Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Mitologia e Danza: “La Sylphide” – MaggioDanza

Mitologia e Danza: “La Sylphide” – MaggioDanza

la Sylphide

MaggioDanza porta in scena da mercoledì 3 aprile a domenica 7 La Sylphide il primo balletto realizzato sulle punte considerato il capostipite del balletto romantico, la coreografia è quella creata nell’ottocento dal danese August Bournonville.

Nell’allestimento, proposto dal Direttore Francesco Ventriglia, l’adattamento è quello di Frank Andersen, già primo ballerino del Royal Danish Ballet, e sottolineano l’atemporalità del soggetto come una delle chiavi del successo dell’intramontabile capolavoro: Naturalmente la sua popolarità può essere attribuita alla meravigliosa coreografia e alla bellissima musica – afferma Andersen – ma è anche il soggetto in sé che la rende sempre attuale: infatti dibattersi fra le rassicuranti comodità di un’esistenza borghese e il fascino dell’ignoto è un dilemma che caratterizza ancora oggi il mondo moderno. Sulla pedana David Garforth dirigerà l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.

Il balletto è ispirato al racconto di Charles Nodier Trilby, ou le Lutin d’Argail (1822) la cui trama romantica è incentrata sull’impossibile amore tra un essere umano e una creatura soprannaturale.
La vicenda è ambientata nelle Highland scozzesi: dove il protagonista è James, che riceve in sogno una visita da una Silfide alla vigilia delle sue nozze con la sua fidanzata Effie.

Il capolavoro che Filippo Taglioni coreografò per la figlia Maria, è giunta fino a noi attraverso la versione che il danese Bournonville creò per il Teatro Reale di Copenaghen, stesso soggetto differenti le musiche che, per motivi ‘economici’, richiesero una nuova partitura appositamente commissionata al giovane musicista danese Herman Severin Lovenskjold.

La Sylphide è un balletto immortale perché risplende di tutti gli elementi più affascinanti dell’epoca romantica: luoghi esotici immersi in atmosfere magiche, l’irresistibile fascino dei sogni, creature soprannaturali che volteggiano sulle punte come se fossero evanescenti.

 

ORARI & INFO

Mercoledì 3 aprile, ore 20:30

Giovedì 4 aprile, ore 20:30

Venerdì 5 aprile, ore 20:30

Sabato 6 aprile, ore 15:30 e ore 20:30

Domenica 7 aprile, ore 15:30

Teatro Comunale

Corso Italia 12, Firenze

Tel. 055/2779350

Guida allo spettacolo

Piccolo Teatro

Domenica 7 aprile, ore 14:45

www.maggiofiorentino.com

Loredana Adinolfi

Check Also

Teatro alla Scala

Teatro alla Scala: i ballerini protestano con una foto

In queste ore di grande sconforto in seguito alle disposizioni del DPCM del 25 ottobre ...

Roberto Bolle

Roberto Bolle: “Mi unisco alla voce di coloro che chiedono di non sottovalutare il danno che la chiusura dei teatri porta a tutto il Paese”

    In questo momento di grave crisi per tutto il mondo dello spettacolo, l’étoile ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi