Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Paul Chalmer: la danza un potente messaggio di armonia e speranza

Paul Chalmer: la danza un potente messaggio di armonia e speranza

Nonostante l’ evidente sofferenza, le frustrazioni e gli inconvenienti causati da questo momento di crisi globale, ho fatto del mio meglio per affrontare ed esaminare questo periodo con filosofia e positività.

In molti modi, noi artisti siamo attualmente sospesi nel tempo e trasportati lontano dal mondo reale, così come lo siamo durante qualsiasi spettacolo teatrale. Isolati dal nostro ritmo frenetico abituale, improvvisamente ci viene regalato il lusso di un’abbondanza di tempo e, successivamente, alle nostre menti viene data anche la libertà di vagare.

Per molte ragioni, potremmo considerare questo momento di isolamento forzato come un dono piuttosto che una maledizione. Un momento tranquillo per leggere, studiare, riflettere …

È meraviglioso il fatto che viviamo in un’era tecnologica in cui i nostri giorni di isolamento possano essere alleggeriti consultando e approfittando di una banca virtuale illimitata di conoscenze su Internet, dove viene anche offerta la possibilità di rimanere in contatto virtuale tra di noi e con tutto il mondo. Sembra anche che la nostra comunità globale di danza non sia mai stata così vicina e mi rallegro di vedere le tante iniziative e scambi online di ispirazione, bellezza e conoscenza tra ballerini, insegnanti e compagnie che, con grande determinazione, sono uniti nell’idea di continuare a diffondere attraverso la danza un potente messaggio di armonia e speranza.

Questo ovviamente non sostituisce il teatro, la sala ballo e gli spettacoli dal vivo e spero che questa volta serva solo a rafforzare più fermamente, per noi e per chi ci governa, quanto siano importanti le arti dello spettacolo dal vivo e quanto il mondo sia più povero senza di esse.

Tuttavia, credo che questo lungo “entr’acte” e questo tempo di riflessione potrebbero essere il catalizzatore di un riequilibrio delle priorità, una riconsiderazione dei valori e, in definitiva, una rinascita , non solo nel nostro amato mondo della danza ma nella società nel suo insieme. Personalmente, in questo periodo, ho trovato ispirazione per progetti futuri che andranno in scena una volta che questo pesante sipario di Covid-19 si alzerà.

Paul Chalmer

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Carla Fracci e Beppe Menegatti: “Ben vengano regole per danza, ma servono competenze”

“Ben vengano le regole, in tempo di coronavirus, anche per la danza. Ma leggendo le ...

La Royal Albert Hall di Londra rischia la chiusura se non arrivano aiuti

La Royal Albert Hall di Londra continua a ricordare il governo che se non ricevi ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi