Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Boris Eifman

Tag Archives: Boris Eifman

La scena rivela la verità su chi si è: intervista a Lorena Baricalla

La scena rivela la verità su chi si è: intervista a Lorena Baricalla

  Artista internazionale dai molteplici talenti Lorena Baricalla è Etoile, Cantante ed Attrice nonché Coreografa, Writer e Produttrice. Ha sviluppato la sua carriera in più di 35 paesi nel mondo, in teatro e televisione. Nata da una famiglia di Monaco da più di cinque generazioni con origini italiane, francesi, ceche e tedesche, vive da sempre a Monte-Carlo. Lorena Baricalla scopre la danza all’età di quattro anni quando incontra la grande maestra russa Marika Besobrasova, della quale sua madre era stata l’allieva, ed esprime da quel momento il suo desiderio di danzare. È per lei del tutto naturale decidere a dodici anni di farne una carriera e segue per questo una formazione professionale all’Accademia di Danza Classica “Principessa Grace” di Monte-Carlo diretta da Marika Besobrasova. Si diploma giovanissima, a diciassette anni, ottenendo il massimo dei voti “Mention Très Bien”. Sulle scene dall’età di quattro anni, ottiene a dieci anni il suo primo contratto professionale per una serie di spettacoli alla “Salle des Etoiles” di Monte-Carlo. Dai quattordici ai sedici anni lavora anche nei balletti delle Stagioni Liriche dell’Opera di Monte-Carlo. Partecipa ai numerosi spettacoli organizzati dall’Accademia nel Principato, in Italia e in Francia danzando il repertorio classico. A conclusione dei suoi ...

Read More »

La “Coppélia” di Sergej Vikharev ritorna al Bolshoi

La “Coppélia” di Sergej Vikharev ritorna al Bolshoi

  Per l’annunciata nuova stagione di Balletto al Teatro Bolshoi di Mosca, il direttore del Corpo di Ballo Makhar Vaziev, ha inserito una creazione del compianto Sergei Vikharev, dando ancora visibilità alla sua versione rivista di “Coppélia” (dall’originale di Marius Petipa ed Enrico Cecchetti) su musica di Léo Delibes, prevista a Gennaio 2018 con in scena i Principal, Solisti e i danzatori del Corpo di Ballo. Versione di Coppélia che, a detta di critici e pubblico, fin da subito è apparsa come un piccolo gioiello prezioso. Nel corso della stagione del Bolshoi è inoltre previsto un programma speciale di celebrazioni per Petipa che coinvolgerà nuovamente il lavoro di Vikharev nel luglio del 2018. La fama di Sergei Vikhraev è dovuta agli importanti progetti di ricostruzione filologica dei balletti dell’epoca classico/romantica sulla base di alcune notazioni conservate. Un lavoro che ha attinto dai documenti del passato per essere fedele, quanto più possibile, all’intento e allo stile di Marius Petipa con una visione rispettosa ed autentica. Sergei Vikhraev scomparso prematuramente all’età di 55 anni, il 2 giugno 2017 per un arresto cardiaco (era nato a San Pietroburgo il 15 febbraio del 1962), dopo la veglia svoltasi presso il Teatro Mariinsky l’8 giugno ...

Read More »

Onegin Anni ’90, firmato Eifman, al Regio di Torino

In scena da questa sera, 10 dicembre, fino al 13 dicembre al Teatro Regio di Torino un’altra creazione del coreografo Boris Eifman, che dopo l’Anna Karenina della scorsa settimana, propone con la sua compagnia, l’Eifman Ballet, un altro classico della letteratura russa: Onegin di Puskin. Cos’è Onegin nella mente degli spettatori? Un dandy annoiato, nobiluomo lontano dagli ideali imperiali e zaristi, ma incapace di prendere in mano il proprio destino, e anche la storia di quattro innamorati Tatjana che si innamora di Onegin che la rifiuta e fa la corte alla sorella Olga, che è fidanzata di Lenskij, ucciso in duello da Onegin, che ritroverà Tatjana anni dopo a Pietroburgo senza poter essere corrisposto nel suo amore. “Dimenticatevi di tutto questo, perché Evgenij Onegin rinasce ora ai tempi del putsch” promette il cartellone del Regio. Il balletto di Boris Eifman è ambientato nel 1991, nei giorni dell’assalto alla Casa Bianca e dell’intervento salvifico di Eltsin, e dell’originale di Puškin sottolinea tutta la forza drammatica. Ora però Lenskij è un dissidente in jeans e chitarra, Onegin un oligarca annoiato, Tatjana e Olga romantiche amanti della bella vita. E in questa versione Onegin respinge Tatiana e corteggia Olga perché a sua volta ...

Read More »

“Anna Karenina”: l’esplorazione di un universo femminile camaleontico

Il terzo appuntamento di “Autunno Danza” al Teatro San Carlo di Napoli è con Anna Karenina, di  Boris Eifman, tratto dall’omonimo romanzo di Lev Tolstoj, su musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij,  in scena il 25 ottobre, con doppia replica il 26.   Nella creazione coreografica, Eifman si concentra sul triangolo amoroso Anna – Karenin – Vronskij, tralasciando le linee narrative secondarie del romanzo di Tolstoj. Con il linguaggio della danza, riesce a ritrarre il dramma di una donna che rinasce. Secondo il coreografo, è la passione amorosa l’istinto naturale che ha portato l’eroina a violare le convenzioni sociali e morali, che ha ucciso l’amore materno di Anna Karenina e distrutto il suo mondo interiore. Così consumata dalla passione, una donna arriva al punto di essere pronta a ogni sacrificio. Eifman afferma che il suo balletto non parla di un tempo passato ma di oggi: il suo contenuto emozionale è fuori dal tempo e fa riferimento a una realtà più che attuale. L’eccellente bravura tecnica dei ballerini della compagnia Eifman Ballet, unita all’impronta coreografica fortemente incisiva, rendono lo spettacolo di grande impatto emotivo. Secondo le parole di Eifman: La danza è un’arte particolare che permette di realizzare i drammi psicologici. Una possibilità ...

Read More »

La presentazione del nuovo nuovo maître de ballet al Teatro San Carlo di Napoli

Un evento speciale anticiperà quest’anno l’apertura di “Autunno Danza”, manifestazione che ogni anno il Teatro San Carlo di Napoli dedica all’arte coreutica e in programma dal 15 al 30 ottobre. Sabato 4 ottobre, alle ore 18:00, il Foyer del Teatro San Carlo diventerà location d’eccezione per uno speciale  defilé degli allievi della Scuola di Ballo del Teatro (movimenti a cura di Anna Razzi). La sfilata sarà anche l’occasione per incontrare per la prima volta il nuovo maître de ballet del San Carlo, Lienz Chang e per conoscere da vicino i danzatori del Corpo di Ballo. Testimonial della serata, saranno Alessandro Macario e Anbeta Toromani. L’evento è un’iniziativa della direzione marketing del Teatro di San Carlo, promotrice anche di una partnership con il Danzificio Petrecca,che produrrà abbigliamento per la danza con il logo del San Carlo.  Prima della sfilata verranno presentati, alla presenza del Commissario Michele Lignola, della Sovrintendente Rosanna Purchia e del Direttore Artistico Vincenzo De Vivo, gli spettacoli della nuova edizione di “Autunno Danza”, che si aprirà il prossimo 15 ottobre e 16 ottobre con il Gala della Scuola di Ballo, la più antica scuola del genere in Italia, fondata nel 1812. Il Gala, a cura della direttrice della scuola Anna Razzi e ...

Read More »

Torna la bella danza al Teatro degli Arcimboldi

  Quattro appuntamenti di grande rilievo faranno parte della stagione 2011/2012 del Teatro degli Arcimboldi di Milano, stagione che è stata presentata in conferenza stampa lo scorso 25 novembre. Il sipario si aprirà il 26 dicembre con la compagnia internazionale Les Ballets Trockadero de Montecarlo, ballerini en travesti che presenteranno alcune delle loro migliori performance tra cui il secondo atto del Lago dei Cigni, Patterns in space, Le grand pas de quatre e Paquita. Il nuovo anno si aprirà invece all’insegna del Moscow Russian National Ballet Theatre, compagnia composta da giovanissimi danzatori tutti vincitori di famosi concorsi di danza classica nei paesi russi che si esibiranno in due balletti di repertorio, Lo Schiaccianoci e Il Lago dei Cigni. Il 17 e 18 febbraio saliranno sul palcoscenico Angelin Preljocaj – Ballet Preljocaj, 21 danzatori che con lo spettacolo Suivront Mille ans De Calme giocheranno sul tema dell’Apocalisse da sempre avvenimento funesto per l’umanità che però, adesso, viene vista come elemento per svelare elementi presenti nella nostra realtà ma invisibili ai nostri occhi. Da giovedì 12 fino al 14 aprile toccherà invece al Dance Machine Festival, un concorso articolato in diversi livelli e discipline che offrirà un’importante occasione d’incontro tra grandi coreografi ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi