Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Dirty Dancing

Tag Archives: Dirty Dancing

 Jennifer Grey – un sequel di “Dirty Dancing”?

Negli ultimi anni il mondo del cinema americano ha spesso guardato al passato, proponendo sequel e reboot. L’effetto nostalgia continua a risultare vincente ed è proprio su questo che poggia le basi l’ultimo rumor proveniente da Hollywood. Un nuovo film sul mondo della danza sta prendendo forma negli uffici della Lionsgate. Nessun titolo è stato ancora fornito al progetto, che vedrà però coinvolta Jennifer Grey. La presenza dell’attrice, candidata ai Golden Globe nel 1988 per “Dirty Dancing”, ha scatenato un gran numero di voci intorno a questo nuovo film in fase di scrittura. Potrebbe trattarsi del sequel di “Dirty Dancing”?. Nessuna conferma al momento ma, al tempo stesso, non è giunta alcuna smentita sulla possibilità di un secondo capitolo per il cult anni ’80. I dettagli del nuovo progetto continuano a essere segreti. Impossibile però non sottolineare come proprio la Lionsgate detenga i diritti di distribuzione del film. Redazione www.giornaledelladanza.com  

Read More »

I 5 film di danza da vedere durante il lockdown

La danza e il cinema è sempre stato un binomio vincente. Sul grande schermo si mettono in scena i sentimenti dei personaggi altrimenti inesprimibili solo con le parole. La danza nel cinema ha una lunga storia che risale al teatro e ai numeri delle riviste e degli spettacoli di varietà, fino ad arrivare ai musical che vanno dagli anni ’30 agli anni ’50. La danza classica è sempre stata considerata come un tipo di espressione molto misteriosa, affascinante e coinvolgente da trasporre sul grande schermo. Vi proponiamo 5 film più belli per gli appassionati da danza da vedere durante questo periodo di lockdown. Blly Elliot di Lee Hall Billy Elliot è uno dei film cult della danza, scritto nel 2000 da Lee Hall e diretto da Stephen Daldry, ispirato alla vera storia del ballerino Philip Mosley. La pellicola fa riflettere e commuove. Non si può restare inermi dinanzi alla storia di Billy, interpretato da Jamie Bell. Il ragazzo ha soli undici anni, ma vuole diventare a tutti i costi un ballerino di danza classica. Ambientato nel 1984, la storia di Billy Elliot era destinata a diventare uno dei film del cuore per milioni di cinefili e non. C’è stata anche la versione ...

Read More »

I più bei costumi della danza nella storia del cinema: un incontro tra arte e moda

Quando la danza incontra la moda non può che nascere un binomio vincente. E quando il tutto viene trasportato sul grande schermo allora diviene leggenda. Quante volte siamo rimasti incantati di fronte ad alcune pellicole che ci hanno colpito anche grazie alle mise dei protagonisti? Il Giornale della Danza ripercorre insieme a voi alcuni film che hanno saputo stupirci grazie ai costumi di danza. Mouline Rouge con Nicole Kidman Il film vincitore di due premi Oscar nel 2002, per la migliore scenografia e per i migliori costumi che sono di Catherine Martin e Angus Strathie. I creativi per questo capolavoro hanno realizzato oltre 450 abiti di scena! La pellicola è ambientata a Parigi nel 1899. Satine, Nicole Kidman, è l’étoile del Moulin Rouge, noto locale notturno di Montmartre. La cortigiana è la più desiderata ed è anche pronta a vendere i propri favori al miglior offerente. Finché un giorno arriva il giovane e timido scrittore Christian che si innamora di lei. Interessato a Satine è anche un ricchissimo Duca di Monroth che è pronto, pur di averla in esclusiva, a farla diventare un’attrice. L’atmosfera della pellicola tra l’esotico, il parigino più puro e il moderno look da soubrette colpì anche la moda. Nel 2001, anno di uscita ...

Read More »

Che fine ha fatto Baby di “Dirty Dancing”? La nuova vita dopo la malattia

Jennifer Gray Dirty Dancing è senza dubbio un cult che ha fatto la storia del cinema romantico negli anni ’80. Famosissima la frase “Nessuno può mettere Baby in un angolo!”, vediamo come è diventata Jennifer Gray, l’indimenticabile protagonista femminile. Jennifer Grey oggi [FOTO] Jennifer Grey è nata a New York il 26 marzo 1960, nota al grande pubblico per il ruolo di Frances “Baby” Houseman, diciassettenne timida e intellettuale che perde la testa per il ballerino Johnny, interpretato da Patrick Swayze, in “Dirty Dancing – Balli proibiti“. Nonostante abbia preso parte a diversi film, tra cui “The Cotton Club” di Francis Club di Francis Ford Coppola, seguito da “Alba rossa” e “I maledetti di Broadway“, Jennifer non è riesciuta a scrollarsi di dosso il ruolo di Baby. Negli anni successivi ha infatti recitato in film di scarso successo. In seguito ha partecipato ad alcuni episodi di “Friends” e nel 2000 al film “Bounce” con Gwyneth Paltrow e Ben Affleck. Nel corso degli anni Jennifer ha deciso di ricorrere più volte al chirurgo estetico senza ottenere purtroppo il risultato desiderato. A inizio anni ’90 si è rifatta il naso e nel 2012 ha dichiarato: “Sono entrata nella sala operatoria famosa e ne sono uscita come una perfetta sconosciuta, Sarò sempre ricordata come la ex attrice famosa riconosciuta ...

Read More »

Giornata internazionale della danza, Sky dedica due giorni in punta di piedi

Giornata internazionale della danza, Sky dedica due giorni in punta di piedi

Due giornate in punta di piedi. Perché in occasione della Giornata Internazionale della Danza, che si celebra il 29 aprile, Sky Cinema Hits programma un ciclo di film a tema. Si comincia alle ore 19.10 con Stepping – Dalla strada al palcoscenico, dove un talentuoso ballerino di strada dal doloroso passato trova un nuovo slancio grazie all’incontro con una confraternita di step dancing. Lui si chiama DJ (Columbus Short), è un ragazzo inquieto di Los Angeles, e quando trasloca ad Atlanta per frequentare la Truth University, scopre lo “stepping” e gli cambia la vita. In prima serata troviamo Step Up All In, quinto capitolo della celebre saga sulla street dance, dove vedremo riformarsi la storica crew di ballerini, decisi a partecipare ad un talent show a Las Vegas. Subito dopo ecco Step Up 3: una storia di rivincita, la scuola di Luke che non vuole essere sfrattato dal suo magazzino-abitazione perché è lì che la danza impazza. Sabato 30 aprile è programmata una maratona di film a partire dalle ore 6.40. Tra i titoli: Jimmy’s Hall – Una storia d’amore e libertà di Ken Loach: una storia ambientata nel 1921, in una Irlanda prossima alla guerra civile. Ti va di ...

Read More »

Dirty Dancing il musical al Gran Teatro di Roma

Dopo lo strepitoso successo di Milano, dove è stata presentata addirittura una seconda edizione, ogni sera sold out, per il pubblico internazionale dell’Expo, e dopo la suggestiva rapprentazione all’Arena di Verona, arriva finalmente a Roma Dirty Dancing, il musical più amato, che sarà per la prima volta nella capitale, al Gran Teatro Saxa Rubra. Dal 13 al 18 novembre le anteprime, una sorta di prove aperte, il 19 una speciale serata di gala, e dal 20 le repliche fino al 10 gennaio. I protagonisti sono Gabrio Gentilini e Sara Santostasi, romana, entrambi già forti di lunghe esperienze in televisione, teatro e cinema, e i calorosi applausi di ogni sera dimostrano quanto il pubblico li apprezzi e li ami nei ruoli di Johnny e Baby. E nel ruolo di Penny, la co-protagonista maestra di ballo nel villaggio vacanze, che ha un ruolo fondamentale nella storia dei “balli proibiti”, debutta in questa nuova edizione Lorella Boccia, direttamente da Amici e Colorado. La regia è firmata da Federico Bellone (A qualcuno piace caldo, Flashdance, Newsies), le coreografie sono di Gillian Bruce (Frankenstein Junior, Grease, A qualcuno piace caldo), e le imponenti scenografie sono di Roberto Comotti, professore emerito dell’Accademia delle Belle Arti di ...

Read More »

Dirty Dancing – The Classic Story On Stage

Debutta il 10 ottobre 2014 alle ore 20.45 al Barclays Teatro Nazionale di Milano, Dirty Dancing The Classic Story On Stage, importante produzione teatrale basata sul film cult della fine degli anni ’80, diretto da Emile Ardolino ed interpretato da Patrick Swayze e Jennifer Grey, a cui sono seguite numerose trasposizioni teatrali, che hanno fatto registrare la più alta vendita di biglietti nella storia del teatro europeo. La versione italiana del musical, che sarà in scena fino al 28 dicembre 2014 ed è interpretato da giovani attori e danzatori italiani, racconta la storia dell’incontro tra la giovane Frances ‘Baby’ Houseman (qui interpretata da Sara Santonastasi, attrice e ballerina) e l’affascinante maestro di ballo Johnny Castle (Gabrio Gentilini, cantante attore e ballerino), nell’estate del 1963, pochi mesi prima dell’assassinio del Presidente John F. Kennedy, tumultuoso periodo storico, in cui l’opinione pubblica americana era spaccata in due tra pacifisti e sostenitori della guerra del Vietnam. Ma in Dirty Dancing la politica ha un ruolo di contorno: si tratta infatti di un’appassionata quanto inattesa storia d’amore sbocciata nell’atmosfera estiva di un villaggio turistico, raccontata attraverso balli sensuali e accattivanti e indimenticabili musiche, che nella versione italiana saranno suonate dal vivo da un’orchestra di otto ...

Read More »

Sul canale satellitare Sky Cinema Passion, una rassegna di film sulla danza

Da venerdì 22 a lunedì 25 aprile Sky Cinema Passion farà felici tutti gli appassionati del mondo della danza con l’iniziativa Dancing Days, una carrellata di film che sono rimasti nel cuore di tutti noi. Si partirà con Fame – Saranno Famosi, remake dell’omonimo film premio Oscar del 1980, che narra le vicende di un gruppo di ballerini, attori e cantanti alle prese con lo studio dell’arte presso la New York City High School of Performing Arts. All’interno dell’istituto si intrecciano le vite dei futuri artisti che mossi da una grande competitività ce la metteranno tutta per far emergere il loro talento. Sabato 23 andrà invece in onda SDF – Street Dance Fighters un film del 2004 che racconta dell’amicizia tra Elgin e David, i due migliori street dancers del loro quartiere, il cui rapporto viene messo in discussione per via della competizione scaturita da una sfida lanciata alla loro crew da parte di un altro gruppo. La tensione è alta come alta è la posta in palio per i vincitori : la possibilità di girare un video con Lil’ Kim e 50.000 dollari. La domenica di Pasqua tutti incollati allo schermo per guardare A Time For Dancing un film ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi