Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: La febbre del sabato sera

Tag Archives: La febbre del sabato sera

I 5 film di danza da vedere durante il lockdown

La danza e il cinema è sempre stato un binomio vincente. Sul grande schermo si mettono in scena i sentimenti dei personaggi altrimenti inesprimibili solo con le parole. La danza nel cinema ha una lunga storia che risale al teatro e ai numeri delle riviste e degli spettacoli di varietà, fino ad arrivare ai musical che vanno dagli anni ’30 agli anni ’50. La danza classica è sempre stata considerata come un tipo di espressione molto misteriosa, affascinante e coinvolgente da trasporre sul grande schermo. Vi proponiamo 5 film più belli per gli appassionati da danza da vedere durante questo periodo di lockdown. Blly Elliot di Lee Hall Billy Elliot è uno dei film cult della danza, scritto nel 2000 da Lee Hall e diretto da Stephen Daldry, ispirato alla vera storia del ballerino Philip Mosley. La pellicola fa riflettere e commuove. Non si può restare inermi dinanzi alla storia di Billy, interpretato da Jamie Bell. Il ragazzo ha soli undici anni, ma vuole diventare a tutti i costi un ballerino di danza classica. Ambientato nel 1984, la storia di Billy Elliot era destinata a diventare uno dei film del cuore per milioni di cinefili e non. C’è stata anche la versione ...

Read More »

I favolosi anni Settanta rivivono in scena con “La febbre del sabato sera”!

I favolosi anni Settanta rivivono in scena con “La febbre del sabato sera”!

  Il desiderio di revival fortemente incanalato nella cultura della società contemporanea raggiunge senza alcun dubbio il suo acme nel momento in cui il ricordo dei bei tempi passati fa capolino ai meravigliosi anni Settanta, anni d’oro della rivoluzione sessuale, della rivendicazione dei diritti e della disco music. A celebrare, dunque, la memoria di tali emozionanti vicissitudini arriva in diversi teatri italiani La febbre del sabato sera, il musical creato da Robert Stigwood in collaborazione con Bill Oaks, David Abbinati e Sean Cercone. Il tour di spettacoli, che arriverà sino al primo trimestre dell’anno venturo, ha inizio al Teatro Nuovo di Milano dall’8 dicembre al 29 gennaio 2017, per poi proseguire in altre 5 location: il Teatro Europauditorium di Bologna (4-5 febbraio), il Teatro Olimpico di Roma (7-19 febbraio), il Politeama Genovese di Genova (28 febbraio – 5 marzo), il Teatro Valli di Reggio Emilia (17-19 marzo) e infine il Teatro Lyrick di Assisi (PG) (23 marzo). Tratta dall’omonimo film di John Badham del 1977, che consacrò tra le star hollywoodiane l’attore John Travolta, la versione italiana presentata è un nuovo allestimento della commedia musicale, la cui regia è affidata a Claudio Insegno, al cui fianco nel team creativo vi ...

Read More »

John Travolta: 60 anni di successi … e non solo

Ha festeggiato 60 primavere uno dei divi di Hollywood più amati di tutti i tempi, John Travolta. Bravissimo attore con un’eccezionale predisposizione alla danza, Travolta ha ricoperto ruoli cinematografici che rimarranno per sempre nella storia del cinema legato alla danza. Da piccolo ha preso lezioni di tip-tap da Fred Kelly, fratello del più famoso Gene, ed è lui ad interpretare in teatro il bullo Danny Zucco di Grease, musical storico con cui girerà l’America. È sempre lui ad incarnare il tumultuoso Tony Manero in La febbre del sabato sera, film che gli varrà una nomination agli Oscar, come re indiscusso della discomusic  in un continuo alternarsi tra genio e sregolatezza. A bissare il successo de La febbre del sabato sera ci penserà il seguito, Stayin’ Alive, diretto da Sylvester Stallone.  Rimane nell’immaginario collettivo anche la sua performance danzereccia in Pulp Fiction, come anche il buffo ruolo in Hairspray in cui John è una donna in carne che balla e si diverte, film che è poi diventato musical. L’attore non è però felice dell’età che avanza: “Non mi piace l’idea di compiere 60 anni. Speravo di fare passare la ricorrenza senza troppi clamori”. La vita del divo hollywoodiano non è stata ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi