Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Muore Artem Datsishin stella del Balletto Ucraino

Muore Artem Datsishin stella del Balletto Ucraino

La star del balletto ucraino Artem Datsishin ha combattuto per la sua vita in ospedale per diverse settimane dopo le ferite riportate per via di un  bombardamento durante gli attacchi della guerra in Ucraiana.

Si è saputo della morte della stella del balletto dell’Opera Nazionale dell’Ucraina Artem Datsishin dalla collega di la ballerina Tatyana Borovik, che ha annunciato la morte il dell’artista 17 marzo sulla sua pagina Facebook. I suoi colleghi porranno i loro ultimi omaggi all’artista, venerdì 18 marzo, alle ore 11.00 (bombe permettendo).  Datsishin sarà sepolto nel cimitero di Baykove a Kiev.

La morte di Artem Datsishin è stata confermata dal direttore dell’Opera Nazionale dell’Ucraina, Anatoly Solovyanenko.

Artista di fama mondiale Artem Datsishin  aveva 43 anni,  si era diplomato all’accademia di Kieved aveva ricevuto numerosi riconoscimenti come il premio Serge Lifar (1996) e Rudolf Nuriev (1998). il suo stile di danza è stato descritto come una combinazione di equilibrio romantico e profondità psicologica.

Ballerino romantico dalla profonda qualità interpretativa, è stato per diversi anni solista all’Opera Nazionale Ucraina interpretando i ruoli principali ne “Il lago dei cigni”,  “La bella addormentata” di P. Tchaikovsky, “Giselle” di A. Adam, “La Bayadère” di L Minkus , ma anche “Romeo e Giulietta” di S. Prokofiev. Ha partecipato a tournée internazionali esibendosi in Germania, Giappone, Austria, Svizzera, Libano, Italia, Spagna, Francia, Canada, Stati Uniti e Portogallo.

Redazione

Check Also

“Eleonora Abbagnato. Una Stella che Danza” il docufilm in onda su Rai3 e RaiPlay

FLASH NEWS – “Eleonora Abbagnato. Una Stella che Danza” di Irish Braschi, su e con ...

“Ballade” in scena la straordinaria MM Contemporary Dance Company di Michele Merola

Due epoche raccontate a passo di danza – l’iconico decennio degli ’80, diventato ormai un ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi