Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Loredana Furno (page 3)

Tag Archives: Loredana Furno

Prende il via il XXIX Festival internazionale di Danza “Acqui in palcoscenico” diretto da Loredana Furno

Il XXIX Festival Internazionale di Danza “Acqui in palcoscenico” inaugura la stagione estiva di Acqui Terme con un programma ricco di prestigiosi ospiti e compagnie tra le migliori in Europa. Loredana Furno, celebre ballerina e direttrice artistica del Festival, ci regala ancora una volta un mese di grande danza, una “vetrina” di eventi e un occasione di incontro tra le varie e diverse espressioni della danza stessa. La serata di apertura, il 5 Luglio, spetta al Balletto Teatro di Torino, diretto dalla stessa Furno, con Serata Pop di Matteo Levaggi. Due pagine coreografiche, In Mozart e Free Chocolate che esprimono perfettamente le peculiarità della bella compagnia torinese. L’8 Luglio, la Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini e la Compagnia Almatanz presentano: George Gershwin… diario di viaggio di un Americano a Parigi. Raffaele Paganini, novello Gershwin, intreccia la propria vita con quella del suo protagonista portato sullo schermo da Vincente Minnelli. Un mondo in cui sogno e realtà, finzione e vita vera si fondono tra loro grazie al libretto di Riccardo Reim e alle coreografie di Luigi Martelletta. Il 15 Luglio tocca al Balletto di San Pietroburgo e a La bella Addormentata nel bosco. Le coreografie originali di Marius Petipa e la musica ...

Read More »

Il Balletto Teatro di Torino presenta “Paradiso I” di Matteo Levaggi

  Il prossimo 4 e 5 maggio il Balletto Teatro di Torino diretto da Loredana Furno, presenterà Paradiso I, coreografia di Matteo Levaggi. Lo spettacolo affronta uno dei problemi più grandi dell’uomo, anche nell’epoca contemporanea, è quello di definire, dare forma e cercare un senso alla parola Paradiso. L’individuo oscilla tra l’aspetto spirituale, della vera espressione di sé e l’aspetto legato al procurarsi, in vita, un piacere concreto, tangibile, sia tramite la simbologia religiosa sia attraverso i sensi che diventano così un illusorio Paradiso, sviandolo dal contatto con se stesso. Desiderio, identità, glamour e ricerca di una propria autenticità che spesso però non arriva, ma anzi rischia di produrre serie di immagini, di oggetti e possiamo dire anche di corporeità molto simili. Paradiso I nasce dall’urgenza di mostrare tutti gli aspetti di questa realtà, attraverso gli oggetti, le icone religiose e no, che l’uomo contemporaneo si impegna a far diventare nuovi simboli e nuove credenze: l’illusione diventa realtà. Ecco allora che il corpo dei danzatori si fa portatore di feticci diventati vere e proprie reliquie ai limiti della religiosità. Il suono viene “forato” da rimandi pop,  mentre i danzatori, nudi e coperti solo in volto, restano in cerchio, riuniti in ...

Read More »

“Danzare il Novecento”: la storia, le mode e i protagonisti di un secolo di danza nello spettacolo della Compagnia della Certosa Reale di Loredana Furno

    Il Novecento: il secolo dei grandi cambiamenti in ogni campo artistico, ma prima di tutto nella musica e nella danza. Dalle straordinarie esperienze artistiche che hanno segnato lo scorso secolo nasce lo spettacolo della Compagnia della Certosa Reale Danza diretta da Loredana Furno, il cui titolo “contenitore” Danzare il Novecento. Da Chopin all’hip-hop si propone di presentare al pubblico il ricco panorama della danza nel Novecento. La rivoluzione musicale che, partendo dalla tradizione tardo ottocentesca, giunge, attraverso l’esperienza delle Avanguardie e del fenomeno di massa del Pop, alla musica elettronica e alla discodance ha stimolato nel secolo i grandi coreografi a cimentarsi nei generi di danza più vari, che verranno ripercorsi dai danzatori in scena in un programma scandito da due tempi. Il primo tempo si apre con un classico della tradizione, il Valzer delle Ghirlande da La bella addormentata (musica di Ciajkovsky), nel quale le dodici soliste trascineranno il pubblico nel mondo fatato del Balletto Imperiale Russo di fine Ottocento; a seguire Isadora Duncan, un omaggio alla danzatrice americana che agli inizi del nuovo secolo, getta le basi per la futura danza contemporanea, su musiche di Edward Grieg e con le coreografie di Loredana Furno. Un’allusione alla ...

Read More »

Il talento coreografico di Matteo Levaggi in scena a Milanoltre con il BTT

Tre serate con il Balletto Teatro di Torino: questo è il programma conclusivo della manifestazione milanese Milanoltre 2011, che, giunta alla venticinquesima edizione, dal titolo Let’s dance!, ha coinvolto tre teatri della capitale lombarda in un programma volto a favorire l’incontro della danza contemporanea con un pubblico sempre più vasto. Sarà la sala Shakespeare del Teatro Elfo Puccini ad ospitare da giovedì 13 a sabato 15 ottobre la compagnia torinese di Loredana Furno; in scena sei brani del coreografo stabile del BTT Matteo Levaggi, il cui talento creativo, oltre ad essere riconosciuto tale in Italia, è giunto da qualche anno anche oltreoceano, dove ha debuttato in prima assoluta nel 2009, presso il Joyce Theatre di New York, Primo toccare II Black, il secondo dei tre capitoli di Primo Toccare che, riuniti in un’unica opera, apriranno giovedì 13 le tre serate all’Elfo Puccini. Primo toccare White, Black, Red è un viaggio estetico e sensoriale nel nostro passato storico e artistico, rievocato dalle installazioni create dal duo di artisti visivi CORPICRUDI (Samantha Stella e Sergio Frazzingaro), con la collaborazione dei quali Levaggi, talento sensibile al mondo dell’arte, ha creato un nuovo modo di mettere in scena la danza. Il programma continua, venerdì ...

Read More »

Festival della danza di Belgrado: l’Italia rappresentata dal Balletto di Torino

Il Festival della Danza di Belgrado, giunto all’ottava edizione, si terrà quest’anno dal 3all’8 aprile, in un contesto multiculturale, parteciperanno infatti esponenti di vari paesi tra cui Belgio, Olanda, Austria, Svezia ed Israele, il nostro paese sarà rappresentato dalla Compagnia del Balletto di Torino. La Compagnia italiana presenterà lo spettacolo Primo Toccare del giovane e talentuoso coreografo Matteo Levaggi, una storia in tre episodi intitolati White, Black, Red, in cui argomenti come l’eternità e la caducità della vita vengono narrati nel loro pluralistico significato utilizzando dei punti chiave come il sesso, la vanità, la vita e la morte. Il Balletto di Torino è stato fondato negli anni ’70 attorno alla figura dell’étoile del Teatro Regio, Loredana Furno.  Quest’ultima, torinese di nascita, nel 1962 entra a far parte del corpo di ballo del Teatro alla Scala, con cui partecipa alla tournèe de I solisti del Teatro alla Scala. Coreografa di opere per molti enti lirici italiani, nel 1977 ha fondato la Compagnia di Danza Teatro di Torino (l’attuale Balletto di Torino) e nel 1980 insieme a Gian Mesturino crea invece il Festival di Vignale Danza. Nel 1983 farà nascere altre due manifestazioni, il Festival Internazionale di Bolzano Danza ed il Festival ...

Read More »

Anche Loredana Furno e Matteo Levaggi a RomainDanza

Anche il Balletto di Torino ha partecipato a RomainDanza, la prima edizione della Fiera della Danza tenutasi a Roma il 14, 15 e 16 gennaio. Per saperne di più abbiamo incontrato il Direttore Loredana Furno ed il coreografo Matteo Levaggi. Signora Furno, con quali aspettative il Balletto di Torino partecipa a RomainDanza? Le aspettative ci sono sempre, in qualsiasi cosa facciamo, principalmente ci piace prendere parte a queste nuove iniziative proprio per la freschezza e le novità che apportano rivolgendosi ai giovani, in perfetta sintonia con il Balletto di Torino che è una Compagnia anagraficamente molto giovane. Con la Compagnia siete spesso alla ricerca di giovani talenti, che tipo di qualità riscontrate negli ambienti di danza? Si, noi cerchiamo spesso dei nuovi danzatori talentuosi ed anche qui a Romaindanza terremo un’audizione. Per quanto riguarda la qualità devo dire che in questo momento riscontriamo una forte tecnica nei ballerini maschi. Trova che la disciplina sia cambiata negli anni? Da noi siamo abbastanza rigorosi, il ballerino ha chiaramente la propria libertà artistica ma tutto ciò che riguarda la preparazione è assolutamente molto rigido. Il nostro coreografo, Matteo Levaggi, è molto attento e pretende molto dai ballerini. Ciao Matteo, quale spettacolo presenta qui a ...

Read More »

Il “Caravaggio” di Matteo Levaggi al Teatro Municipale di Piacenza

Il 9 gennaio, presso lo storico Teatro Municipale di Piacenza, il Balletto Teatro di Torino metterà in scena Caravaggio, un balletto di Matteo Levaggi, per la direzione artistica di Loredana Furno, musiche originali di Giovanni Sollima, impianto scenico e costumi Roger Salas, disegno luci Enzo Galia. Il Teatro Municipale di Piacenza è uno dei teatri italiani più antichi di lunga tradizione artistica. Inaugurato nel 1804, fu progettato da Lotario Tomba per una società di nobili piacentini a seguito dell’incendio che aveva distrutto il teatro ducale della Cittadella il 24 dicembre 1798. Caravaggio nasce nel 2004 per il Festival Internazionale di Balletto di Genova Nervi, sulle nervose note che Giovanni Sollima, ha composto in una partitura originale per violoncello e elettronica. L’oscuro impianto scenico di Roger Salas lascia filtrare la luce, che si staglia sui danzatori vestiti da costumi color sabbia. Tra i numerosi riferimenti al Barocco, spicca la presenza in scena di un sopranista, ad evocare quella spensierata giovinezza, fresca, sensuale, ma allo stesso tempo ambigua e tormentata, come poteva essere la personalità di Caravaggio. Matteo Levaggi definì questa creazione il suo lavoro sulla seduzione, ed è proprio in questa direzione che si sviluppa la coreografia, con il suo intercedere ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi