchestra del Teatro Massimo il direttore Simon Krečič.

Redazione www.giornaledelladanza.com

Check Also

L’impatto psicologico dell’infortunio sul danzatore

L’infortunio è uno dei problemi più sentiti e temuti dai ballerini, sia professionisti che amatori. ...

Roberto Capucci firma i costumi di Prometeo per il Festival dei Due Mondi di Spoleto

Quando la danza incontra una delle più grandi firme dell’alta moda italiana non può che ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi