Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Russia

Tag Archives: Russia

Valeria Belozerova: “la danza è come un componente stretto della nostra famiglia”

Selezionata durante il tour di Ballando On The Road nella tappa di Catania, Valeria Belozerova nasce a Belgorod, in Russia. Laureata presso la Financial University Under The Governament of The Russian Federation, in Russia ha gareggiato nella specialità 10 balli, in Italia è stata selezionata per far parte della Nazionale Italiana di Danza Sportiva Club Azzurro insieme al suo compagno di ballo Oreste Alitto con il quale ha partecipato al Campionato Italiano a Rimini della FIDS. Tra le prime 40 coppie al mondo al Gran Slam il German Open Championship 2015, Valeria Belozerova ha partecipato all’ultima edizione di Ballando con le Stelle 2016 in coppia con Daniele Nilsson, il Bonus di Avanti un Altro di Canale 5. Partiamo dall’ultimo tuo successo personale, Ballando con le Stelle. E’ vero che sei stata scelta durante la tappa on the road di Catania? Raccontaci com’è andata. Si. È vero. Io e il mio ballerino Oreste Alitto abbiamo partecipato alla tappa di ‘Ballando on the road’ di Catania. In realtà è stata un’idea sua in quanto io vivendo in Italia da poco non conoscevo né la trasmissione né tutti i componenti e organizzatori, non avevo totalmente idea di cosa si trattasse. Oreste mi ha spiegato un po’ e ad ogni modo abbiamo deciso di ...

Read More »

La danza sportiva in Europa di Aliya Shakirova

Viaggio con la Danza

Secondo posto al “Cup of Sway 2009” a Kazan, Aliya Shakirova ha preso parte a grandi competizioni ottenendo dei primi posti in classifica come al CSKA “Victory Waltz Moscow”, al “Udmurt Republic President’s Cup”, al “Volga Cup”. In coppia con il ballerino Mateo Cvenic è medaglia di bronzo al “Croatian National Championship” 2016, WDSF Maribor e Lubiana.   Aliya parliamo di danza sportiva, di come hai incominciato? Voglio subito dire grazie alla mia mamma Elvira Shakirova che mi sostiene qualsiasi cosa accada ed io faccia. Tra l’altro lei fa anche tutti i nostri bei costumi di ballo. Io sono una ballerina russa che in questo momento rappresenta la Croazia nella danza sportiva. La mia storia nella danza è comune a tanti danzatori, anche se alcuni momenti possono essere diversi e personali. Fin dall’infanzia, infatti, mi piaceva lo sport e l’ho fatto spesso per e con la mia famiglia. All’età di 8 anni ho detto a mia madre che desideravo ballare, particolarmente mi piaceva lo stile della danza del ventre. Ma ancora non ero soddisfatta e, man mano che crescevo, ho preso coraggio e ho fatto presente che volevo ballare i cosiddetti balli da sala. Il grande impulso è stato guardando ...

Read More »

Una mostra in Russia per omaggiare la divina Maya

GALLERY LA NOTIZIA ATTRAVERSO LE IMMAGINI Il Museo di Stato del Teatro e della Musica di San Pietroburgo inaugura  un progetto dedicato alla divina  Maya Plisetskaya. Si tratta di una mostra,  tra danza e moda intitolata Divine Maya che era stata preparata con la partecipazione attiva della stessa Plisetskaya e che ora si tramuta in un tributo alla memoria della grande ballerina. Divine Maya rimarrà allestita al Sheremetev Palace fino all’8 novembre 2015. E’ noto come per lei grandi stilisti abbiamo creato costumi di scena e abiti del suo guardaroba. Yves Saint Laurent e Jean Paul Gaultier per la scena, Pierre Cardin, suo grande amico per 35 anni gli abiti del suo guardaroba, casual e da sera. Nel 1998 Cardin e la sua musa organizzarono anche insieme lo show Fashion and Dance che mostrava una retrospettiva sui balletti di Plisetskaya e le collezioni di Cardin. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

6-prime Produzione al Festival di Sochi Per un tributo speciale a Vaslav Nijinsky

Quest’anno, la tradizionale serata dedicata al balletto al Winter International Arts Festival di Sochi sarà dedicata al geniale danzatore e coreografo Vaslav Nijinsky : un tributo ad una delle figure chiave della danza internazionale durante il quale, in questa occasione, grandi artisti, portati nel freddo russo da 6-prime Production, balleranno pièce bellissime e significative. Jurgita Dronina e Isaac Hernández, principals del Dutch National Ballet, Maria Yakovleva e Vladimir Shishov del Vienna State Opera Ballet, Elisa Cabrera e Mikhail Kaninskin Staatsoper Berlin, Natalya Ledovskaya e Igor Kolb, Stanislavsky Ballet Company e Mariinsky Ballet sono gli artisti che danzeranno in onore del meraviglioso artista, pressoché indimenticabile. Proprio attraverso i passi di danza delle più importanti coreografie del patrimonio classico, le stelle internazionali daranno vita ad uno spettacolo da lasciar senza fiato, da non perdere. Fondata da Stéphane Fournial, con sede a Ludwigsburg in Germania, 6-Prime è un’agenzia internazionale che promuove, produce e rappresenta sia singoli artisti che compagnie. La struttura flessibile permette all’organizzazione di operare agilmente in vari Paesi europei. Ideologicamente coerente per serietà e dinamicità 6-Prime è specializzata in danza ma promuove anche il Teatro, la Musica, il Canto. 6-Prime è inoltre impegnata e attenta nello scoprire, assistere e sostenere nel ...

Read More »

Davide Fumagalli, campione italiano di Show Dance e 6° al World Championship posto in Russia

Viaggio con la Danza

Davide Fumagalli, già campione italiano di show dance latin, balla in coppia con Debora Macaluso. Insieme sono vice campioni italiani n.d.c. full member w.d.c. danze latino americane. Di recente hanno conquistato un ottimo sesto posto al World Championship professionisti in Russia, competizione che li ha visti protagonisti insieme ad altre 22 coppie tra le migliori al mondo.    Che cos’e’ una competizione sportiva nell’ambito della danza? In una manifestazione del genere agonistico una coppia di ballo ha la possibilità di scegliere se confrontarsi con altri ballerini e mettere in pista  tutto il repertorio del loro ballare, anche per se stessi. Per alcune persone, invece, serve a dimostrare che la competizione è semplicemente vincere. Che si prova durante una gara internazionale di danza? C’e sempre ansia, insicurezza, paura, nervosismo. Prima di entrare in pista, e tra una selezione e l’altra, dove devi aspettare che al microfono chiamino il tuo numero di gara, la tensione è alle stelle. La tua carriera di ballerino. Come hai incominciato questa professione? Ho incominciato ad avvicinarmi alla danza sin da piccolo perché in famiglia praticamente sono tutti ballerini. Nello stesso tempo, a pari passo con la danza, praticavo il karate, uno sport molto importante e perfettamente ...

Read More »

Mosca, danza in tutù a 20 gradi sottozero per contestare il Cremlino

Indossando solo un tutu’ bianco, con le braccia ammanettate, una giovane ballerina russa ha interpretato in un giardino di Mosca, a -20 gradi, un brano del Lago dei Cigni alla vigilia della consegna al Cremlino da parte di Amnesty International di una petizione contro le leggi ”liberticide” russe. ”E’ l’immagine di una Russia commovente ma priva di liberta”’, scrive il giornale di opposizione Novaia Gazeta, dove lavorava anche Anna Politkovskaia. La notizia e’ stata ripresa da molti siti russi, che ne hanno trasmesso il video. La ballerina, Aleksandra Portiannikova, ha danzato nei giardini della piazza di porta Iauski, non lontano dagli uffici dell’amministrazione presidenziale. Mentre volteggiava sulle punte dei piedi circondata dalla neve, alcuni militanti esponevano un cartello con una citazione attribuita a Putin: ”Una delle priorita’ dello stato e della societa’ deve essere il sostegno del movimento per la difesa dei diritti umani”. ”E’ un’azione contro le leggi che si approvano nel nostro Paese e ledono i diritti dell’uomo”, ha spiegato la ballerina, ricordando in particolare i provvedimenti che limitano il diritto di espressione, vietano la propaganda omosessuale tra minori e costringono le ong con fondi esteri a registrarsi come ”agenti stranieri”. ”Purtroppo nel nostro Paese si puo’ chiedere ...

Read More »

Luigi Pignotti: “Nureyev diceva sempre di voler morire giovane per non morire mai. E ce l’ha fatta.”

Ascoltare i racconti di chi ha vissuto intensamente 26 anni della propria vita a fianco di Rudolf Nureyev è un’esperienza indescrivibile. Provoca brividi, emozioni di tutti i tipi, anche qualche lacrima di commozione. Sentire i racconti di Luigi Pignotti, una vita da manager vicino alla stella della danza, all’Inimitabile e Insostituibile ballerino russo è magnifico. Pignotti gli è stato sempre vicino, l’ha seguito, ascoltato, osservato e rispettato. E continua a ricordarlo, sempre e comunque, nel miglior modo possibile affinché la stella di Nureyev continui a splendere.   Il suo primo incontro con Rudolf Nureyev: come è stato l’approccio con la grandissima stella della danza? Io sono marchigiano ma negli anni sessanta mi sono trasferito in una grande città: alcuni andavano a Torino per la Fiat, altri a Milano in cerca di fortuna. Io scelsi quest’ultima. Dopo aver fatto numerosi lavori, tra cui anche un’attività al Corriere della Sera, ho perfezionato la mia professione di massaggiatore. Lavoravo in un centro fisioterapico in via Montenapoleone nel cuore del capoluogo lombardo, a due passi dal Teatro La Scala, dove venivano tantissimi artisti del momento, dalla musica all’opera, dalla danza al teatro. Tra questi c’era spesso Zubin Metha, famoso direttore d’orchestra indiano: era entusiasta ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi