Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Monique Veaute

Tag Archives: Monique Veaute

Festival dei Due Mondi di Spoleto programma danza 2021. Direttore artistico Monique Veaute

S’inaugura venerdì 25 giugno 2021 la sessantaquattresima edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto, la prima a firma della direttrice artistica Monique Veaute . Il Festival delle arti performative più antico d’Italia, ideato da Gian Carlo Menotti nel 1958, trasforma ancora una volta la città in palcoscenico. La missione fondante rimane senza tempo, così come l’atmosfera del luogo che per tre settimane mescola la realtà con la finzione, la quotidianità con la magia del teatro, gli artisti con gli spettatori: 60 spettacoli, tutti in prima italiana, con più di 500 artisti da 13 paesi in 15 sedi sono i numeri di una proposta interdisciplinare che dal 25 giugno all’11 luglio mette in relazione Musica, Opera, Danza, Teatro, Arte attraverso la creatività dei migliori artisti e delle migliori compagnie internazionali. Gli appuntamenti si susseguono da mattina a sera, in una combinazione di generi e forme che permette al pubblico di scoprire l’inatteso. Gli spettacoli e gli incontri con gli artisti, gli appuntamenti collaterali, gli approfondimenti, i dibattiti scrivono il racconto della nostra contemporaneità, svelano il volto della nostra società e ci restituiscono la complessità del nostro vivere affrontandone i grandi temi: la Rai presenta a Spoleto il primo Festival per il sociale, la sostenibilità ambientale ed economica sono al centro del dibattito culturale, e della nuova organizzazione ...

Read More »

Monique Veaute Direttore Artistico del Festival dei Due Mondi di Spoleto

Il ministro di beni culturali e turismo Dario Franceschini, ha condiviso la proposta di nomina di Monique Veaute a Direttore Artistico del Festival dei due mondi di Spoleto formulata dal Sindaco della città umbra, Umberto de Augustinis. Lo rende noto il ministero sottolineando che Monique Veaute, fondatrice di Romaeuropa arte e cultura e direttrice artistica dell’omonimo festival, già amministratore delegato e direttore della Fondazione Pinault di Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, verrà ora presentata dal Sindaco di Spoleto al Consiglio di Amministrazione del Festival dei due mondi per la nomina. Monique Veaute, è nata a Tübingen, in Germania, il 12 aprile 1951. Studia Scienze Umane (sociologia e filosofia) all’Università di Strasburgo. Nel 1977 inizia la sua carriera come giornalista a Radio France e nel 1984 diventa responsabile degli eventi internazionali a France Musique. Per richiesta di Jean-Marie Drot, Direttore di Villa Medici, nel 1984 crea a Roma il Festival di Villa Medici, che nel 1986 diventa Fondazione Romaeuropa-arte e cultura, di cui è Direttore Artistico sin dalla prima edizione e Direttore Generale fino al 2007. Mantiene, oggi, la carica di Vice Presidente. Ricopre il ruolo di Consigliere Tecnico per la cultura e gli audiovisivi del Presidente della Camera ...

Read More »

La danza contemporanea in esposizione a Roma

  È stata inaugurata ieri, mercoledì 21 dicembre, la mostra video-fotografica Il tempo danzato, organizzata dalla Fondazione Romaeuropa su impulso della Direzione generale dello spettacolo dal vivo Mibac. La sua sede romana, l’Opificio Telecom Italia, ha ospitato a partire dalle 17.00 una serie di incontri, performance e letture performative con cui si è ufficialmente aperta la mostra. Protagonista della giornata inaugurale la grande danza contemporanea, evocata nelle immagini fotografiche realizzate da Piero Tauro durante le diverse edizioni del festival diretti da Monique Veaute e Fabrizio Grifasi e nella selezione video a cura di Anna Lea Antonini tratta dall’Archivio Storico della Fondazione Roameuropa, dall’Archivio CRO.ME di Milano e dall’Archivio del Canale Classica Sky . Tra gli eventi proposti nella serata di ieri, la presentazione del libro Virgilio Sieni di Vito Bernardi, l’incontro con Emio Greco e Pieter Scholten e la performance live del gruppo nanou . La mostra Il tempo danzato vuole ripercorrere le tracce dei grandi nomi della danza contemporanea seguendo un percorso tematico che raccoglie in sezioni le figure e le esperienze più significative. Quindi si ha una parte interamente dedicata alla danza italiana di ricerca (dove compaiono i nomi di Sosta Palmizi, Virgilio Sieni, Enzo Cosimi, Emio Greco, ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi